Titolo : BURNING SAND 
 
Autore :  Bianca Ferrari
 
Casa Editrice: Self Publishing
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Recensione

BURNING SAND - Bianca Ferrari

Conosco Bianca Ferrari, anche se solo virtualmente, da un paio d’anni ormai. Ho visto le sue opere nascere su Wattpad e prendere forma prima di arrivare alle case
editrici. 

Amo il suo modo di scrivere, l’accuratezza dei dettagli, il linguaggio sempre misurato e centrato con l’argomento trattato. Burning sand è un Military Romance, il primo di un duologia strappa cuore. 

E’ una storia attuale e realistica, del mondo come lo conosciamo oggi coi suoi pregi e soprattutto i suoi difetti.

Skylar è una dottoressa americana, chirurgo di medicina generale, con una vita irreprensibile, una buona famiglia, un fidanzato storico, il futuro pianificato nel minimo dettaglio, e un profondo dolore che le si annida nel petto. 

Un dolore mai sopito al quale sente di dovere qualcosa. La sua decisione di partire volontaria in Iraq per offrire il suo aiuto professionale a quella popolazione, non viene accettata senza discussioni, ma alla fine lei parte e porta con se il suo dolore.

“Sua sorella Sage, era stata la prima ad accettare la sua inaspettata risoluzione, malgrado le scomposte reazioni iniziali, tipiche del suo carattere focoso. 

Era bastato che le dicesse:<< Lo devo a Luke, riesci a capirlo? >>A quel punto sua sorella aveva annuito, perché sapeva cosa significasse quel nome, aveva chinato la fronte davanti alla sua decisione.”

Alexander è un Navy Seal da otto anni, un uomo tutto d’un pezzo, uno che vuole fare la sua parte, uno che vuole essere d’aiuto. Il soldato Lewis è un uomo duro, burbero, vede il mondo attraverso la ferrea disciplina militare e non ammette deroghe, la sua unica debolezza una promessa fatta al fratello minore, finché la dottoressa Richardson non incrocia il suo sguardo…

“Con una serietà fuori dal comune – e rischiando di fargli perdere il taxi per l’aeroporto – gli aveva detto che gli angeli, travestiti da farfalle, ascoltano ciò che viene detto e, a seconda di come ci si comporta, decidono per la sopravvivenza o per la morte. 

Quindi gli aveva chiesto di giurare solennemente, con in mano la Bibbia appartenuta alla loro madre, di non dire nessuna brutta parola, in modo da essere certo che il suo fratellone sarebbe tornato a casa.”

La loro conoscenza sarà ricca di schermaglie, di discussioni, frecciatine corrosive e attrazione. Un attrazione che entrambi combattono con tutte le loro forze, ma che li avvicinerà inesorabilmente. 

Burning sand ci racconta anche uno spaccato di quella che è la quotidianità in luoghi martoriati dalla guerra, dove persone come il soldato Lewis e la dottoressa Richardson offrono il loro aiuto in condizioni di vita precarie, con strumenti insufficienti e in ambienti fatiscenti. E’ tragicamente realistico e doloroso.

“Avevano tutti dei sogni, dei desideri da esprimere. E per una sola frazione di secondo, pensò di esprimere il suo di fronte alla stella cadente che, improvvisa,
squarciò il cielo e trafisse la jeep di fronte alla sua, per esplodere sulla sabbia del deserto. 

Ma quella non era una stella cadente e lui, comprese in quel momento, aveva perso in un istante tutti i suoi desideri nelle urla strazianti dei suoi compagni.”

E’ una storia profonda, dura e romantica, tragica ed erotica allo stesso tempo, una storia che vale davvero la pena leggere. Ho amato ogni parola, ogni sfumatura, ogni minuto che ho passato con Sky, Lex e i loro demoni, le loro difficoltà e le loro gioie.

Il finale mi ha lasciato senza parole e con la necessità immediata di poter leggere Bloody Sky per sapere quale sarà l’epilogo di questa storia stupenda. 

Burning sand mi ha fatto piangere, mi ha tenuta col fiato sospeso, mi ha emozionato, mi ha fatto sentire come un granello di sabbia in un mondo troppo grande, è bellissimo. Il mio consiglio è di non farvelo sfuggire.

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

BURNING SAND - Bianca Ferrari

Lui avrebbe dovuto pensare alla missione.
Lei al suo matrimonio.
Se ne fregarono entrambi.
Iraq 2018.

Sabbia, caldo, polvere da sparo.Il Navy SEAL Alexander Lewis sa di essere all’inferno. Eppure non ha paura. Determinato e ostile, non perde mai il controllo, e
l’unica cosa che conta per lui è “servire e proteggere”. Di sicuro non perdere tempo per fare da autista all’ ennesimo volontario ingenuo e impreparato, convinto di fare la differenza.

Quello che Alexander non sa è che il chirurgo Richardson è una donna e non è né ingenua né impreparata.
E gli darà del filo da torcere.

Skylar Richardson ha un conto in sospeso con il karma: per questo è partita, lasciando la sua vita perfetta e il suo futuro sposo. L’Iraq non le fa paura, così come non la spaventa il soldato Lewis, gelido e scostante, capace solo di respingerla e giudicarla.
Eppure, è ai suoi occhi d’acciaio che Skylar torna sempre. Per capirlo. Per capire se stessa.

Il loro incontro è fiamme, sfida e orgoglio.
Un uragano capace di cambiare forma ai loro desideri.
In un paese arido e sofferente, le vite di Skylar e Alexander si sfiorano e collidono, si intrecciano e si strappano, in un turbine di eventi che ha la stessa ferocia della guerra
e dell’odio.
E, soprattutto, dell’amore.

BURNING SAND - Bianca Ferrari
Buona lettura, jenny.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?