Il Mio Sbaglio Più Grande

Questo di cui vi parlo oggi è il primo volume della serie Devil’s Night series.
Non saprei da dove cominciare con questa recensione perché ci sono un sacco di cose da dire.

Prima di tutto complimenti all’autrice, perché leggendo mi ha fatto provare le stesse sensazioni dei
protagonisti. Questo è un romanzo che parla di vendetta con una nota Dark nel suo interno.

Michael mi ha fatto davvero paura, ma oltre ad essere tenebroso e pauroso, ha saputo mettere a puntino il
suo piano di vendetta nei confronti della fidanzata di suo fratello Erika.
Come si può non amare il cattivo della situazione, soprattutto se è terribilmente affascinante e dotato di un certo charme.

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Recensione Il Mio Sbaglio Più Grande – Penelope Douglas

Questo di cui vi parlo oggi è il primo volume della serie Devil’s Night series.
Non saprei da dove cominciare con questa recensione perché ci sono un sacco di cose da dire.
Prima di tutto complimenti all’autrice, perché leggendo mi ha fatto provare le stesse sensazioni dei
protagonisti. Questo è un romanzo che parla di vendetta con una nota Dark nel suo interno.

Michael mi ha fatto davvero paura, ma oltre ad essere tenebroso e pauroso, ha saputo mettere a puntino il
suo piano di vendetta nei confronti della fidanzata di suo fratello Erika.
Come si può non amare il cattivo della situazione, soprattutto se è terribilmente affascinante e dotato di un certo charme.

“Più ti avvicini alle cose belle, più perdono fascino. Il fascino è nel mistero, non nell’esibizione.”

Rika è una ragazza con una passato davvero triste, per certi versi quasi distruttivo, ma la voglia di vivere e
far parte di qualcosa la rendono una persona davvero forte e determinata. Quando parte per andare in
un’altra città, si ritrova nello stesso palazzo di Michael e ciò rende le cose ancora più difficili per lei. Perché
l’attrazione che prova per lui è davvero elettricità allo stato puro.

“Non abbiamo bisogno del sesso per sopravvivere, ma ci serve per vivere. È un bonus, una delle poche attività della vita in cui tutti e cinque i sensi arrivano al picco massimo.”

Tutto quello che accade in questo libro si può paragonare ad un film horror. Non sono molto appassionata del genere anche perché starei per tutta la durata del film con il cuscino davanti la faccia, pregando che il
mostro non esca da sotto il letto di notte, ma passando al dark romance, devo dire che sono riuscita a
leggerlo fino alla fine e le sensazioni provate sono state quelle di un vero film Horror. Paura, adrenalina
mista ad ansia mi hanno accompagnata per tutta la lettura. La parte romance del libro è davvero molto
BOLLENTE a caratteri cubitali, quasi come una lama affilata che colpendoti nel posto sbagliato, può farti
morire all’istante. Le scene erotiche sono molto descrittive e devo dire che in questo caso la protagonista si è innamorata del mostro. Un mostro che però scoprirete avere un animo che ha sepolto nel profondo di se stesso per molto tempo.

“Avere paura non era una debolezza. Ma permettere di farmi piegare la testa e di zittire la mia voce, sì. La paura non era il nemico. Era il maestro.”

Riprendendo fiato da questa lettura, mi sento in dovere di lasciare scritte quattro righe per i cavalieri Kai,
Damon e Will. Sono da togliere il fiato tutti e quattro insieme. Li lega un legame di fiducia, fratellanza e
desiderio di vendetta. Non vedo l’ora di scoprire le loro storie, per quanto possano essere psicologicamente
contorti, la loro storia è qualcosa che va letta sicuramente e sono sicura che spiazzerà me come voi.

“Il solo modo di capire di cosa siamo capaci davvero è ficcarci in qualche guaio.”

Se soffrite di attacchi di panico e paura persistente, vi sconsiglio a lettura, ma se come me amate immergervi in letture nuove e straordinariamente uniche, accomodatevi pure. Traete forza dalle vostre
paure e avrete successo.

 

Buona lettura, Recensioni Young Adult.

Il Mio Sbaglio Più Grande – Penelope Douglas