Titolo: GUAI A ORE NOVE
 
Autore: Federica Cabras
 
Casa Editrice: PubMe

Recensione

GUAI A ORE NOVE – Federica Cabras

Buongiorno amiche readers, oggi vi parlo di questo nuovo romanzo, uscito da poco, di Federica Cabras: guai a ore nove.

La nostra eroina è una giovane 33enne, Virginia Carta, giornalista in carriera, un po’ sbadata a cui i guai cadono addosso come non ci fosse domani. 

Credo sia una buona concorrente per Bridget Jones in quanto a sventure e figuracce

Sulla mia testa pende una taglia e ho appena chiuso la relazione più importante della mia vita

A 33 anni, dopo due di convivenza, Virginia abbandona la casa presa in affitto con Giorgio e torna a vivere nell’appartamento che condivideva con le due migliori amiche. 

Solo che una di loro si è appena trasferita e al suo posto c’è la peggior coinquilina che si possa trovare. 

Vogliamo aggiungere che sul lavoro c’è aria di tagli al personale?

<<Va bene, se sono bravi entrambi, vorrà dire che dovranno lottare tra loro per tenere il posto. Avete un mese e mezzo per dimostrare quanto valete. Uno solo rimarrà a prendersi i miei soldi, l’altro sparirà. Buona fortuna>>

Questo il dramma lavorativo: è in gara con Leonardo Ruinas, giovane, bello e maledettamente bravo nel suo lavoro. 

Inizia così una guerra tra i due e nessuno di loro si risparmia i colpi bassi.

Abbiamo quindi una leggera e frizzante storia dove si mescolano benissimo siparietti divertenti, riflessioni amorose, un paio di situazioni potenzialmente spinose e molta amicizia.

 La cosa più dura, quando una storia finisce, è prenderne atto. Noi lo stiamo facendo ed è così doloroso che lame infilate sul corpo mi provocherebbero meno sofferenza.

La storia è raccontata principalmente da Virginia, ma abbiamo alcuni capitoli in cui la voce narrante è diversa: abbiamo Giorgio, Susanna e Leonardo che in alcuni capitoli ci portano il loro punto di vista.

Questo aiuta ad approfondire meglio i loro personaggi, ma anche a conoscere meglio Virginia e ad analizzarne meglio la crescita personale.

Se inizialmente Virginia poteva sembrare immatura e svampita, con lo scorrere delle pagine scopriamo che è molto più forte e matura di quanto si poteva presumere. 

Anche Leonardo, che inizialmente sembra essere l’incarnazione del collega odioso e petulante, piano piano si fa conoscere e scoprire.

<<Guarda…>> dico con calma e molta sicurezza <<sono davvero in un periodo buio della mia vita. Ho più incertezze che certezze. Tutto sta andando a rotoli. Ma se c’è una cosa che posso affermare con assoluta certezza è proprio che io e te non faremo mai ses..>>

<<Mai dire mai, ragazza!>>

<<Non faremo mai sesso. Mai. Nemmeno nei tuoi sogni>>

<<Nei tuoi forse>>

Storia romantica quindi, che ovviamente ci fa volare con la fantasia anche solo per qualche ora. Può sembrare una storiella banale e scontata ma non lo è affatto. 

Abbiamo qualche colpo di scena, amori e tormenti, diverbi e riappacificazioni, il tutto raccontato con una scrittura fluida e accattivante.

Buona lettura, Simona.

 

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

GUAI A ORE NOVE – Federica Cabras

Profumo d’inchiostro, di scoop e di guai, nella vita della giornalista Virginia Carta. Vorrebbe essere una brava cronista, ma non riesce a combinarne una giusta. 

E in amore? Be’, va abbastanza male. Virginia ha quasi 33 anni, e lavora presso un giornale online come redattrice. 

Convive con il fidanzato – seppur tra alti e bassi – ha amiche che la amano e una rumorosa famiglia che l’ha sempre sostenuta. 

Ma le cose cambiano, si cresce, e bisogna affrontare gli ostacoli della vita, come quell’arrogante di Leonardo Ruinas, suo acerrimo e affascinante nemico nonché collega, sempre pronto a stuzzicarla, sempre sul pezzo per farle la guerra. 

A un tratto, però, tutto va a rotoli: l’amore, il lavoro, nuove coinquiline insopportabili… Quello che Virginia non sa è che, spesso, la determinazione e la sincerità sono la chiave del successo – anche se un po’ di fortuna non guasta mai.

GUAI A ORE NOVE – Federica Cabras
Buona lettura, simona.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?