Titolo : Revenge
Autore : Eileen Ross
Casa Editrice : Self Publishing

Eileen Ross - Revenge

Morgana Green è una 42enne vittima di violenza domestica da parte del marito, Jim.
Quando sembra essersi abituata all’ idea di sottostare alle sue botte e insulti, due poliziotti bussano alla sua porta.

Jim è morto. L’ incidente stradale che gli stronca la vita, dà a Morgana l’ occasione di rifarsene una sua. E di riscattarsi.

Premetto che ho adorato lo spirito d’ iniziativa che l’ autrice ha regalato a questa fragile ma potente protagonista.

È sinonimo di grande forza interiore voler ricominciare ed è una cosa che adoro leggere nei libri, soprattutto se riguarda donne che hanno subito violenza sia fisica che psicologica.

“Eppure, non ti cambierei per nulla al mondo”.

Quando Morgana si presenta al suo primo colloquio di lavoro, incontra Judah Marshall, criminologo attraente e giovane scapolo.

Judah è da subito attratto da questa donna e prima che il loro rapporto lavorativo abbia inizio, comincerà quello sentimentale.

Rapporto che scombussolerà gli equilibri di entrambi.
La storia è scorrevole perché non si basa solo sulla relazione tra i due, ma si concentra anche su un caso di pluriomicidio. 

Questo ha esteso la mia attenzione e curiosità non solo alla coppia, ma anche al caso il cui mistero si infittisce ad ogni capitolo.
L’autrice Eileen Ross, ha saputo dara la rivincita ad una donna distrutta da un uomo, che è tra l’altro suo marito, l’uomo che dovrebbe proteggerla e amarla. 

Trattarla come una regina. L’argomento trattato e molto importante e forte nei giorni nostri, molte donne si ritrovano a subire violenze fisiche e psicologiche tanto da annullarle. 

Ma la protagonista Morgana, ha avuto la sua rivincita, ha ripreso in mano la sua vita e ne è diventata nuovamente protagonista.

“Revenge” non è la classica storiella di due ragazzini che danno sfogo ai loro primi bollori infantili. È la storia di una donna matura, afflitta dal dolore nel corpo e nell’ animo, che non ha più fiducia nell’ universo maschile.

“Le delicate striature che le donne chiamano smagliature, onte del tempo che si ostinano a mimetizzare, e che gli uomini nemmeno notano”

E Judah, ah! Judah è un Dio. È forte, grosso, seducente, ammaliante, carismatico. Ma ha un pessimo
carattere ed è arrogante. Non c’ è cosa peggiore di una persona bella che sa di essere bella! E Judah lo sa bene.

Ecco, quello che mi è piaciuto di “Revenge” è che ha saputo rendere un’ idea chiara del carattere dei protagonisti.
La fragilità di Morgana, la praticità di Judah.

Tanto diversi, eppure su una cosa assolutamente simili: sono senza filtri. Il bello, il brutto, qualunque cosa succeda, viene espressa dai due nel modo più limpido possibile. 

La schiettezza che li accomuna è sorprendente.
Insomma “Revenge” mi ha stregata e stregherà anche voi, ve lo assicuro!

Guarda il Video - Revenge

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama,

Eileen Ross - Revenge

Lei non si ama.
Lei sta vivendo il peggior incubo dentro al suo grande inferno.
Ferita nel corpo e nell’ anima, violata dalla persona che le aveva promesso amore eterno.


Desidererebbe vivere in un altro corpo. Non il suo.
Ma un giorno incontra il Dottor Marshall, criminologo e suo nuovo datore di lavoro.


Quell’ uomo è una combinazione di fascino perverso, di sensualità e rude passionalità.
Burbero, scortese e intrattabile.
Crimini efferati, la chiesa di Boston si troverà in un drammatico subbuglio.


Revenge è un romanzo dalle tinte molto forti, rapimenti, passione, erotismo perverso: pronte a impazzire di
fronte all’insolenza del Dottor Marshall? Da leggere con consapevolezza.

Eileen Ross - Revenge
Buona lettura, Sarha.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

VUOI RICEVERE IN ANTEPRIMA LE NOSTRE USCITE?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.