Titolo : LA MILIARDARIA LIBERA
 
Autore : J. S. Scott
 
Casa Editrice : Golden Unicorn Enterprises, Inc.
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Recensione

LA MILIARDARIA LIBERA – CHLOE, J. S. Scott

Salve readers, come avrete ormai capito, mi capita spesso di essere impaziente di leggere un certo libro e di certo è il caso di quello di cui vi parlerò oggi: La Miliardaria Libera- Chloe, un altro meraviglioso volume della serie L’ossessione del miliardario di J.S.Scott.

Avevo intuito quale strada avrebbe preso la storia leggendo il volume precedente, Il miliardario Indomito-Tata, e trovare conferma a tutti i miei sospetti non è stato gratificante. 

Mi spiego meglio, mi ritengo una persona sveglia e sapere di avere ragione ovviamente mi fa piacere, ma sapere che quello che Chloe Colter subisce dal suo fidanzato, nella vita reale capita fin troppo di frequente mi disturba e non poco.

“Non che tu debba preoccupartene” replicò lui con voce roca.

“-Sei perfetta.-

Chloe si voltò, spalancando gli occhi, mentre guardava quelli incredibili e color giada dell’uomo. Il suo respiro si bloccò, mentre lo respirava, la sua espressione completamente sincera. 

Si era tolto il suo solito cappello da cowboy e indossava uno splendido completo grigio su misura. Come al solito, i suoi corti capelli castano scuro erano arruffati quanto bastava da farle domandare se fosse così che appariva quando si alzava dal letto la mattina. 

Su Gabe, quel look era incredibilmente seducente e sexy.

-Sono grassa- ribatté lei all’improvviso. -Quel pasticcino era l’ultima cosa che avrei dovuto mangiare.- Lo conosceva da quando era bambina, quindi non vedeva alcun motivo per non essere schietta.

Gabe fece un passo indietro, valutandola audacemente dalla testa ai piedi, divorandola con gli occhi in un modo che la faceva sentire più calda che a disagio.

Scosse la testa, quando posò finalmente gli occhi su di lei. -Sei stupenda- disse infine. -Non vedo un solo dannato difetto.”

 

La miliardaria Libera-Chloe mette in evidenza come, anche alla mamma più attenta, possano sfuggire certi dettagli. 

Mette in evidenza come anche una ragazza ricca, colta, di buona famiglia e amata possa comunque cadere nella rete di abusi fisici e mentali e abbia bisogno di un aiuto esterno per poterne uscire.

Chloe Colter è la più piccola dei fratelli Colter e l’unica femmina, da sempre coccolata e amata dalla sua famiglia cresce apparentemente serena, un solo cruccio: le forme abbondanti del suo corpo la rendono insicura. 

Ellie è a sua sola amica, quella che la capisce davvero, quella che la apprezza per quella che è e non per quello che possiede, ma Chloe vorrebbe avere qualcuno nella vita che la ami, perciò quando James si presenta a lei facendola sentire finalmente completa, lei è disposta a tutto per lui. 

Ma James non è il principe azzurro che vorrebbe far credere a tutti, anzi…

Gabriel Walker, Gabe, è uno dei ragazzi più ricchi del mondo, molto più di Chloe, con la passione per i cavalli, che alleva e allena in modo superlativo, ottenendo risultati eccellenti. 

Amico di Blake Colter, frequenta la famiglia da sempre e da quando i suoi genitori sono morti, sono diventati la sua famiglia, perciò pensare a Chloe in modo tutt’altro che fraterno lo fa sentire a disagio. 

Non dovrebbe sentire certe cose per la sorellina del suo migliore amico.

“-Lasciami andare.- Per la prima volta, la vera rabbia si riversò dal suo ventre, l’odio per un uomo che una volta aveva creduto di amare. Non merito questo. Nessuna donna lo merita.

-Non mi fermerò, fino a quando non smetterai di comportarti come una stupida stronza- ribatté. La sua voce divenne più forte, la sua faccia arrossata per il fastidio, la sua espressione violenta. 

La ragazza stava prendendo in considerazione l’idea di urlare, quando improvvisamente un braccio uscì fuori dal nulla, che costrinse immediatamente James a liberarla. 

Lei ansimò, quando la lasciò andare, e lui grugnì, mentre tirava indietro il braccio per il dolore. Alzò gli occhi verso il suo soccorritore.

Gabe.”

 

Ma come si sa ragione e sentimento non sempre vanno a braccetto.

Fortunatamente Chloe potendo contare sull’appoggio di sua cognata ha capito che il modo in cui James diceva di amarla era malato, il suo modo di manipolarla, di condizionarla e soprattutto il suo modo di punirla non erano una dimostrazione d’amore ma solo del bisogno patologico del suo ragazzo di schiacciarla e abusare di lei, in ogni senso. 

Lasciarlo non sarà semplice e solo grazie alla casuale presenza di Gabe nel locale, le cose non prendono una brutta piega.

“-Temo che non mi amerà tanto quanto io amo lui. Ho paura perché è diventato la persona più importante della mia vita, e non so come vivrei senza di lui. 

Temo che sia troppo presto e che lo spaventerò perché ho ancora del bagaglio che devo buttare via. Temo che si stancherà di farmi da baby sitter, perché ho rovinato tutto.- Le sue lacrime divennero un torrente.

-Tesoro, non succederà mai- disse Gabe direttamente dietro di lei, la sua voce roca, l’accento più pesante del solito. 

La ragazza si bloccò, rendendosi conto che gli uomini erano entrati, mentre lei stava riversando l’anima. 

Gabe continuò a parlare come se non riuscisse a smettere.-Penso di essere innamorato di te da quando ti ho baciata alla vigilia di Capodanno. Avevo subito capito quanto ti volessi. 

E ti voglio, Chloe. Ti voglio per sempre. Sposami e ti farò da baby sitter per sempre, se ne avrò bisogno, e ti amerò per l’eternità.-”

 

Da quel momento Gabe farà tutto ciò che può per non farla più uscire dalla sua vita.

La Miliardaria Liberata-Chloe illustra chiaramente quanto i soggetti come James possano diventare cattivi e vendicativi, e che siano disposti a tutto per ottenere ciò che vogliono, ma quello che ho apprezzato di più è il modo in cui la Scott ha messo in risalto che ci sono associazioni, psicologi, persone a cui potersi rivolgere per farsi aiutare, mettendo in chiaro che nessuna situazione deve essere sopportata da sole.

Il resto di questa bellissima e profonda storia dovrete scoprirlo da sole perché io non vi racconterò altro, se non che lo leggerete tutto d’un fiato, che tratterrete il respiro in attesa che le cose vadano per il verso giusto, che vi troverete a gioire per la soluzione e per la punizione, per poi agitarvi ancora leggendo l’intro del prossimo libro. 

Ora non mi resta altro che dirvi: buona lettura, Jenny.

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

LA MILIARDARIA LIBERA – CHLOE, J. S. Scott

Chloe Colter è finalmente in grado di realizzare il suo sogno di sposarsi dopo oltre un decennio di scuola per diventare una veterinaria equina. 

Ma i suoi sogni di una vita perfetta vengono infranti quando il fidanzato si rivela violento, costringendola a staccarsi definitivamente da una relazione distruttiva.

La vita è sempre stata semplice per Gabe Walker… fino al momento in cui bacia Chloe Colter a una festa di Capodanno. La desidera, è abituato a ottenere ciò che vuole. 

Riuscirà a convincerla ad accettare un lavoro nel suo allevamento di cavalli, in modo che possa vederla ogni giorno e lentamente guardare la sua passione emergere, mentre impara a fidarsi di nuovo di un uomo?

Il fuoco tra Gabe e Chloe brucia ardentemente, ma la ragazza riuscirà finalmente a lasciarsi alle spalle l’orribile vita prima di lui e a dargli una possibilità? 

È abbastanza forte da scegliere l’uomo che la vuole, che non intende cambiarla e che l’accetta esattamente com’è? 

O il tumulto emotivo di come la fa sentire Gabe renderà ancora più difficile la sua guarigione e la costringerà a fuggire?

LA MILIARDARIA LIBERA – CHLOE, J. S. Scott
Buona lettura, Jenny.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?