Ci Pensa Il Cielo
Hope, ragazza ribelle di una famiglia nobile irlandese, entra a far parte del movimento delle suffragette.

Coraggiosa ma inesperta, stringe una pericolosa amicizia con l’attivista Ashling, mentre si innamora del suo stesso nemico, il poliziotto Jude bello e orgoglioso, incaricato dal governo di sedare le ribelli.
Ma il destino ha in serbo per la tenace Hope altre sorprese, il mare riporta a casa un fantasma del passato, di un amore che non è stato dimenticato.
 “Ci pensa il cielo” è l’atteso sequel di “Come il sole di mezzanotte” e ci riporta indietro
nel tempo e nello spazio per farci vivere un’altra intensa storia d’amore e di passioni.

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Recensione Ci Pensa Il Cielo – Liliana Onori

Ci pensa il cielo è il seguito del libro Come il sole di mezzanotte. Qui la storia ci riporta in un altra epoca, dove il coraggio e la rivoluzione sono il tema principale, l’amore è lasciato un po’
dietro le quinte, ma sempre comunque ben presente.
Liliana Onori anche con questo libro non delude, ci regala sempre emozioni impetuose che davvero ti fanno entrare nello spirito di quel tempo.
Qui troviamo Hope, figlia di Anna e William, che con il suo carattere forte e con la sua determinazione travolge tutti attorno a se, ma a volte viene sottovalutata solo perchè fa parte di una famiglia nobile.
“Che ne sapeva di quanto una donna dovesse combattere per un tozzo di pane, per un giaciglio e spesso anche solo per un bicchiere d’acqua? Figuriamoci per l’indipendenza”
Jude,invece, è un poliziotto che ha tutte le intenzioni di far rispettare la legge e di far valere i proprio ideali, non si arrende davanti a niente e nessuno. Lui è testardo, orgoglioso e molto curioso, che non si ferma davanti alle apparenze, pone sempre un sacco di domande, a volte vorresti dirgli fermati,rifletti non esser avventato!!!
«Io credo che dobbiamo cercare di dare un significato alla nostra vita, di darle un senso.
Dobbiamo portare giustizia lì dove c’è disparità, vegliare su chi è debole e magari essere di ispirazione affinché anche altri proseguano con gli stessi ideali. 
Ci sono persone che hanno bisogno di aiuto, Jude.» gli piacque sentirla pronunciare il suo nome. «Di un tipo
di aiuto che non si può comprare. Un aiuto umano, civile. È una cosa importante. 
Riesci a capirlo?»
«Certo che lo capisco, sono un poliziotto. Difendo i deboli e metto in galera i cattivi.»
semplificò così il suo lavoro.
I protagonisti si incontrano in circostanze molto particolari e in contrasto con quelli che possono esser i loro ideali. Solo ai poli opposti. Si terranno testa e fino alla fine non si capisce chi avrà la meglio. Hope si unisce alle suffragette e viene trasportata da questo movimento come se fosse
tutta la sua vita e non potesse più farne a meno, si dedica anima e corpo.
«Hope.» ripeté. «Porti un nome molto importante. La speranza è il sentimento che ha portato tutti i più grandi a fare i più grandi cambiamenti. Credere è tutto. Crederci…»
diede enfasi alla parola. «È tutto.»
«Essere una suffragetta è più di un desiderio di ribellione. È una promessa di giustizia che facciamo a noi stesse, alle compagne che combattono al nostro fianco e a tutte le donne che non possono difendersi. In questo gruppo, abbiamo una tradizione: 
recitare una formula di giuramento con cui consegniamo la nostra missione l’una all’altra, così che da diverse unità, si possa diventare un’unità singola, un unico cuore e un unico obiettivo.»
Jude darà del filo da torcere alla piccola nuova suffragetta. Vorrà tenerla al sicuro, vorrebbe che tutto fosse più semplice e non ci siano pensieri così discordanti.
I colpi di scena anche in questo libro non mancheranno, le lacrime stavolta non verranno versate come nel primo. Ma sarete trasportati dal movimento e il vostro animo diventerà rivoluzionario, sarete tutte suffragette. 
Avrete una carica interiore che non pensavate neanche di avere.
Ci saranno alcune notizie che vi faranno rivivere momenti del passato davvero vissuti, quando eravamo adolescenti, e una sola canzone vi terrà compagnia facendo da colonna sonora del libro, continuare a canticchiarla nella vostra mente.
Leggetelo e sognerete per tutto il tempo.

Buona lettura,Chiara

Recensioni Young Adult.

Ci Pensa Il Cielo – Liliana Onori