Titolo : AMARTI È UN RISCHIO MERAVIGLIOSO
 
Autore : CORA BRENT
 
Casa Editrice : Newton Compton

Recensione

AMARTI È UN RISCHIO MERAVIGLIOSO - CORA BRENT

Ciao bellezze, dopo aver letto la storia di Cordero e Saylor, conosceremo la storia di Creedence, il più ermetico dei fratelli Gentry, e Truly, collega di Saylor. Un incontro casuale, troppo alcool, una notte di passione e… BOOM scocca la scintilla!

«Sapevo che saresti stata tu appena ti ho vista, stasera».


E’ così che nasce questa travagliata relazione tra due personaggi spezzati, con una storia personale davvero tragica: lui segnato da un’infanzia terribile e da un presente vissuto sul filo del rasoio; lei scappata da una madre quasi inesistente e tre sorelle che ha dovuto lasciare indietro per poter andare avanti con la sua vita.

Anche in Amarti è un rischio meraviglioso la Brent racconta storie di vita crude e violente che hanno come sfondo una periferia americana ai limiti dell’inverosimile.

“A volte, quando ero seduto in silenzio accanto a uno o a entrambi i miei fratelli, la mia mente mi giocava strani scherzi. Venivo sommerso da ricordi che
risalivano all’ epoca in cui non avevo la minima idea di cosa fosse un ricordo, in cui non avevo la minima idea di nulla. 

Quasi tutti iniziano da soli la propria vita,
ma non noi. Noi avevamo visto la parte peggiore dell’inferno ed eravamo riusciti a tirarci fuori da lì. E se le loro mani non fossero state lì a reggermi, e viceversa?


Sapevo che senza di loro, in quegli anni terribili, prima o poi non ce l’avrei fatta.
Non sarei stato in grado di arrampicarmi verso la luce.”

Lo stile del libro è molto vicino a quello di un dark romance anche se i toni sono un pochino più temperati. Devo dire che questo libri mi è piaciuto anche più del precedente capitolo della serie perché nonostante la drammaticità di molte situazioni, trasmette tanta positività e speranza, ci mostra la forza dei legami familiari, insegna al lettore a trarre il
meglio anche dai momenti più cupi della propria vita.

Creed e Truly sono l’essenza di quel famoso “meglio che deve ancora venire” in quanto il loro amore nasce e cresce in mezzo a tante difficoltà, ma non per questo si lascia abbattere o perde d’intensità. Mentre leggevo mi sono sentita in completa sintonia con entrambi i protagonisti, soffrendo o gioendo con loro. 

C’è da dire che le storie di questa serie sono tutte ai limiti della realtà perché si risolvono tutte con una soluzione uscita fuori dal nulla e in modo troppo semplice rispetto alla matassa di problemi da sciogliere.

Ma la Brent è così brava che il lettore neppure ci fa caso, legge e basta per sapere come andrà a finire il racconto. Altro punto forte, direi proprio un cavallo di battaglia, di questa serie sono le scene di passione: sono descritte talmente bene da non risultare fastidiose o volgari nonostante siano assolutamente esplicite.

“Creed mi baciò. No, non è esatto. Non mi stava solo baciando: la sua bocca coprì la mia e la sua lingua pretese obbedienza.”

Direi che anche Amarti è un rischio meraviglioso è promosso! Aspettando il terzo capitolo.

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

AMARTI È UN RISCHIO MERAVIGLIOSO - CORA BRENT

Truly Lee è una giovane ragazza che fa la cameriera nel sobborgo universitario di Tempe
Town a Phoenix. Riservata e misteriosa, scappa ormai da tanto tempo da un passato difficile e vorrebbe solo riuscire ad avere un po’  di tranquillità. 

La sua amica e collega di lavoro Saylor McCann, da poco fidanzata con Cord Gentry, una sera la forza ad uscire con loro e ad andare in un locale vicino. Dentro il bar li sta aspettando Creedence Gentry, detto Creed, uno dei gemelli omozigoti di Cord, insieme a Chase, l’ altro gemello. 

Creed è ombroso e taciturno rispetto ai due fratelli, ma quando si tratta di donne è una vera e propria macchina da guerra. 

Ne ha bisogno per allentare la tensione e diminuire un po’ di tutta la rabbia e il rancore che gli sono rimasti addosso dalla loro difficile infanzia, usa il sesso come valvola di sfogo per non attaccarsi alla bottiglia e stasera ha messo gli occhi famelici proprio su Truly, che non gli resiste, bisognosa di un po’ di oblio postorgasmico anche lei. 

Creed deve cercare di non pensare alla spada di Damocle che gli pende sulla testa, ovvero il combattimento clandestino all’ ultimo sangue al quale ha accettato di partecipare per poter vendicare un pestaggio subito da Chase qualche tempo prima, e sta
cercando di non bere fino a star male per dimenticare. Truly deve dimenticare una madre
assente e tre sorelle che ha dovuto lasciarsi alle spalle quando è scappata in Arizona.

Sono troppo diversi per sembrare compatibili, sono troppo danneggiati per sperare di potersi riparare a vicenda, ma Creed riesce a respirare di nuovo quando dorme tra le braccia della bella ragazza mora e Truly sente che forse il magnifico maschio al quale si
sta affezionando potrebbe, dopo tutto, non ferirla come hanno sempre fatto tutti con lei.

AMARTI È UN RISCHIO MERAVIGLIOSO - CORA BRENT
Buona lettura, eleonora.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?