La prima volta che Elliott si accorge di Catherine è solo un ragazzino. Seduto su un albero nel giardino
degli zii, si diverte a scattare fotografie, quando l’obiettivo inquadra un viso dolce e due grandi occhi
verdi. Occhi profondi, nei quali intravede l’ombra di una solitudine che vorrebbe scacciare.

Ma non sa come. Finché, in un torrido pomeriggio d’estate, trova il coraggio di avvicinare la ragazzina cui non ha smesso di pensare neanche per un secondo. Catherine è sorpresa e diffidente: non crede di potersi
fidare di quello sconosciuto, spettinato e un po’ sulle nuvole. Ma, con fare affettuoso e comprensivo,
Elliott riesce a ritagliarsi un posto nel suo cuore e a regalarle il primo amore: uno di quelli di cui non si
può fare a meno, ma che, a volte, sono destinati a non durare nel tempo.

Perché proprio nel momento in cui Catherine affronta il periodo più difficile della sua vita, Elliott è costretto ad andarsene e a lasciarla
sola. Da allora sono passati anni e Catherine non ha fatto altro che chiudersi in sé stessa, pensando di
riuscire a proteggersi dalle delusioni che ha affrontato senza il sostegno di nessuno, nemmeno della
madre, assente e distaccata.

E quando Elliott decide di tornare per rimediare agli errori commessi, lei
non sembra disposta a perdonarlo: entrambi sono cambiati, poco rimane dei due ragazzini che timidamente si tenevano per mano. Eppure una scintilla del vecchio legame resiste ancora, pronta a
riaccendersi se solo Catherine riuscisse a fidarsi di nuovo.

Ma questo significherebbe rivelare il suo più
grande segreto, che, rimasto al sicuro tra le mura di casa, potrebbe distruggere l’unica possibilità che le
resta di essere felice. Dopo il successo planetario della trilogia Uno splendido disastro, che ha venduto
un milione di copie solo in Italia, Jamie McGuire sorprende i lettori con un romanzo inatteso e toccante sulla forza del primo amore.

Quello che resta attaccato addosso e segna nel profondo, regalando emozioni irripetibili e la sensazione che non ci sia nient’altro di così perfetto al mondo.

Recensione : Il primo istante con te – Jamie McGuire

Questo romanzo mette a nudo la differenza di due generazioni con radici ben differenti.
La scrittrice ha un suo modo di descrive ogni cose, quasi sembrano reali accanto a te.

Elliott è un ragazzino nativo americano, timidi, rispettoso con problemi legati alla sua famiglia, cerca di fare sempre la cosa giusta ma non sempre ci riesce.

Chaterine è una ragazza dolce che adora il suo papà e un po’ meno sua mamma, anche lei ha un
passato burrascoso in famiglia.
I segreti fanno da sfondo in questa storia, ed entrambi li sanno mantenere molto bene.

<>, replicai.<>

La loro amicizia cresce in un’estate, ma degli eventi avversi fa rompere quello che stava nascendo in
modo molto repentino e nessuno dei due può farci nulla. Tutto accade all’improvviso ed entrambi cercheranno di affrontare la cosa a loro modo, sarà dura ma niente sarà come prima.

< sola. Con lei… tu mi hai lasciato qui ad affogare. Non è questione di fiducia.» Strinsi le labbra.
«Mi hai spezzato il cuore. Anche se potessimo trovare il modo di tornare indietro… la ragazza che
conoscevi non c’è più>>

Due anni dopo i due ragazzi si incontrano ma lei è distante e non si fida più di quel ragazzo che l’ha abbandonata nel momento in cui aveva più bisogno senza avere più sue notizia.
Lui sarà determinato, non si arrenderà per nulla al mondo, sa di esser in difetto anche se non è stata tutta colpa sua. Ma ha mantenuta la promessa che le aveva fatto e questo non può esser ignorato.
Lei piano piano si scioglierà al fare protettivo di lui, ma ancora un segreto li divide.

Cadere è facile. Difficile è rialzarsi.

Questa storia ci insegna molte cose, prima cosa ad andare oltre le differenze, di seguire le proprio idee e i propri sentimenti.

Ti accorgi di quanto una persona possa lottare per dimostrare quello che vale e quanto possa esser bello esser felice senza aver timore di esser giudicati. I pregiudici vanno sempre
combattuti e rovesciti.
Un mix di emozioni che faticavo a gestire mentre leggevo la storia.
Ti accorgi alla fine che tutto quello che è successo ha un suo perché.

L’inizio il romanzo non va avanti in modo scorrevole, ma fidatevi..andate avanti e ne rimarrete sbalordite.

 

Buona lettura,Chiara

Recensioni Young Adult.

Ringraziamo di cuore tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!

Il primo istante con te – Jamie McGuire