Questo è il Terzo romanzo della Trilogia ( Dark Romance) di Meghan March

Trama: Desire L’impero Del Desiderio – Meghan March

Io difendo sempre ciò che possiedo. Compresa Keira Kilgore. Lei è mia.

Non mi basta più il suo corpo.

È una donna orgogliosa, ma prima o poi si arrenderà. Niente ci può tenere separati. Nessuno deve mettersi fra noi.
Keira pagherà il suo debito fino in fondo.
Con il cuore.

Recensione Desire L’impero Del Desiderio - Meghan March

Se non avete letto i precedenti romanzi della trilogia di Meghan March, vi consiglio di farlo subito, anche perché questa recensione contiene spoiler.

Mount ormai è diventato il pane quotidiano di Keira, ogni giorno diventa sempre più difficile separarsi da
lui, ormai è fatta, Mount l’ha fatta sua.
Mount accompagna Keira in Irlanda per presenziare ad una convention del Whisky.

E lì Keira scopre un lato di Mount che a New Orleans è impossibile vedere e conoscere, perché lui è il Re e non può mostrare
neanche un grammo di compassione per il prossimo, deve essere temuto, altrimenti perderebbe di
credibilità.

Non ci sono ombre, né una pallida luce bianca,
ma un arcobaleno di colori.

Forse questo è il luogo a cui apparteniamo come coppia.
Non siamo fatti per le ombre, né per la luce,
ma per un posto speciale soltanto nostro.

Nel terzo romanzo tutto ha una forma molto più romantica, ma di certo lo scenario erotico non manca e
non è da meno, essendo disinvolto da entrambe le parti è ancora più scoppiettante. In Irlanda Mount si
rivelerà l’uomo che è degno di stare al fianco di Keira.
Mi ha fatto commuovere questo libro a tal punto di farmi scendere le lacrime, perché si scopre il passato di
Mount e si capisce il perché di tanto odio e tanta voglia di potere, ma si conosce anche l’uomo che è nel
profondo del cuore, e Keira ha tirato fuori da lui.
Tornati dall’Irlanda, la magia scompare perché il passato e la vita di Mount, piombano su di lui e sulla donna
della sua vita, creando suspance e attimi di puro terrore.

“Non provare a farti sparare ancora.
Non posso promettertelo.Allora mentimi. Dammi qualcosa a cui credere;
Basta bugie. Almeno tra noi non diciamone più.”

Amore puro e rispetto incondizionato sono le parole chiave di questo romanzo. La dedizione che Mout ha
nei confronti della sua amata Keira è quasi ossessiva, ma nel modo più giusto del termine. Mount è il Re di
New Orleans e Keira è la sua regina, insieme porteranno avanti il regno che Mount ha messo in piedi da
quando ha preso il potere. Per molti potrà risultare una scelta egoistica e non giusta perché Mount non
accenna a cambiare la sua vita ma bensì a continuare quella precedente con affianco la sua amata Keira.
Immergetevi in questa lettura, adrenalina, passione e sorpresa saranno le parole che vi accompagneranno
nel viaggio della storia più bollente dell’anno.

“Sono sopravvissuto a una vita di merda,

e ora sto iniziando a credere che la ragione fosse lei.

Lei è la mia ricompensa.

Buona Lettura, Recensioni Young Adult.