Titolo : L’ebbrezza di un istante
 
Autore : BJ Harvey
 
Casa Editrice : Hope Edizioni

Recensione

L’EBBREZZA DI UN ISTANTE – BJ Harvey

“L’ebbrezza di un istante” in realtà non ci narra solo una storia d’amore ma le vicende psicologiche e relazionali della protagonista principale Makenna, della quale seguiamo l’evoluzione sentimentale.

Tutto inizia nel passato, con un flashback di come sia andata a finire la sua storia più importante. L’inizio di “L’ebbrezza di un istante”, così strutturato, è molto coinvolgente e ci aiuta a capire le future scelte della protagonista.

“Andandomene, faccio una promessa a me stessa: mai più la mia vita sarà controllata da un uomo, mai più lascerò che l’amore mi porti fuori strada.

Quattro anni dopo, avrei scoperto che le promesse sono fatte per essere

infrante.”

Makenna è una donna libera, che frequenta più uomini contemporaneamente ma che ha promesso a se stessa di non legarsi mai a nessuno di loro sentimentalmente. Vive le relazioni solamente dal lato sessuale e affronta la vita con comicità e ironia. Il suo passato e l’evento che ha segnato la fine della storia con il suo ex, è un segreto che condivide solo con la migliore amica Kate e la sua famiglia.

Tutto va avanti magnificamente finché non incontra in modo casuale il bel Daniel. Lui è il protagonista maschile perfetto, che il lettore ama e comprende molto più della protagonista, dalle scelte bizzarre.

Daniel però sembra colpirmi a un livello diverso rispetto agli altri uomini.

Sembra volermi arrivare dentro e rovesciarmi, scoprire di più su di me, in particolare cosa mi faccia stare bene.

 

Daniel e Makenna iniziano a frequentarsi e lui porta subito tutto su un piano diverso dagli altri uomini della vita di Makenna, colorando questo rapporto di sfumature sentimentali. Da qui in poi viviamo con i protagonisti da un lato l’incrementarsi dei loro sentimenti e dall’altro il continuo allontanarsi di Makenna, i suoi dubbi e il suo non riuscire a staccarsi del tutto da Daniel. 

Cosa succederà quando quest’ultimo la metterà definitivamente davanti al bivio tra una storia d’amore tradizionale e il separarsi? 

“La sincerità sul suo viso è evidente. Rimaniamo lì seduti per un minuto buono, guardandoci l’un l’altra. La sintonia tra di noi è innegabile.

E mi fa paura da morire.”

Il romanzo ha un inizio molto coinvolgente ma poi il pathos scende un pò nella parte di conoscenza tra i due protagonisti. La protagonista di “L’ebbrezza di un istante” resta leggermente antipatica al lettore, perché troppo incasinata ma allo stesso tempo troppo leggera nel suo modo di vivere. Il finale, invece, è pieno di colpi di scena e sentimenti contrastanti.

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

L’EBBREZZA DI UN ISTANTE – BJ Harvey

A Makenna Lewis piacciono gli uomini, ma non gli impegni. Lei vuole soltanto buon sesso, senza legami.

Perciò, quando incontra uno sconosciuto molto sexy, su un treno a tarda notte, verso Chicago, e la sua migliore amica le lancia una sfida, quella dei “tre appuntamenti”, Mac è sicura che per lei, vincere, sarà una passeggiata.

Non ha però fatto i conti con il corpo di Daniel Winters, degno di un supereroe, con la sua capacità di sapere sempre cosa lei pensa e con il suo innato potere di tenere a bada le sfuriate di Makenna, in modo estremamente facile.

Daniel dal canto suo ha una missione: vuole dimostrare di non essere soltanto un uomo che Mac desidera… vuole dimostrare di essere l’unico uomo di cui lei ha bisogno.

L’EBBREZZA DI UN ISTANTE – BJ Harvey
Buona lettura, giusy.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?