Titolo : Ancora un giorno di te
 
Autore : Laura Gay
 
Casa Editrice : Newton Compton Editori

Recensione

ANCORA UN GIORNO DI TE – Laura Gay

“Ancora un giorno di te” parla degli attimi che cambiano la vita, di sensazioni, legami e scelte che nascono a pelle ma sembrano guidate dal destino.

Lo sfondo del romanzo è uno scenario dark, infatti la storia di “Ancora un giorno di te” si staglia su una vicenda molto violenta e cruda.

 

“Non aveva mai temuto la morte perché non aveva mai avuto nulla da perdere, nessuno da cui ritornare.

Non era più così, realizzò all’improvviso. E quel pensiero gli bruciò dentro molto più della pallottola che aveva conficcata nel fianco.”

 

Sonya, la protagonista femminile, viene allontanata dalla sua vita perfetta per sbaglio. Quindi, anche in questo inizio del romanzo, troviamo un’occasione, creata dal destino. 

Sonya viene rapita, dopo essere stata scambiata per una prostituta e finisce immischiata in un traffico di donne, gestito dal protagonista maschile Sean. E’ destinata a diventare quello per cui è stata arruolata e a vendersi in bar di dubbio gusto.

Ma Sean, fin dal primo sguardo e in modo fulmineo decide che la vuole per sé, contravviene alla sua posizione e la porta a casa sua. Questa salvezza ha per Sonya anche il sapore di condanna, perché dovrà sottostare alle richieste del padrone di casa. 

“Sean chiuse gli occhi stringendola a sé; inalò il suo profumo di talco, riempendosi i polmoni. Se avesse creduto in Dio, in quell’istante lo avrebbe ringraziato per quel dono inaspettato.”

 

La disperazione iniziale della ragazza, viene però pian piano scolorita dall’autrice, perché in realtà Sonya e Sean sono fatti per stare insieme, anche se i loro mondi sono del tutto agli antipodi. 

Sonya si rende conto che con Sean prova qualcosa che non ha mai provato e per lui è lo stesso. Resta però tra loro il rapporto non romantico che contraddistingue una prigionia.

L’autrice è molto brava a descrivere questo cambiamento interiore dei protagonisti, che non sembra forzato e che porterà a un finale piuttosto sorprendente, anche se le difficoltà iniziali e le differenze, evidenti tra i protagonisti, saranno presenti quasi fino all’ultima pagina.

 

Ogni volta che la guardava, Sean sentiva il cuore gonfiarsi di felicità; un’emozione fino a quel momento sconosciuta per lui.

Una famiglia. Erano una famiglia, adesso.

 

L’ambientazione da spunti di riflessione sull’appartenenza e la possibilità di cambiare un cammino già tracciato. Sonya e Sean mutano totalmente vite e carattere per uno scherzo del destino, si scelgono prima ancora di capirlo razionalmente.

“Ancora un giorno di te” prova a farci andare oltre i normali confini mentali e a farci vivere nel mondo delle sensazioni. 

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

ANCORA UN GIORNO DI TE – Laura Gay

Sean De Luca è un uomo pericoloso, un ex galeotto. Ha fatto fortuna diventando il braccio destro di un boss della mafia di New York. 

Spietato, vendicativo, usa le donne solo per divertirsi, e si guarda bene dal farle restare nel suo letto per più di una notte. Ma qualcosa dentro di lui cambia quando conosce Sonya Markova. Sonya ha una vita ben diversa dalla sua: è felice, innanzitutto. 

Ha una famiglia che la adora e un fidanzato innamorato. Ma un giorno succede l’imprevedibile e la sua esistenza cambia per sempre: finisce nelle mani di una banda di narcotrafficanti, rapita per errore. 

La spirale di violenza di un mondo che non le appartiene sta per inghiottirla per sempre, ma Sean rimane così affascinato da lei da mettere in discussione, per la prima volta, ciò che gli viene ordinato. E il destino di entrambi potrebbe cambiare per sempre.

ANCORA UN GIORNO DI TE – Laura Gay
Buona lettura, giusy.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?