Titolo : Nevernight Mai dimenticare
Autore : Jay Kristoff
Casa Editrice : Mondadori

Nevernight Mai dimenticare - Jay Kristoff

Nevernight Mai dimenticare, narra le vicende di Mia, una ragazza di sedici anni che vuole diventare un’assassina per vendicare lo sterminio della sua famiglia. Mia ha appena dieci anni quando assiste all’impiccagione del padre, considerato un traditore, per mano di Remus, Duomo e Scaeva.

“Mai tirarsi indietro, mai avere paura e mai, mai dimenticare”

Queste sono le ultime parole che la madre le rivolge prima di essere fatta prigioniera insieme al fratellino;
mentre lei riesce a sfuggire ai soldati reclutati per affogarla.

E’ in quel momento che le ombre le si manifestano, un gatto che si nutre della sua paura le starà accanto in questa avventura. Camminando per la città si imbatte nel negozio di Mercurio, un anziano che all’inizio non vuole avere niente a che fare con Mia, ma che dopo averla salvata da dei delinquenti la prenderà sotto la sua ala per allenarla.

A questo punto abbiamo un salto temporale e ritroviamo Mia in viaggio alla ricerca dell’accademia, la Chiesa Rossa, l’unica
scuola che può insegnarle ad essere abbastanza forte da uccidere i tre uomini. Durante questo viaggio incontra Tric, anche lui sta cercando l’accademia e i due iniziano il viaggio attraverso il deserto insieme.

Anche in mezzo al nulla non mancano i pericoli e i due ragazzi si ritrovano inseguiti da dei mostri della sabbia che cercano di ucciderli. Scampato il pericolo Mia e Tric vedono in lontananza un carro trainato da cammelli e iniziano a seguirlo. Ma quei mostri sono attirati dal manto di oscurità di Mia e ben presto si trovano nuovamente sotto attacco. Ma insieme a loro c’è una ragazza che appartiene all’accademia e dopo essere stata salvata dice a Tric e Mia dove si trova la Chiesa Rossa

“Non le più alte…nè le più basse. Nè la… faccia corrucciata, il vecchio triste o la muraglia spezzata. La montagna più semplice di tutte.”

I ragazzi giungono finalmente all’accademia e vengono inizializzati come accoliti. Iniziano così le lezioni, le
aule sono quattro, canto, tasche, maschere e veleni. Da subito per Mia la situazione non è facile, tra un’accolita che l’ha presa sott’occhio perchè il padre è stato giustiziato perché era un seguace del padre di Mia, e il professore di canto che le ha dato una bella lezione perchè lo ha sfidato,e si ritrova da subito sotto pressione.

Le giornate passano e tra sfide, allenamenti e prove segrete, si ritrova ad essere la prima in un corso di studi. Ma Mia non vuole svolgere la prova finale e dopo tanti sacrifici è costretta ad abbandonare.

“Questo non è il tuo posto”.

Una volta tornata a casa Mia si rende conto che qualcosa non va e tramite il bagno di sangue torna alla Chiesa Rossa che trova sotto assedio. Mia combatte e non senza problemi riesce a liberare il Culto e viene proclamata Lama. La scrittura di Nevernight Mai dimenticare, soprattutto all’inizio, è difficile da
comprendere.

Viene spiegato il mondo in cui è ambientato, le tradizioni, la religione, la politica; ma una volta capiti i meccanismi viene difficile lasciarlo prima di essere arrivata alla fine. Quasi ogni capitolo ti lascia con quel senso di suspense e non vedi l’ora di leggere cosa succede dopo.

L’autore ha un senso dell’umorismo davvero pazzesco, anche se la situazione è seria, con una frase o un pensiero trova il modo di farti ridere. Ma il libro parla di assassini e com’è giusto che sia, in molti punti fa anche molto piangere.

Abbiamo aperto per tutti i lettori più accaniti uno shop on line.

Non c’è niente di più bello di una felpa calda mentre si legge un buon libro.

Che ne dite di una bella tazza di cioccolata bollente mentre assaporate le parole della vostra autrice preferita?

O magari di un bel berretto per ripararvi dal sole, mentre leggete all’ombra di un bel cipresso, o sotto un olivo.

Il tutto lo potrete personalizzare con ciò che vi fa più piacere.

Siamo lieti di avere il nostro marchio a portata di indumento o oggetto.

RecensioniYoungAdult vi Ringrazia.

Trama,

Nevernight Mai dimenticare - Jay Kristoff

Destinata a distruggere imperi, Mia Corvere ha solo dieci anni quando riceve la sua prima lezione sulla morte. Sei anni dopo, la bambina cresciuta tra le ombre si avvia a mantenere la promessa che ha fatto il giorno in cui ha perso tutto. Ma le possibilità di sconfiggere nemici così potenti sono davvero esili, e Mia è costretta a trasformarsi in un’arma implacabile.

Deve mettersi alla prova tra i nemici -e gli amici- più letali e
sopravvivere alla protezione di assassini, mentitori e demoni, nel cuore stesso di una setta dedita all’omicidio.

La Chiesa Rossa non è una scuola come altre, ma neanche Mia è una studentessa come le altre.
Le ombre la amano. Si nutrono della sua paura.

Nevernight Mai dimenticare - Jay Kristoff
Buona lettura, Anastasia

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!