Hunter e Natalia si incontrano al matrimonio di amici comuni. Tra un lancio del bouquet, un brindisi e un ballo, l’attrazione è immediata. Dopo una serata divertente e un paio di baci mozzafiato, i due si
salutano: Natalia torna a New York, mentre Hunter rimane in California. Di lei, gli resta tra le mani un
numero di telefono… sbagliato.

Quasi un anno dopo, i due si rincontrano in occasione della nascita della
prima figlia dei loro amici e la chimica tra loro è immutata. Questa volta, però, Natalia, ancora
determinata a tenere le distanze, rispedisce Hunter a casa con il numero di telefono… della madre, non
immaginando neanche lontanamente che lui possa volare fino a New York e presentarsi a casa dei suoi
per la cena di famiglia della domenica.

Così, quando il lavoro di Hunter lo porta nella Grande Mela per alcune settimane, perché non lasciarsi finalmente travolgere dalla passione? In fondo è solo sesso, non
amore. Almeno per ora…

Recensione Sex not love – Vi Keeland

Hunter e Natalia un’esplosione unica.

Sono rimasta con il fiato sospeso fino alla fine…..
Non sono i classici protagonisti, hanno un carattere ben definito e ognuno lascia il suo segno.
Lui costruisce case, preciso, uomo dai mille talenti, dolce ma anche sfacciato quanto basta per incuriosirti. La sua storia è quella che mi ha lasciato senza fiato.
Natalia psicologa, un passato tormentato, calma e senza più fiducia negli uomini. Una vita frenetica da
gestire e cerca di tutto per far incastrare tutti i pezzi del suo puzzle personale.

I due protagonisti si seguiranno per tutto il romanzo e ci sarà da ridere..ma anche da piangere.

Sentii l’elettricità saettare tra di noi, anche se qualcosa mi diceva che era il tipo di elettricità
imbrigliata da un fulmine durante una tempesta.

«Qual è la cosa che più ti fa paura?» urlò.
La risposta normale sarebbe stata la morte, considerando che avevo perso di recente mia madre.
O magari avrei dovuto darne una generica come i ragni o l’altezza. Invece feci ciò che mi metteva
sempre nei guai, ovvero rispondere con una sincerità senza filtri.
«Che tu mi spezzi il cuore.»

Il fascino di Hunter ha colpito anche me, avrei voluto esser corteggiata, seguita e curata come ha fatto con Natalia. Ma si sa che tutto può succede ad un certo punto, ti trovi a prendere decisioni che possono anche non esser giuste soprattutto quando ti permetti di decidere al posto dell’altra persona.

Di chiedere fino alla fine se è stata la decisione giusta e che conseguenze porterà tutto ciò. Il passato può davvero
farsi da parte e permettere al presente di avanzare?
Loro ce la mettono tutto per vivere il presente, entrambi però cercheranno di esser onesti il più possibile
anche se un segreto farà la differenza.

Più neghiamo la verità, più potere ha su di noi.

Preferisco vivere guardando avanti, non indietro. Se ti concentri troppo sullo specchietto
retrovisore, a volte ti sfugge ciò che hai davanti.

Non tutti riusciamo a lasciarci andare del tutto a quello che potrebbe esser l’ignoto, Natalia lo sa bene, il terrore di esser ferita di nuovo risiede nella sua anima. Hunter cercherà di farle cambiare idea, l’impegno è notevole e lei deve per forza rendersene conto.

Non è un’avventura senza un pizzico di paura

Nessuno dei due sa dove li porterà, Hunter ad un certo punto si impone un certo comportamento
pensando, anzi ne è convinto, di far solo il bene di Natalia. Ma purtroppo non tutto quello che pensiamo
è giusto, soprattutto quando crediamo di sapere cosa vuole l’altra persona.

A volte, la sicurezza viene indossata come una maschera per impedire agli altri di vedere le
insicurezze

Questo romanzo mi ha travolto come un camion, profondo e intrigante.
Mi è piaciuta la scrittura e com’era disposta la storia. Quei piccoli sprazzi di passato di Hunter e Natalia che racconta il presente mi sono piaciuti parecchio.

Sono rimasta scioccata da quello che è stata la storia, non mi sarei mai immaginata nulla di tutto
ciò.

Consiglio di avere un cuore forte.

 

Buona lettura,Chiara

Recensioni Young Adult.

Ringraziamo di cuore tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!

Sex not love – Vi Keeland