Trama: The sister – Abigail Barnette

Sophie Scaife sente che finalmente le cose stanno andando per il verso giusto. La vita con suo marito, il
miliardario Neil Elwood, va a gonfe vele e la chimica tra loro è bollente.

Anche la presenza di El-Mudad ibn Farid ibn Abdel Ati, il miliardario che hanno deciso di far diventare il loro amante, rafforza la loro passione
più che mai. Ma un viaggio verso casa farà scoprire a Sophie una dolorosa verità, mettendola faccia a faccia
per la prima volta con la famiglia che non ha mai conosciuto. Quando le viene chiesto un favore che
potrebbe cambiarle la vita, dovrà decidere se aiutarli o salvare se stessa, a meno di non trovare un modo per fare entrambe le cose. Emotivamente turbata, dovrà fronteggiare anche tensioni sul lavoro che minacciano la sua carriera professionale.

Se vuole conciliare ciò che il cuore desidera e le paure per il suo futuro, Sophie dovrà imparare a lasciare andare il passato e accogliere possibilità che non avrebbe mai
neppure immaginato di prendere in considerazione…

Recensione: The sister – Abigail Barnette

E’ da poco uscito un altro romanzo di Abigail Barnette che fa sempre parte della serie The Boss.

Serie che
abbiamo pubblicato con grande successo sul nostro blog.

In questo romanzo troviamo una Sofie Scaif cresciuta e più adulta. Dopo la morte della figlia di Neil, Sophie
si ritrova a crescere la nipotina che è stata affidata ad entrambi.
Sono riemerse tutte le emozioni e le sensazioni che questa saga ha tralasciato dentro di me. Neil è ormai in
pensione, questa è una coppia poco convenzionale e fuori dagli schemi, l’amore è al limite e si unisce ad
una passione sconvolgente.

“La cintura è schioccata su di me, di nuovo. Ho affondato le dita nel piumone.

Non era il dolore più forte
che mi avesse mai inferto: al contrario. Ma non era il male in sé, quanto l’atto che vi stava dietro.

Sapere che lo ha fatto non solo per fare eccitare me, ma perché la cosa eccitava anche lui, mi faceva sentire…

Usata. Sporca. Piena di vergogna. Venerata.”

L’amore che caratterizza questa coppia ha sollevato le pene nel mio cuore, nonostante i continui colpi di
scena che la vita gli ha sferrato senza alcuna dolcezza.

È la prova che un amore può andare benissimo oltre i
dispiaceri e le avversità della vita.

“D’improvviso la rabbia e il dolore non mi sembravano più ridicoli o ingiustificati. Era come se mi fossi
appena resa conto che mi era concesso avere dei sentimenti sull’argomento.

Che non dovevo guadagnarmi il diritto di sentirmi ingannata o trascurata”.

Colpi di scena ce ne sono davvero tanti in questo romanzo, dai caratteri forti e con molte sfaccettature. Le
scene di sesso tra Sophie e Neil sono diventate una costante che appaga tutti e due e garantisce la stabilità
del loro rapporto.

Cosa più importante a far parte di questa coppia entrerà in scena una terza persona che
avevate avuto modo di conoscere nei precedenti romanzi. Siete pronte a capire di chi si tratta?

Preparate
fazzoletti ed acqua ghiacciata, perché sarà un continuo piangere e un continuo morire di passione.

 

Buona lettura,

Recensioni Young Adult.