Lui è un assassino. Un mafioso.

L’ultimo uomo al mondo con cui vorrei stare. Non perderò la testa solo perché è sexy, irlandese, e sfoggia un malizioso accento.

È una delle poche piste nella scomparsa della mia migliore amica, e non mi fido di lui.
Così, ho in mente alcune regole, quando si tratta di avere a che fare con Lachlan Crow.

1. Rimanere lucida e non distrarmi.
2. Fare ciò che è necessario e non dimenticare mai perché sono qui.
3. Non innamorarmi mai, e sottolineo mai, di lui.

Quarta ed ultima regola?
Gettare via tutto il libro. Perché non si applicano regole, quando si ha a che fare con la mafia irlandese.

Doveva essere solo temporaneo, ma ora Lachlan crede di possedermi. Dice che non mi lascerà andare.
E io gli credo.

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Recensione: Il Corvo – A. Zavarelli

Il Corvo un mafia romance di rispetto. La scrittura scorrevole, descrizioni dettagliate e personaggi molto complessi, entri in un mondo davvero dark.

Un consiglio segnatevi i nomi da qualche parte perché sono davvero tanti e rischiate di perdevi tra i personaggi.

“Il corvo simboleggia molte cose nelle diverse culture. Magia, trascendenza, destino, risveglio intellettuale. Una rappresentazione fisica dello spazio tra cielo e terra.

Le interpretazioni sono molteplici e di vasta portata. Ma quando la magia e la tradizione sono strappate via, tutto ciò che rimane è la realtà. Mi viene in mente solo un’interpretazione. Fondamentalmente, e
soprattutto per me, il corvo simboleggia la morte.”

Lachlan Crow “il Corvo” uomo spietato e affascinante, ti puoi perdere in lui e vorresti esser li con al suo fianco. 

La sua personalità è forte, sicuro di se che cerca di fare sempre la cosa giusta. Un capo di tutto
rispetto. Legato al suo sindacato, ormai diventato la sua famiglia.

“Lo stesso codice che tutti noi rispettiamo.
“Famiglia, lealtà, onore e sangue.” Le uniche cose che contano.”

Mackenzie Wilder “la Farfalla” donna cresciuta troppo in fretta, costretta ad esser dura, con il cuore di ghiaccio, non una classica donna insomma.

Appassionata di boxe e danza, un mix quasi letale per
qualsiasi uomo mafioso. Alla ricerca della sua amica, dimostra determinazione, costanza e coraggio.
Sembra non aver paura di niente…ma forse qualcosa di più profondo la fa tremare.

Quelle strane sensazioni ci sono ancora. Quelle che mi fanno sentire fuori controllo. Sono sul bordo di una scogliera, in preda a un mix di terrore ed eccitazione davanti alla prospettiva di buttarmi giù.

La storia di Mack e Lach è un turbinio di emozioni, eventi e fino in fondo non riesci a capire che fine faranno.

Entrambi hanno segreti e hanno la loro missione, ma qniente coincide, si ritroveranno a dover
prendere decisioni non tanto piacevoli, prendere strade diverse.

Nessuno si fida dell’altro e il rapporto è sul filo del rasoio. Ma loro sono più forte di qualsiasi cosa insieme, forse anche della morte stessa. La sfidano, la bramano, la temono…lo stesso vale per l’amore.

Mack: Sembra che non riesca a decidere se strangolarmi o prendermi qui sul posto. Nessuno mi ha guardata come sta facendo lui in questo momento.

Lach: Ho sempre detto che non ci si può fidare di una donna. Mack ha distrutto ogni pizzico di buon senso rimasto in me.

In realtà, ho preso in considerazione la possibilità di una vita con lei. Quanto è fottutamente stupido questo? Portare una donna in questo mondo è sempre una responsabilità.

Le pagine voleranno e ti ritroverai a far il tifo per uno o per l’altro non sapendo come andrà a finire. Io ero nel Team Lach. Ho avuto il batticuore nel leggere certe pagine.

Avrei voluto sapere molto di più nonostante le descrizioni dettagliate. La mafia ti investe, ti fa entrare nel suo mondo e non ti fa più uscire, e ti accorgi di esserci entrata solo alla fine…e come ne esci?

La storia che leggerai non ha le caratteristiche di quelle d’amore alle quali sei stato abituato, le scene erotiche non mancheranno ma sono raccontante in modo rispettoso.

Alla fine fai parte anche tu della famiglia, e avrai solo il desiderio di saperne di più..di più..di più.

 

Buona lettura,Chiara

Recensioni Young Adult.

Il Corvo – A. Zavarelli