Titolo: FIGHT: AL SICURO CON TE
 
Autore: Viviana Leo
FIGHT: AL SICURO CON TE – Viviana Leo

Salve readers, a volte mi capita di scegliere i libri senza un particolare motivo, in questo caso oltre la trama carina a scegliere questa storia: Fight, al sicuro con te, è stata l’autrice Viviana Leo, che non conosco. 

Ne avevo sentito parlare e volevo leggere qualcosa di suo per farmi una mia opinione.

In effetti ha scritto davvero una bella storia, un tema attuale, una buona introspezione dei protagonisti, il pov alternato che aiuta a immedesimarsi in loro, un buon equilibrio tra dolcezza, ironia e sesso. 

Ma una pecca c’è, ho trovato parecchi errori, niente che una rilettura non avesse potuto risolvere, ma che alla lunga stancano…

“Non ero mai entrata in palestra in ventotto anni di vita. Al massimo una corsa, durante il  weekend, ma un allenamento serio no, mai fatto. 

E probabilmente, considerando il mio corpo, si vedeva. Non che fossi obesa, ma non avevo certo un fisico scolpito come quelle modelle che spesso si vedevano in tv. Ma quel particolare aveva poca rilevanza in quel momento. 

La verità era che non lo facevo affatto per restare in forma. Non era una palestra qualunque, era una palestra dove insegnavano Full contact, una disciplina del Kick Boxing. 

La mia psicoterapeuta mi aveva spiegato che praticare una qualsiasi arte da combattimento avrebbe rafforzato le mie sicurezze. 

Speravo fosse vero perché in quel momento, avvolta nella mia sciarpa di lana, in quel fine settembre gelido, non avevo molte speranze a riguardo.

Mi feci coraggio ed entrai.”

 

Fight: al sicuro con te è la storia di Aurora, giovane giornalista rimasta orfana di madre a soli dieci anni, cresciuta con una padre in perenne lutto per la moglie, che col tempo si è abbandonato all’oblio dato dall’alcol, diventando per lei solo una fonte di spesa e umiliazione. 

A completare il quadro già poco idilliaco, un aggressione subita per strada, il carattere già chiuso di Aurora subisce un duro colpo, facendola chiudere completamente agli altri. 

È abbastanza intelligente da capire di avere bisogno di aiuto per affrontare le sue paure e si rivolge ad una terapeuta che la spinge a prendersi un gatto prima e a iscriversi ad un corso di autodifesa poi.

“Non feci in tempo a rispondere che sentii un brusio e capii che il maestro era arrivato.

Non so chi mi aspettassi, so solo che non mi aspettavo ciò che vidi. Era giovane, probabilmente sui trent’anni, alto almeno un metro e novanta e con un fisico atletico e slanciato. 

Era completamente rasato e con due occhi color ghiaccio. Restai per qualche secondo incantata a guardarli, incredula, poiché non li avevo mai visti di un colore simile. Azzurri sì, erano abbastanza diffusi, ma color ghiaccio? 

Ne avevo solo sentito parlare nei libri.

«Buonasera, ragazzi», salutò con una voce che, non so per quale motivo, mi fece avvertire dei brividi. Era bassa e profonda.

Restai a fissarlo mentre salutava i veterani del gruppo, finché i suoi occhi, quegli occhi incredibili, si posarono su di me.”

 Alessio, trentenne romano, vive e lavora a Milano da anni, la mattina anonimo operaio in fabbrica, la sera istruttore di Kick Boxing per passione. 

Alessio è uno di quelli convinti che nessuna potrà mai intrappolarlo, uno di quelli da sesso senza coinvolgimento emotivo, ma da quando Aurora entra in palestra per la prima lezione, qualcosa in lei cattura la sua attenzione. 

Non ha niente di quello che normalmente lo attrae in una donna, eppure sa che lei è ciò che vuole e molto di più. 

Lui ama le donne sicure e lei è rinchiusa in un bozzolo di insicurezze che non la lascia vivere, e gode nel vederla uscire da quella gabbia un pochino ogni giorno, lottando con le unghie e coi denti per non arrendersi.

“Il mio sguardo si fissò su quel corpo e per un attimo restai senza parole. Ero abituato a vedere Aurora in palestra, anche se di tanto in tanto ci eravamo visti fuori insieme agli altri, e sì, mi ero già accorto di quanto fosse carina, ma… 

Cazzo, non ero preparato a vederla vestita in un modo così… Femminile. Ecco, sì, femminile era la parola giusta. 

Non che di solito fosse un maschiaccio, proprio no, ma in palestra, a meno che non indossavi completino aderenti come faceva di solito Cristina, era davvero tutto poco sexy.

Quella sera un maglioncino rosa aderente mostrava le sue dolci curve, facendo impallidire quelle di Cristina, e una gonna nera mostrava delle belle gambe tutte da mordere. Okay, forse avevo un problema. 

Aurora era innocente e timida, non potevo fare questi pensieri su di lei… O forse sì. Vidi lo sguardo di Kevin indirizzarsi su di lei e capii che non ero il solo a farli.”

 

In Fight: al sicuro con te, si scontrano due ragazzi così diversi, dai caratteri così diametralmente opposti da sembrare inconciliabili, ma la maestria dell’autrice ha saputo trovare la chiave giusta per farli avvicinare, per farli aprire e capire.

Quindi il mio giudizio finale è abbastanza positivo, ora tocca a voi, buona lettura, Jenny.

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

FIGHT: AL SICURO CON TE – Viviana Leo

Aurora è una ragazza con un passato burrascoso alle spalle e una forte voglia di ricominciare.

La sua psicoterapeuta le consiglia di iscriversi in palestra, per acquisire sicurezza e socializzare, e Aurora acconsente, inconsapevole del fatto che, da quel giorno, la sua vita cambierà radicalmente.

Alessio, il suo nuovo istruttore, con uno sguardo color ghiaccio e conturbante, appare fin da subito interessato a quello scricciolo di ragazza, tutta occhi e timidezza. 

Un’emozione nuova e sconosciuta si farà strada nel cuore di Aurora, sensazioni mai provate e vissute busseranno dentro di lei, colorando tutto ciò che la circonda.

Ma il passato di Aurora tornerà presto a tormentarla e chiederà il conto.
Riusciranno una donna gelosa e un padre instabile a non minare le fondamenta di un amore che vorrebbe sbocciare?

Una storia dolce e delicata che vi farà ricredere nella forza dell’amore, in tutte le sue forme.

La storia di una ragazza che, da bruco, si trasformerà in farfalla.

FIGHT: AL SICURO CON TE – Viviana Leo
Buona lettura, Jenny.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?