Titolo : SHADOWHUNTERS – CITTÀ DI CENERE
 
Autore : Cassandra Clare
 
Casa Editrice : Mondadori

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Recensione

SHADOWHUNTERS – CITTÀ DI CENERE – Cassandra Clare

Secondo capitolo della saga. Decisamente all’altezza del precedente. Il primo libro si chiude con il colpo di scena: Clary e Jace sono fratelli e sono entrambi figli del malvagio Valentine, che tuti credevano morto invece è vivo e trama nell’ombra per un ritorno in grande stile.

“A volte sparisci completamente nella tua testa. Mi piacerebbe poterti seguire” “lo fai. Sei continuamente nella mia testa”

Come reagire a questa inaspettata svolta che fa diventare tuo fratello il ragazzo di cui ti stavi innamorando? Non proprio bene. 

Nemmeno Jace sta avendo vita semplice.  Nemmeno lui sapeva di essere il figlio di Valentine e ora addirittura il Conclave lo  sta  mettendo sotto esame, per verificare che non sia una spia per il padre. 

“Vorrei odiarti. Ci provo, ad odiarti. Sarebbe tutto più facile, se ti odiassi. A volte penso di odiarti con tutto me stesso, poi ti vedo e…e mi scoppia il cuore! 

Intanto le macchinazioni di Valentine per portare avanti i suoi perfidi piani continuano e porteranno Clary, Jace e i loro amici a molteplici prove e avventure attraverso il mondo sommerso tra vampiri, fate, demoni, stregoni e lupi mannari, che talvolta mineranno anche le basi della loro amicizia.

Pensava a Simon, che stava andando in una casa che non sentiva più sua, alla disperazione della voce di Jace mentre le diceva Vorrei odiarti, e a Magnus, che non gli aveva detto la verità, […] Forse, tutto sommato, quello che aveva detto la Regina della Corte Seelie era vero: l’amore rende bugiardi

Alla fine di questo rocambolesco capitolo ciò che rimane è ancora l’impressione che la penna di Cassandra Clare sia magica tanto quanto ciò che scrive. Riesce perfettamente a calare il lettore in ciò che legge: che sia una lotta o altro è tutto ben descritto. 

Anche il tormento interiore dei personaggi (nessuno dei protagonisti è escluso, chi per un motivo chi per un altro) è molto ben descritto e spiegato. Niente viene trattato con leggerezza.

“Oh, avanti, Jace” disse Clary “Non puoi aspettarti che tutti si comportino in modo perfetto. Anche gli adulti fanno casino. Torna all’istituto e parlale in maniera ragionevole. Sii uomo” 

“Non voglio essere uomo” ribattè Jace “Voglio essere un adolescente angosciato che non riesce ad affrontare i suoi demoni interiori e preferisce rifarsi insultando il prossimo” “Bene” disse Luke “In tal caso stai facendo un lavoro fantastico”

Anche in questo capitolo l’attenzione verso la storia e i personaggi non cala, anzi le pagine vengono divorate per scoprire cosa accadrà nel finale (ovviamente da cardiopalma). Anche se i protagonisti sono ragazzini non puoi non innamorarti di loro e fare il tifo per loro.

“Maryse sostiene che Valentine contava sull’affetto che lei e Robert nutrivano per me e che, per questo, potessero bersi qualsiasi cosa dicessi loro. Così ha deciso di risolvere la faccenda smettendo di nutrire affetto per me” 

“L’affetto non funziona così” Luke scrollò la testa “Non puoi chiuderlo come un rubinetto. Soprattutto se sei un genitore”

Tanti i colpi di scena, molto ben scritte le scene di lotta ai demoni e alle battaglie contro Valentine. 

Sembrano perfette per l’adattamento cinematografico, come effettivamente è avvenuto, anche se la serie tv devia abbastanza dai libri, mentre mi dicono (non ho verificato), che la versione film è più fedele ai libri. 

Romanzo intriso anche di sentimento, quello che ti fa soffrire, penare e piangere, ma che nonostante ciò non scambieresti per niente al mondo.

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

SHADOWHUNTERS – CITTÀ DI CENERE – Cassandra Clare

Clary vorrebbe che qualcuno le restituisse la sua vecchia, normalissima vita. Ma cosa può esserci di normale quando tua madre è in un coma indotto con la magia e tu sei una Shadowhunter, una cacciatrice di demoni? 

Valentine: l’unica speranza che Clary ha per salvare la madre. Un uomo pericoloso, probabilmente pazzo, sicuramente spietato, che, fra l’altro, è suo padre. 

Jace: è il fratello che Clary non sapeva di avere. Bellissimo, magnetico ed esasperante, è disposto a tradire tutto ciò in cui crede, pur di aiutare il padre? 

E mentre a New York si moltiplicano gli omicidi, nella Città di ossa scompare la Spada dell’Anima. Il sospetto è che dietro i delitti ci sia Valentine. E Clary si trova costretta a scelte che mai avrebbe voluto compiere?

SHADOWHUNTERS – CITTÀ DI CENERE – Cassandra Clare
Buona lettura, Simona.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?