Titolo : IL RE MALVAGIO
 
Autore : HOLLY BLACK
 
Casa Editrice : Mondadori

Recensione

IL RE MALVAGIO - HOLLY BLACK

In questo nuovo romanzo, il re malvagio, ritroviamo Cardan e Jude. Lei, grazie ad un inganno, è riuscita a
farlo proclamare Sommo Re. Lui, le ha espressamente detto che si sarebbe comportato come sempre,
senza regole, senza moderazione, lasciando a lei tutto il lavoro faticoso.

“Il potere è di chi se lo prende.”

Ma il patto tra loro durerà solo un anno e un giorno, e Jude deve trovare il modo di convincere Cardan a
prolungarlo. Così lei, si trova a presiedere al Consiglio, dove si riuniscono i principali esponenti del regno, in
vece del Sommo Re.

Ma lei è un’umana e non viene mai presa in considerazione. Soprattutto quando annuncia che è venuta a sapere che un vecchio alleato del regno, la regina degli abissi, vuole rompere la tregua per prendersi anche la terraferma.

La convivenza tra Jude e Cardan non è delle più facili, lui è come sempre ingestibile e lei, oltre ai vari problemi della corte, essendo venuta a conoscenza di un’imminente tradimento, cerca di scoprire chi possa essere.

Lei, ha nascosto molte cose a lui, e Cardan fa fatica a fidarsi di Jude, così fa di tutto per metterla in ridicolo. Sono stata molto fiera del comportamento di Jude, che
anche dopo l’ennesimo colpo basso, non si è piegata e ha fatto vedere a tutti la sua grande forza di volontà.

Ma l’attrazione tra i due è troppo forte per essere ignorata ed in un momento si abbandonano al desiderio reciproco

“Lui mi piace come mai nessun altro, e di tutto ciò che mi ha fatto, farmi innamorare così di lui è in
assoluto la peggiore.”

Sono saltata di gioia quando finalmente, anche se per un periodo davvero breve, hanno seppellito l’ascia di
guerra e si sono resi conto dei sentimenti che provano l’uno per l’altra.

Tra le altre cose c’è anche il matrimonio della sorella di Jude, ed è proprio in questa occasione che la regina degli abissi agisce, rapendola. Questa azione porta all’inizio di una serie di reazioni a catena che però si risolvono con una nuova tregua.

“Mi sono comportato male Jude. Con tanta gente. Con te. Non sapevo se ti desideravo o se volevo che
sparissi dalla mia vista per smettere d sentirmi come mi sentivo, e questo mi rendeva ancora più odioso.
Ma quando sei sparita, sparita veramente sotto le onde, mi sono destato come mai prima.”

Il re malvagio è, come il primo volume, davvero descritto alla perfezione. L’ambientazione, dalla
terraferma, al regno degli abissi, è tutta descritta nei minimi particolari. Il libro scorre davvero velocemente
e in poco tempo ti ritrovi alla fine. Jude e Cardan, con l’evolversi della storia cambiano.

Ci vengono raccontate parti del loro passato che ci aiutano a capire il perché delle scelte che fanno, e vederli innamorarsi, loro che si odiavano a morte, è la cosa più bella.

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

IL RE MALVAGIO - HOLLY BLACK

Per tenere al sicuro il fratello più piccolo, Jude è stata costretta a legare a sè Cardan, il re malvagio,
mettendogli a disposizione, in cambio, il proprio potere, indispensabile per mantenere saldo il trono.

Ma per la ragazza la convivenza con lui non è affatto semplice, visto che alla già difficile situazione della corte, dove le alleanze sono tutto tranne che stabili, si somma l’estrema imprevedibilità di Cardan.

Quest’ultimo, infatti, incapace di liberarsi della fascinazione che prova per Jude, fa di tutto per umiliarla e comprometterne la credibilità.

Inoltre, qualcuno di molto vicino alla ragazza sta per tradirla, minacciando la sua vita e quella di chiunque lei ami. Venuta a conoscenza del pericolo imminente, Jude, sempre in lotta coi suoi sentimenti per Cardan, si lancia alla ricerca del traditore…

IL RE MALVAGIO - HOLLY BLACK
Buona lettura, Anastasia.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?