All’improvviso… l’amore Vanessa Pullo

Chanel è appena uscita da una storia importante finita male e a tutto pensa tranne che all’amore.

Ma è proprio quando non se lo aspetta che il suo “Apollo” le viene incontro correndo.

Dalla Liguria alla magnifica Calabria, amore, passione e amicizia vi travolgeranno in questo romanzo ricco di suggestioni musicali, di profumi e di poesia.

Abbiamo aperto per tutti i lettori più accaniti uno shop on line.

Non c’è niente di più bello di una felpa calda mentre si legge un buon libro.

Che ne dite di una bella tazza di cioccolata bollente mentre assaporate le parole della vostra autrice preferita?

O magari di un bel berretto per ripararvi dal sole, mentre leggete all’ombra di un bel cipresso, o sotto un olivo.

Il tutto lo potrete personalizzare con ciò che vi fa più piacere.

Siamo lieti di avere il nostro marchio a portata di indumento o oggetto.

RecensioniYoungAdult vi Ringrazia.

Recensione

All’improvviso… l’amore Vanessa Pullo

Questo libro è una grande occasione non sfruttata. È un grande peccato perché la storia di base è piuttosto carina, ma non è stata sviluppata abbastanza.

La storia inizia con la protagonista che corre sulla passeggiata a mare di Chiavari, il paesaggio è descritto piuttosto bene, sono riuscita ad immaginare il gabbiano sullo scoglio, ma Chanel non sono riuscita ad immaginarla.

Manca una descrizione fisica della protagonista; si intuisce il carattere ed ho percepito il dolore provato per la rottura con il fidanzato, ma come si legge un libro che non ti fa volare con la fantasia? Chanel vede per la prima volta Lorenzo proprio durante la corsa

 “ Mi sto avviando verso il bar quando lo vedo arrivare: corre verso di me, veloce come un fulmine, e la sua vista mi lascia senza fiato.”

 Da qui in poi è un susseguirsi di pensieri e azioni. Ci vengono presentati nuovi personaggi ed altri luoghi, ma non sono riuscita a percepire lo scorrere del tempo. Mi è sembrato che ogni cosa si svolgesse nello stesso tempo tranne in quelle volte in cui diceva che giorno era.

La storia con Lorenzo si sviluppa troppo in fretta, capisco il colpo di di fulmine, ma mi è sembrato che dal primo incontro fino a quando si sono messi insieme siano passati giusto un paio di giorni e mi sembra un po’ eccessivo.

“L’amore ci rende fragili perché ci denuda delle nostre finzioni, non possiamo essere altri davanti a lui, perché sa già chi siamo.

Senza maschere, con le nostre incertezze, con le nostre debolezze, restiamo disarmati davanti alla bellezza che ci rapisce improvvisamente.”

 Il finale mi ha lasciato la sensazione di una storia inconclusa, è arrivato troppo in fretta lasciando delle questioni a mio avviso irrisolte. È un peccato che non sia stata approfondita perché il metodo di scrittura è chiaro e scorrevole.

All’improvviso… l’amore Vanessa Pullo
Buona lettura, Anastasia

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!