Titolo : UN FIDANZATO SU MISURA
 
Autore : Daniela Carboni
 
Casa Editrice : PubMe

Recensione

UN FIDANZATO SU MISURA – Daniela Carboni

Ciao readers,

oggi voglio parlarvi di una bella lettura che potrete fare sotto l’ombrellone. Si tratta di “Un fidanzato su misura” di Daniela Carboni.

Dorotea e Dante mi hanno tenuto compagnia facendomi sorridere tra un bagno e l’altro.

Per prima cosa volevo dire che adoro la copertina di Un fidanzato su misura, mi piace davvero tanto ed è il principale motivo per la quale ho deciso di leggerlo.

Dorotea è una giovane editor che si ritrova single a pochi giorni dalle nozze di sua cugina, la sua “adorata” cugina Diana.

Tra le due c’è  rivalità sin da quando sono nate, le due mamme le mettono sempre a confronto per tutto e cercano di prevalere l’una sull’altra usando i successi delle loro figlie.

Dorotea va da sola al matrimonio e ha un solo obiettivo: sbronzarsi. Dopo aver ricevuto rimproveri a destra e a manca si siede al bar e ordina i suoi drinks.

Inizia a sfogarsi con il barman lamentandosi della madre, della cugina e di tutto il parentado.

Risente davvero molto della competizione da cui esce sempre sconfitta.

“La mia infanzia è stato tutto un susseguirsi di: guarda

com’ è bella Diana, come è brava a scuola, come è intelligente. lo

dovevo accontentarmi di essere la più ubbidiente. Proprio una magra

consolazione. Mia madre non me lo perdonerà ma, forse, se avessi

un figlio per prima…»

«No, no» esclama il barista muovendo il dito in segno di

rimprovero, «non si fanno figli per dispetto.»

«Lo so» replico sconsolata, «e comunque ho lasciato il mio

fidanzato due settimane fa. È la materia prima che manca.»

Lo sento strozzarsi mentre beve il bicchiere di acqua che ha in mano.”

 

Dante, il barman lascia sfogare la ragazza e alla fine per evitare di farle combinare altri guai la porta a casa sua.  Dorotea, completamente ubriaca, lo segue.

In un momento di lucidità gli chiede:

«Tu chi sei?» Mi scruta con aria spaesata. «Ti ho forse

rimorchiato al matrimonio?>>

Non riesco a trattenere una risata. «Sì, diciamo pure di sì.>>

In un certo senso è andata così.

«Wow!» esulta. «Sei molto meglio di Giulio. Mia cugina sarà stata

verde d’invidia vedendomi venire via insieme a te.>>

Non dico niente per contraddirla. Perché mai dovrei distruggere il

suo piccolo momento di gloria? Avrà tutto il tempo, domani, di

cadere di nuovo nel tunnel della disperazione.

«Vieni con me» le dico, e stranamente non si rifiuta. «Non

dovresti essere così disponibile con gli sconosciuti, lo sai?» la metto

in guardia.

Alza lo sguardo verso di me, gli occhi colmi di stupore. «Ma sono

stata io a rimorchiarti. Dovresti essere tu a guardarti da me.»

 

 

Cosa succede una volta a casa di Dante lo scopriremo solo dopo qualche pagina, Dorotea si risveglia la mattina e scappa a gambe levate.

Solo dopo qualche tempo si rende conto di non ricordarsi nemmeno con chi ha passato la notte. Una sola notte e la sua vita è completamente sottosopra.

Quando scopre di essere incinta, non sa come rivelarlo senza fare la solita figura della sfigata così insieme alla sua fidata amica Teresa cercano le varie soluzioni:

 

“«Ci sono, ci sono, ci sono!» esclama improvvisamente eccitata,

gesticolando verso il televisore. «Esiste sempre l’opzione padre

congelato!>>

Ripercorro mentalmente le immagini del film che abbiamo

appena visto e capisco al volo cosa intende propormi.

«ll mio bambino, figlio di un anonimo donatore di sperma?»

chiedo per avere una conferma.

Mi sembra tutto talmente squallido.

«Pensaci» insiste Teresa cogliendo i miei dubbi. «Il padre

biologico può svolgere il lavoro che vuoi: astrofisico, medico,

qualsiasi cosa insomma. Il bello è che nessuno potrà metterlo in

dubbio, mai! Immagina come rosicherebbe Lady D…>>

 

La mia amica è veramente diabolica. Conosce bene i miei punti

deboli e sa quale tasto premere per fare presa su di me.

Avere un figlio prima di mia cugina? Sinceramente non avevo

mai analizzato la cosa sotto questo aspetto, ma devo ammettere

che, visto da questa prospettiva, comincio ad apprezzare ancora di

più il mio piccolo imprevisto.

«Altrimenti? Una soluzione alternativa?» chiedo come ultima

spiaggia.

«Altrimenti… C’è sempre La Bacheca Pazza!» esclama ridendo

di gusto.”

 

Tra annunci sul giornale, ripicche, fraintendimenti, riparazioni varie ed eventuali si svolge la storia di Un fidanzato su misura e noi assistiamo ad un mix di battute e situazioni imbarazzanti che ci lasceranno con il sorriso sulle labbra.

Dante e Dorotea riusciranno a cavarsela ?

Ho trovato questo libro un pò acerbo, soprattutto nel finale. Avrei sviluppato meglio qualche punto per far capire come sono nati i sentimenti tra i due.

Ottimo da leggere sotto l’ombrellone.

Buona lettura

Terry

 

 

 

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

UN FIDANZATO SU MISURA – Daniela Carboni

Rivalità tra cugine, l’open bar di un ricevimento nuziale e il desiderio di prendere una sbronza memorabile sono il cocktail perfetto per un disastro. 

Dorotea, giovane redattrice di Torino, scopre a sue spese quali sono le conseguenze di una notte brava, svegliandosi in un letto che non è il suo e senza ricordare nulla della sera appena passata. 

Quando la faccenda viene archiviata come un aneddoto divertente da raccontare ai posteri, Dorotea scopre di essere incinta… ma non tutti i mali vengono per nuocere, giusto? 

E se fosse la volta buona per primeggiare sulla cugina avendo per prima un figlio? Come giustificare però la gravidanza se non ha lo straccio di un fidanzato? Semplice! 

Con un annuncio: Ragazza trentenne cerca uomo max 40 anni disposto a fingersi suo fidanzato durante festa familiare. Si offre lauto compenso. No perditempo. Solo persone seriamente motivate. 

Tra inganni, baci rubati e un enorme cane affettuoso, Dorotea dovrà capire quali sono le cose importanti della vita e scoprire che l’amore arriva quando meno te lo aspetti.

UN FIDANZATO SU MISURA – Daniela Carboni
Buona lettura, Terry.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?