HO SCARICATO MISS ITALIA

Trama: Ho scaricato Miss Italia – Pier Francesco Grasselli

I sentimenti vanno veloci per i ragazzi e le ragazze della speed generation, e le emozioni si confondono con i fumi dell’alcool e i flash delle pastiglie.

Succede a Leo, ragazzo di buona famiglia con la mania dei cocktail e la tendenza a bere “fino a farsi cadere le braccia”, che impatta contro qualcosa che sembra un sentimento.


Succede a Marika che lo ha piantato perché “lui le stava troppo addosso”. Succede a Thomas che del sesso ha fatto una missione. Succede a Emanuele che gira in Porsche e in discoteca “ha sempre il tavolo
prenotato”. E succede ad Anita, bella e impossibile, che di Leo non ne vuole sapere.

E allora, se Miss Italia non fa per te, non ti resta che scaricarla e dannarti l’anima sperando che quella sensazione che stringe lo stomaco siano i postumi della sbronza e non un’emozione.

Recensione: Ho scaricato Miss Italia – Pier Francesco Grasselli

Ho scaricato Miss Italia è il romanzo che parla della storia di Leo e dei suoi amici Sono contenta di aver letto della sua storia, di come un ragazzino di 18 anni riesca a superare alcune vicende senza pensare troppo al dopo e a come certe situazioni ti cambino.

Esser tentato da amici è una routine che a tutti capita, devi esser solo forte e saper dire di no quando è il
momento. Devi esser tu e le tue idee ad esser importante, se ti lasci trascinare poi rischi di ritrovarti nei casini.

Si parla di “figli di papà” e delle loro avventure, dei loro obiettivi e di quello che fanno per divertirsi.
Direi che tutti sappiamo cosa fanno le persone benestanti ma quando ti ritrovi a leggere quello che
davvero succede rimani a bocca aperta.
Si parla di alcol, droghe e amore.

L’amore che alla fine è il sentimento che tutti provano prima o poi, e non sai mai quanto sia forte e travolgente, alla fine ti fa soffrire comunque anche se sembra non sia importante.

Ognuno poi reagisce a suo modo, c’è chi si rifugia in qualche cosa, chi invece affronta di petto la
situazione chi invece vuole solo soffrire e basta.

Tutte le storie sono importati a prescindere dal modo in cui vanno a finire

I personaggi sono molto ben descritti e ti sembra di conoscerli di far parte della compagni.
Ma di una cosa sono sicura ad alcuni avrei voluto tirare le orecchie, far aprire gli occhi e far capire cosa è
davvero importante.

I genitori a volte possono esser davvero rigidi ma se ci pensi alla fine ti aiutano ad affrontare la vita a loro
modo. La nuova generazione a volte fa schifo e a volte è meravigliosa a suo modo.

Leo con i suoi sogni, la sua passione per libri e la scrittura fa la differenza nel gruppo. Tra tutti io
sceglierei lui: LEONARDO. Si avete capito bene nonostante le loro avventure troppo azzardate io vorrei
passare del tempo con lui.

 

Buona lettura,Chiara

Recensioni Young Adult.

Ringraziamo di cuore tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!

Ho scaricato Miss Italia – Pier Francesco GrassellI