Titolo: International Guy-1-Parigi, New York, Copenaghen
 
Autore: Audrey Carlan
 
Casa Editrice: Mondadori

Recensione

International Guy-1-Parigi, New York, Copenaghen – Audrey Carlan

Salve readers, ieri ho cominciato una nuova lettura di un’autrice che conosco e apprezzo da qualche anno, Audrey Carlan, è il primo volume della collana Omnibus: International Guy-1-Parigi, New York, Copenaghen.

«Primo, pranziamo. Poi Royce vedrà il tuo direttore finanziario e il tuo direttore operativo, e nel frattempo tu andrai a fare shopping con Bo per il nuovo guardaroba.» 

Lei si passa la lingua sulle labbra rosate, cosa che non manca di suscitare l’interesse delle mie parti basse. 

La semplice vista della sua lingua e sono quasi pronto. Questa donna nasconde in sé molto più di quanto mostri all’esterno. 

Non mi fermerò finché non avrò tirato fuori fino all’ultimo grammo della sua vera personalità da questo involucro noioso e insipido.

«E tu cosa farai nel frattempo?» La sua fragranza dolce e speziata mi solletica le narici mentre si sporge verso di me.

Le rivolgo il mio sorriso più diabolico, le prendo la mano e intreccio le dita alle sue. «Ti terrò la mano, ma chérie… per tutto il tempo.»

 

Di questa autrice ho già letto varie cose e anche questo libro corrisponde alle mie aspettative. 

Prima di leggerlo ho visionato varie recensioni in merito e non ho trovato pareri  concordanti, per alcuni è una delusione, per altri è eccezionale, io penso che non sia un capolavoro, ma è un libro fresco, frizzante, scorrevole, che si presta ad una lettura veloce e senza pretese, ma decisamente piacevole. 

La Carlan ha una grande capacità descrittiva e riesce a rendere viva ogni scena che racconta, ha una scrittura fluida e priva di fronzoli inutili.

Skyler ricambia timidamente. Mi allungo verso di lei e le bacio le labbra rosee. Sa di dentifricio e di sale, probabilmente per aver sudato sul tapis roulant.

La bacio lievemente, però le mordicchio il labbro inferiore. Lei mi mette le mani sui bicipiti, chiude gli occhi e ricambia il bacio con più decisione. Al che le passo la lingua sulle labbra. 

Sky mi accoglie, disponibile.

Prima che me ne renda conto, abbiamo entrambi le mani l’una nei capelli dell’altro, le bocche incollate e i corpi allacciati. 

Mi tiro indietro per prendere fiato. Stiamo fronte contro fronte e io le guardo le cosce muscolose, con il cuore che batte forte. 

Fitte di piacere mi attraversano tutto il corpo come se giocassero a unisci i puntini con le mie terminazioni nervose.

«Non è mai stato così. Baci che diventano selvaggi in una frazione di secondo. Sky, sei così sexy che mi metti il fuoco nelle vene.» 

Sussurro quelle parole, ma lei mugola e annuisce. 

Il vapore proveniente dall’acqua calda della doccia aleggia intorno a noi, saturando la stanza e facendomi sentire appiccicaticcio e con la pelle ultrasensibile.

 

International Guy-1-Parigi, New York, Copenaghen è un racconto diviso in tre parti, in cui tre ragazzi, i proprietari della IG, offrono le proprie competenze in ambiti e con modalità abbastanza inusuali. 

Parker è il Dream Maker, lui è quello che capisce le donne, è in grado di leggere i loro comportamenti, di capirne i desideri e che sa come motivarle, come sedurle e realizzare i loro sogni. 

Bo è il Love Maker, quello esperto di moda, fotografia e corteggiamento, poi c’è Roy il Money Maker, lui è il mago della finanza, tutto quello che tocca diventa oro.

Un profumo di rose penetra nelle narici, e io faccio una smorfia: la mia ragazza sa solo di pesca e di panna. Non certo di fiori, i fiori non c’entrano nulla.

Tossisco, le stringo forte i fianchi e proprio mentre sto per venire, sento di nuovo quella voce.

È distante eppure vicina, e distrugge tutta la mia euforia.

«Mr Ellis…» Sento un colpetto sulla spalla, qualcuno che me la scuote.

Apro gli occhi, ma la luce è troppo forte e li socchiudo immediatamente. Non è la mia camera, e neanche quella di Sky. 

Ho la faccia sprofondata in un morbido cuscino bianco e sto sfregando il bacino sul materasso. Ce l’ho duro come il marmo, e sto quasi per venire.

Merda. Era un sogno.

 

International Guy-1-Parigi, New York, Copenaghen, racconta come la IG risolverà i problemi di una bellissima ereditiera parigina, di una meravigliosa attrice della grande mela e di una spaventata principessa danese. 

Le storie mantengono tutte un filo conduttore, non solo per via dei ragazzi, ma anche perché le varie clienti si conoscono e col passa parola si consigliano i servizi della IG. 

Le storie non sono complicate, sono leggere e passionali. Come ho già detto di certo non è un capolavoro, ma è un buon libro, quindi se non state cercando il libro della vita, ma una lettura piacevole che vi faccia rilassare per qualche ora, vi consiglio vivamente di leggerlo, io intanto vado a leggere il secondo: International Guy-2-Milano, San Francisco, Montreal. 

Buona lettura, Jenny.

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

International Guy-1-Parigi, New York, Copenaghen – Audrey Carlan

Parker Ellis ha un dono: capisce davvero noi donne. 

Ci adora tutte, alte magre grasse, giovani e non, in ognuna di noi vede qualcosa di unico e speciale. Per questo ha fondato la International Guy, per esaudire i nostri sogni. 

Qualsiasi cosa desideriamo dalla vita lui la renderà realtà. Nessuna richiesta è troppo esigente o troppo strana. 

Per il giusto prezzo tutto è possibile. Per questo Ellis si definisce Dream Maker, il creatore di sogni, dei nostri sogni. 

A lavorare con Parker c’è Bo, il Love Maker, l’uomo dell’amore. La sua bravura nel corteggiare le donne è senza pari. 

Se una di noi ha bisogno di trovare l’amore, di potenziare il sex appeal, se ci serve un accompagnatore affascinante per far colpo su qualcuno o per concludere un affare lui è il nostro uomo. 

Bo è un camaleonte: può essere qualunque cosa ci serva. E poi c’è Royce, il Money Maker, l’uomo dei soldi. 

Trasforma in oro tutto quello che tocca. 

Se hai problemi di soldi, preoccupazioni relative all’andamento della tua attività, è lui quello che può fare la differenza. E se fossi confusa su quello che vuoi davvero? 

Nessun problema. 

La International Guy è capace di tirarti fuori i desideri più nascosti, di capire veramente cosa ti muove, il bisogno reale dietro qualsiasi tua richiesta. 

E se quello che davvero ti serve è semplicemente una notte di passione con un uomo senza inibizioni? 

Ancora una volta nessun problema…

Dream Maker, Love Maker, Money Maker. Questi sono gli ingredienti della nuova caldissima serie di Audrey Carlan.

Non ti resta che esprimere un desiderio, immergerti nella lettura e abbandonarti nelle loro mani.

International Guy-1-Parigi, New York, Copenaghen – Audrey Carlan
Buona lettura, Jenny

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.