Titolo: THE SELECTION
 
Autore: Kiera Cass
 
Casa Editrice: Sperling & Kupfer
THE SELECTION – Kiera Cass

Buongiorno readers! Oggi vi parlo di una serie che sicuramente avrete già letto visto che risale a ben 7 anni fa ma, meglio tardi che mai, io l’ho appena scoperta e la sto divorando!

Abbiamo un genere distopico romantico e un po’ trash. 

In un futuro non ben precisato la società americana è divisa in caste sociali ben distinte e selezionate. Abbiamo una monarchia a regnare e un bel principe che cerca moglie. 

Quale modo migliore per trovare moglie se non creare un vero e proprio reality show dove 38 ragazze estratte a sorte nelle varie regioni del paese, appartenenti a qualsiasi casta, potranno sfidarsi per conquistare l’amore del principe e diventare così la sua promessa sposa e futura regina. 

Tutto il paese assisterà quindi a questa sfida in diretta tv fino a scoprire quale tra queste sarà la loro prossima regina.

 

La sola idea di partecipare a una gara che si sarebbe tenuta in TV sotto gli occhi di tutto il Paese mentre quel bamboccio viziato si sceglieva la più bella e oca in mezzo a un mucchio di bei faccini mi faceva venire voglia di urlare. 

Cosa c’era di più umiliante?

America Singer, la protagonista, si trova a mandare la domanda di partecipazione alla competizione più per accontentare la famiglia (partecipando avrebbero ottenuto un compenso economico e la famiglia è comunque in difficoltà economiche) che per il desiderio di partecipare. Infatti si iscrive convinta di non prenderne parte e poi lei è innamorata di Aspen. 

Il loro è un amore segreto perché lui appartiene alla casta 6 e lei è superiore appartenendo alla 5. 

Ma proprio prima di avere dell’estrazione delle partecipanti al reality i due si lasciano e quando viene nominato il suo nome alla TV, America trova il modo perfetto per sfuggire al dolore della rottura con Aspen.

<<Il suo unico legame romantico sarà con il principe Maxon. 

Se verrà sorpresa a scrivere lettere d’amore a qualcuno di qui o a intessere un rapporto con un’altra persona a Palazzo, il suo gesto verrà considerato tradimento e pertanto punibile con la morte>>

Abbiamo quindi una società simile alla nostra ma sostanzialmente molto differente nelle regole, nei comportamenti e dalla situazione politica instabile, con guerre ai confini del paese e Ribelli che attaccano il Palazzo reale abbastanza di frequente.

La trama ricorda molto la serie di Hunger Games, con l’enorme differenza che qui le ragazze si sfidano non all’ultima sopravvissuta ma semplicemente in una sorta di “Uomini e Donne” dove queste ragazze corteggiano il principe Maxon sperando di vincere la corona

 Le caste superiori mi guardavano come se le avessi derubate di qualcosa che spettava a loro. 

Dalle Quattro in poi tutte erano felici per me perché, essendo una ragazza “media” che poteva aspirare al posto più alto, rappresentavo tutte loro. 

Mi resi conto che significavo qualcosa d’importante per tutti i presenti. America Singer aveva uno scopo: essere la paladina delle caste inferiori

La trama può piacere oppure no, può sembra banale e trash ma io l’ho apprezzata molto. 

E’ ovviamente rivolto alle giovani lettrici, è un romanzo romantico e mai volgare. I personaggi sono tutti molto ben definiti. America è una ragazza sveglia intelligente e determinata. 

Non ha peli sulla lingua e anche se appartiene alle caste più basse, riesce a destreggiarsi a Palazzo molto bene e ben oltre le aspettative delle più snob. Inoltre rimane coerente con le sue origini e con i suoi obiettivi.

Il principe Maxon mi ha fatto molta tenerezza. Sembra tanto rigido in TV mentre alla fine è un ragazzo dolce e dal cuore d’oro, forse un po’ ingenuo in amore non avendo molta esperienza di corteggiamento alle spalle.

Niente è come sembra a Palazzo e le certezze di America piano piano vacillano, è entrata in gara per gioco, ma il gioco si sta forse facendo serio? 

Più serio di quanto pensava? Non resta che recuperare la lettura di The Selection per scoprirlo.

Buona lettura, Simona.

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

THE SELECTION – Kiera Cass

 

Uno spettacolo sfavillante come un diamante. Una competizione feroce come la vita. Un gioco pericoloso come l’amore. 

Molti anni dopo la Quarta guerra mondiale, in un Paese lontano, devastato dalla miseria e dalla fame, l’erede al trono sceglie la propria moglie con un reality show. Spettacolare. 

Così, per trentacinque ragazze la Selezione diventa l’occasione di tutta una vita. L’opportunità di sfuggire a un destino di fatica e povertà. 

Di conquistare il cuore del bellissimo principe Maxon, e di sognare un futuro migliore. 

Un futuro di feste, gioielli e abiti scintillanti. Ma per America Singer è un incubo. 

A sedici anni, l’ultima cosa che vorrebbe è lasciare la casa in cui è cresciuta per essere rinchiusa tra le mura di un palazzo che non conosce ed entrare a far parte di una gara crudele. 

In nome di una corona – e di un uomo – che non desidera. 

Niente e nessuno, infatti, potrà strapparle dal cuore il ragazzo che ama in gran segreto: il coraggioso e irrequieto Aspen, l’amico di sempre, che vorrebbe sposare più di ogni altra cosa al mondo. 

Poi, però, America incontra il principe Maxon, e la situazione si complica. Perché Maxon è tutto ciò che Aspen non sarà mai: affascinante, gentile, premuroso e immensamente ricco. 

E può regalarle un’esistenza che lei non ha mai nemmeno osato immaginare? 

“The Selection” è un romanzo straordinariamente romantico e avvincente che trascina le lettrici nel vortice di una storia d’amore impossibile. 

In corso di traduzione in tredici Paesi, ai vertici delle classifiche negli USA e in Francia, un caso editoriale internazionale che diventerà presto una serie televisiva per Warner Bros.

THE SELECTION – Kiera Cass
Buona lettura, Simona.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.