Titolo : MOLTO AMORE PER NULLA
 
Autore : Anna Premol
 
Casa Editrice : Newton Compton Editori

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Recensione

MOLTO AMORE PER NULLA – Anna Premol

“Molto amore per nulla” è il seguito di “Questo amore sarà un disastro”, così abbiamo gli stessi personaggi già incontrati nel primo capitolo. 

Viola è un avvocato di 40 anni, tanto affermato e deciso nella vita professionale quanto all’opposto, insicura e disillusa, nella vita amorosa. 

Lorenzo all’opposto è il classico uomo bello e di successo, un latin lover fatto e finito, mai una relazione seria, tante avventure.

Togliamoci subito il sassolino dalla scarpa e affrontiamo subito un argomento scomodo: sono pienamente cosciente di essere un grande immenso cliché.

 

Ovviamente è tutto scintille tra i due appena si incontrano. 

Lui cerca di carpire informazioni lavorative cercando di sfruttare il suo fascino, sbattendo gli occhioni e facendo sorrisi, sperando che lei capitoli abbagliata dalla sua bellezza. 

Purtroppo dall’altra parte abbiamo Viola, che da sempre si considera una brutta e sa benissimo di non attirare abitualmente quel genere di uomo. 

Così la reazione non è esattamente quella che Lorenzo si aspetta.

<<Per curiosità, quale improbabile allineamento planetario si deve verificare affinché l’esimio avvocato qui presente si decida a chiamarmi con il mio nome di battesimo?>>

<<Nessuno>> afferma lapidaria <<Tuttavia, non mi pare il caso di eccedere con la familiarità>> aggiunge riuscendo nella difficile missione di pronunciare simili ridicole parole con espressione serissima

Abbiamo poi una serie di fortunati eventi che portano, a distanza di mesi, Viola e Lorenzo a lavorare insieme per una acquisizione di una azienda vitivinicola da parte della società di Lorenzo. 

Devono quindi trovare un modo per collaborare o almeno per uscirne indenni senza danni fisici evidenti.  

In una serata nella quale hanno bevuto un bicchiere di troppo iniziano a parlare e una volta sola Viola ragiona sulla loro discussione e stila una Bucket list: una lista di cose da fare almeno una volta nella vita. 

Ovviamente Lorenzo la scopre  e ne rimane intrigato.

<<Lista? Io non ho una lista…>>

<<sciocchezze, tutti ne hanno una, che se ne rendano conto o meno. Magari la tua non sarà scritta…>>

<<Tu hai una lista?>>

<<Più di una, se è per questo.>>

“La lista di Viola”. Non si sa ancora di cosa, lo scoprirò andando avanti.

Da qui inizia quindi la nostra avventura. Viola è un personaggio pieno di contraddizioni. 

Così deciso e affermato in ambito lavorativo, non la immagineresti mai così disillusa, diffidente e insicura sul piano personale. 

Quasi immatura direi. Questo particolare secondo me è stato fin troppo esagerato dalla Premoli. 

Lorenzo invece è esattamente l’opposto: bello in modo esagerato, lo sa e ne approfitta alla grande. 

Con lo scorrere delle pagine però si scopre che c’è altro sotto al vestito ed è più maturo e profondo di quanto sembri.

<<perché il mio sesto senso mi sta dicendo di non crederti?>>

<<Perché sei un avvocato maledizione. La diffidenza è radicata nel tuo DNA>>

 

Non ho particolarmente apprezzato le insicurezze di Viola, esagerate fino all’esasperazione in alcuni passaggi, mentre Lorenzo è stato ben descritto e coerente per tutta la storia. 

Abbiamo quindi una serie di luoghi comuni mescolati in una storia un po’ leggera e romantica, con un finale degno del miglior  film d’amore, anche se non la migliore storia scritta da Anna Premoli fino ad ora.

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

MOLTO AMORE PER NULLA – Anna Premol

Viola Brunello ne ha abbastanza degli uomini. Soprattutto di quelli che pensano di poter sfruttare la sua brillante intelligenza per i propri scopi. 

Avvocato d’affari e con uno studio avviato da poco, Viola non vuole perdere tempo a inseguire sogni romantici che in fondo al cuore ritiene del tutto irrealizzabili. 

Preferisce concentrarsi sulle sfide lavorative e sulla sua famosa “lista”, quella che ha compilato in una serata dall’elevato tasso alcolico. 

Sebbene l’idea sia nata per caso, ben presto Viola si lascia entusiasmare dall’idea di eliminare tutti i punti della sua “bucket list”: è così che decide di buttarsi in avventure che non pensava potessero proprio fare per lei… 

Una cosa è certa: le sfide filerebbero più lisce se Lorenzo Vailati, uno dei partner di una società che le ha da poco affidato un incarico, non avesse scoperto a sua volta il contenuto della lista e non ne fosse rimasto intrigato. 

Perché Viola ne ha abbastanza degli uomini. Di tutti, ma soprattutto di quelli come Lorenzo.

MOLTO AMORE PER NULLA – Anna Premol
Buona lettura, simona.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?