LA TRILOGIA DELLE ANIME

Edizione PIEMME

Autrice DEBORA HARKNESS

VOL 1 – IL LIBRO DELLA VITA E DELLA MORTE

VOL 2 – L’OMBRA DELLA NOTTE

VOL.3 IL BACIO DELLE TENEBRE

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Recensione

IL LIBRO DELLA VITA E DELLA MORTE - DEBORA HARKNESS, LA TRILOGIA DELLE ANIME

Il primo libro della trilogia vede la sua pubblicazione nel 2011 ma ha avuto poco successo all’epoca. Ora torna in auge grazie alla serie tv con Matthew Goode e Teresa Palmer (bellissimo lui, lo adoro). Ho visto la serie tv ma devo ammettere che, nonostante adori i due attori, scelti alla perfezione per i personaggi, i libri hanno sempre qualcosa in più.

E’ inutile, riescono a spiegare alla perfezione emozioni e pensieri che gli attori purtroppo, per bravi che siano, non riescono a esaltare.

Tutto ebbe inizio con l’assenza e il desiderio. Tutto ebbe inizio con il sangue e la paura.
Tutto ebbe inizio con la scoperta delle streghe.

La trilogia è un hurban fantasy ben pensato. L’argomento ormai è stato trattato in lungo e in
largo da molti autori, ma la Harkness riesce a dare qualche cosa di nuovo che rende la storia interessante, mai noiosa e non banale. Ovviamente abbiamo un mondo dove gli umani camminano, senza saperlo, in mezzo a stregoni, streghe, vampiri e demoni.

Tra loro però non corre buon sangue: le specie non devono mescolarsi per non attirare troppo l’attenzione degli umani. Fraternizzare è proibito e pericoloso.

Prima di te non ero altro che polvere e ombra. Tu mi hai dato la vita. E senza di te non
posso sopravvivere.

I protagonisti Diana e Matthew sono una strega e un vampiro. Lei ha sempre rifiutato i suoi poteri fina da bambina, quando i suoi genitori vengono assassinati, e decide di voltare le spalle al suo essere strega per diventare una storica e studiosa di alchimia.

E’ il momento di svegliarsi ed essere una strega. Non c’è più bisogno di avere segreti. Non puoi nasconderti da Matthew – sussurrò mia madre- ti troverà sempre, ovunque tu sia. E’ colui che aspettavamo

Matthew invece è un vampiro di millecinquecento anni (anno più anno meno), appartenente ad una famiglia molto antica e potente, e impiega le sue lunghe giornate come studioso e ricercatore. I due si incontrano alla Bodleiana, la famosa biblioteca di Oxford, dove Diana ha
inconsapevolmente consultato un famoso manoscritto che si credeva perduto.

Da quel momento la sua vita cambia perché quel manoscritto è importante per la sopravvivenza di tutte le specie e tutti lo vogliono. Si scatena quindi una caccia al manoscritto, Diana riesce a sopravvivere grazie a Matthew che la tiene sotto la sua ala protettiva. Questo però scatena altri problemi: i rapporti tra diverse specie sono proibiti.

<<Sei una creatura sempre al bivio, né da una parte né dall’altra. I bivi sono pericolosi. >>

<<Sei sempre stata una strega combattuta. Ma non c’è alcun sentiero dove non ci sia lui.
Ovunque tu vada, devi scegliere lui.>>

Fuggono quindi da Oxford per cercare un luogo sicuro dove Diana possa finalmente imparare ad usare i suoi poteri. Nel frattempo il legame che lega i due protagonisti si fa sempre più solido.

Questo primo capitolo è ricco di descrizioni, alcune parti forse un pochino lente, ma gettano le basi per i successivi sviluppi. Inoltre, viste le ricerche scientifiche di Matthew e la loro importanza nella storia, direi che un po’ di spiegazioni scientifiche sono ben accette nel contesto.

Matthew restava in silenzio.

<<Di qualcosa>>
<<E’ impossibile>> sembrava sconcertato
<<Tutto in noi è impossibile>>

Una serie di eventi porta quindi Diana e Matthew a dover cercare aiuto per sviluppare i poteri di Diana, ma non esiste strega che possa aiutarla o luogo sicuro dove potersi nascondere.

Quindi rimane solo una soluzione: nascondersi e cercare aiuto nel passato. Inizia così l’avventura del secondo libro della trilogia.
Un viaggio nel passato dove Diana potrà crescere come strega, ma li metterà di fronte a nuove sfide.

<<Mi chiedevo se lo avresti accettato lo stesso, dopo aver scoperto chi era, chi è ancora. A quanto pare non hai paura di tenere una tigre per la coda.

Sta attenta Diana, Matthew non sarà lo stesso là dove andrete>>
<<Si invece. Ci andiamo insieme. Quindi sarà esattamente come è adesso>> ribattei.

<<No>> insisté Hamish

Matthew riuscirà a guarire alcune ferite del suo animo, arriverà a placare alcuni rimorsi e potrà riscoprire la gioia dell’amicizia di alcuni vecchi e cari amici e familiari ormai morti da tempo. Ma immancabilmente il passato si mette in mezzo, il Matthew del passato non è il Matthew del presente. Potrà questo interferire con i sentimenti di Diana e con il loro amore?

In questo secondo volume Matthew e Diana conosceranno (o rivedranno nel caso di Matthew)
molti personaggi storici, tra cui una Elisabetta I; Diana scoprirà molte novità sul suo essere
strega e Matthew continuerà a fare quello che faceva nel 1591 (peccato che questo aspetto non sia stato molto sviluppato nella storia).

Nuovi segreti vengono svelati sul famoso libro Ashmole 782, ma tanti enigmi alchemici sono ancora da scoprire. Anche in questo capitolo non mancano i personaggi secondari molto intriganti e ben caratterizzati.

Ogni fine è un nuovo inizio

Il terzo capitolo della serie è il volume conclusivo, il cerchio si chiude. Ad un anno dalla loro partenza per il passato finalmente Diana e Matthew fanno ritorno al presente e devono fare i conti con le conseguenze delle loro scelte.

<<Non è la specie più forte che sopravvive, né la più intelligente, ma quella più ricettiva ai
cambiamenti.>>[…]
<<Cambiamenti. A Diana non sono mai piaciuti i cambiamenti.>>
>> Perchè Diana teme ciò che dovrà diventare>>

A questo punto gioca un forte ruolo la politica tra le varie razze. Se davvero Matthew e Diana intendono creare una loro famiglia, bisogna trovare una soluzione legale che non scateni una guerra tra le specie. Riprende quindi la ricerca dell’Ashmole 782 mentre vecchi e nuovi amici si ritrovano per “combattere” su più fronti.

Molti nodi vengono al pettine e antiche credenze verranno finalmente smentite. Non dico altro per evitare troppi spoiler.
Una linea comune dei tre libri è che, nonostante la mole di pagine, la lettura procede scorrevole. Alcune parti sono un po’ più lente di altre, ma l’interesse non cala per tutti e tre i libri.

Abbiamo personalità forti, Diana stessa è una di queste, anche se scopriamo essere un po’ contradditoria quando si tratta di Matthew in quando a volte agisce esattamente all’opposto di quanto aveva dichiarato in precedenza.

<<non è il dna del tuo collega, è il mio>> disse Matthew
<<Anche lei è un demone?>>
<<No, sono un vampiro. E prima che me lo chiediate, posso uscire durante il giorno e non
mi si incendiano i capelli sotto il sole. Sono cattolico e ho un crocefisso in casa. Quando dormo, cosa rara, preferisco un letto a una bara. Niente canini appuntiti. E un’ultima cosa: non mi sono mai illuminati>>

Matthew invece è stato ben caratterizzato, anche laddove presenta atteggiamenti da medioevo, essendo lui un vampiro antichissimo, questi atteggiamenti non risultano troppo fuori luogo.

Qualche giorno prima mi ero chiesta come avrebbero fatto tre vampiri a sopravvivere a Yale in mezzo agli studenti e a tutti gli altri della facoltà. Adesso mi chiedevo se Yale sarebbe sopravvissuta a loro.

Nota piacevole sono i personaggi secondari: le zie di Diana, Sara ed Emily; la madre di Matthew: Ysabeau e la sua governante Marthe; il figlio di Matthew Marcus e l’assistente di laboratorio Miriam. Poi Philippe, Hamish, Gallowglass, Goody Alsop, Jack, padre Hubbard, Chris, tutti personaggi secondari ma molto ben caratterizzati e amalgamati nella storia.

Senza di loro i romanzi non avrebbero lo stesso carattere, lo stesso spirito, la Harkness ha saputo
ben inserire tutti nella storia, senza tralasciare nessuno.

Inoltre sono molto ben delineati e interessanti al punto che, se si creasse una sorta di spin-off per seguire uno o più personaggi secondari credo avrebbe un gran successo e sarebbe una storia molto interessante.

Un intreccio quindi di scienza, amore, trame politiche, magia e misteri, il tutto molto ben amalgamato per creare una trilogia avvincente che cattura l’interesse del lettore dalla prima all’ultima riga.

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

IL LIBRO DELLA VITA E DELLA MORTE - DEBORA HARKNESS, LA TRILOGIA DELLE ANIME

Quando Diane Bishop scopre nella Bodleyan Library di Oxford un antico manoscritto che vi era rimasto celato per secoli, non si rende conto di aver compiuto un gesto decisivo per la sua vita. Discendente da una stirpe di streghe, Diane aveva sempre cercato di vivere una vita
normale, da cui la magia era rigorosamente bandita.

Ma ora sente che il potere del manoscritto è più forte di ogni sua decisione e, nonostante tutti i suoi tentativi, non riesce a metterlo da parte. Diane però non è la sola ad avvertirne con prepotenza l’attrazione. Perché
le streghe non sono le uniche creature ultraterrene che vivono a fianco degli umani: ci sono anche demoni, fantasiosi e distruttivi, e vampiri, eternamente giovani; e tutti sono interessati alla scoperta di Diane.

Uno in particolare si distingue dagli altri, Matthew Clairmont. Il cui interesse per il manoscritto viene presto superato da quello per la giovane strega. Insieme
intraprendono il viaggio per sviscerare i segreti celati nell’antico libro.

Ma l’amore che nasce tra loro, un amore proibito da leggi radicate nel tempo, minaccia di alterare il fragile equilibrio esistente tra le creature e gli umani, scatenando un conflitto che può avere conseguenze fatali.

Trama

L’OMBRA DELLA NOTTE - DEBORA HARKNESS, LA TRILOGIA DELLE ANIME

Nella biblioteca Bodleiana di Oxford, Diana Bishop, giovane storica e studiosa di alchimia, scopre un misterioso manoscritto: prima di restituire il libro, il tocco della sua mano sulla copertina riaccende in lei la magia che aveva tentato invano di bandire dalla sua vita dopo la morte dei genitori.

Diana discende infatti da una nota stirpe di streghe, e non è l’ unica a essere fatalmente legata all’ Ashmole 782, di cui nel frattempo si sono perse le tracce: demoni,
vampiri e streghe ne subiscono il fascino e cercano di decifrarne i contenuti sibillini. Tra questi, l ‘affascinante professore di genetica Matthew Clairmont, vampiro eternamente giovane.

Il libro regola l’ esistenza delle creature ultraterrene e nasconde i segreti per scongiurarne l’ estinzione. Diana e Matthew si innamorano e si scelgono per la vita secondo il disegno di un destino a loro sconosciuto. Ma la loro unione è bandita dalla legge delle streghe
e dei vampiri.

Alla ricerca del prezioso volume, i due innamorati si catapultano nel cuore dell’ Inghilterra elisabettiana del 1591, alla corte della regina.

Li accoglie un esclusivo circolo di personaggi: la misteriosa “Scuola della Notte” tra cui spiccano il drammaturgo Christopher Marlowe, il poeta George Chapman, l’ astronomo e matematico Thomas Harriot. Ma il XVI secolo non è un posto sicuro: in quegli anni di spietata caccia alle streghe e diffuso
pregiudizio, l’ unione dei due giovani rischia di scatenare un conflitto di proporzioni inimmaginabili.

Trama

IL BACIO DELLE TENEBRE - DEBORA HARKNESS, LA TRILOGIA DELLE ANIME

Quando la giovane studiosa di alchimia Diana Bishop ritrovò nella biblioteca Bodleiana di Oxford un manoscritto rimasto nascosto da secoli, la sua vita cambiò completamente: non solo perché il potere di quel manoscritto le permise di accettare la sua vera natura di strega, ma anche perché grazie a esso conobbe Matthew Clairmont, vampiro, professore di genetica appassionato di Darwin.

Da allora, in un viaggio attraverso un mondo popolato di umani ma anche di creature ultraterrene, hanno condiviso un grande amore proibito, e insieme hanno
tentato di scoprire i segreti celati nel manoscritto da cui tutto ebbe inizio. Oggi sono tornati: pronti ad affrontare una nuova minaccia, quella dell’ estinzione della loro specie.

Sempre più incombente, soprattutto ora che alcune pagine del codice Ashmole 782, in cui è contenuto il
segreto della loro sopravvivenza, sono scomparse. Tra dimore cariche di segreti, e antiche e misteriose biblioteche, Diana e Matthew continueranno la loro battaglia.

DEBORA HARKNESS, LA TRILOGIA DELLE ANIME
Buona lettura, simona.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?