Titolo: S. M. S – Sotterfugi, Menzogne e Scompigli
 
Autore: Luana Arfani
 
Casa Editrice: Darcy Edizioni
S. M. S – Sotterfugi, Menzogne e Scompigli – Luana Arfani

Salve readers, non so se avete notato che ultimamente vario spesso fra i generi, quindi oggi vi parlo di un Chick Lit che mi ha fatto ridere di cuore: S.M.S, Sotterfugi, Menzogne e Scompigli di Laura Arfani.

È il primo libro che leggo di questa autrice e devo complimentarmi con lei per la sua bravura.

Sai, mi piace tanto Eddy, è splendido, un ragazzo adorabile, ma dopo il mezzo infarto che m’ha fatto prendere con quell’aggancio per la canzone, l’avrei ucciso!  

Devo ammettere che leggendo la prima parte cominciavo già a essere geloso… ennesima cosa anormale da aggiungere alla lista. Invece, alla fine, mi ritrovo a ridere, di nuovo.

 Guarda, è il mio migliore amico, gli voglio un bene infinito, per me è come un fratello, ma… stamattina l’avrei ucciso pure io!  Confesso ed è la verità.

M. S, Sotterfugi, Menzogne e Scompigliè una storia davvero carina, molto dolce e soprattutto divertente, la vena ironica della Arfani è veramente notevole, la narrazione scorrevole e frizzante, ho passato una serata molto piacevole in sua compagnia.

Rachel è una ventisettenne ancora in cerca del suo posto nel mondo, i suoi unici punti fermi sono: Rebecca, sua migliore amica,  Nancy amica e coinquilina e Michael, uno speaker della radio per il quale si strugge da tempo.

Per quello che ne so di telefonia, se non vuoi rispondere a una chiamata basta premere il bottone per rifiutarla, non c’è bisogno di disintegrare il telefono!  

 Caro esperto, non l’ho rotto né gettato. Ero sul balcone, quando hai chiamato e   non me lo aspettavo. Per la sorpresa mi è sfuggito e… puoi immaginare il resto!  

E se ti dicessi che sono stanco di immaginare? Che vorrei qualcosa di più reale e quindi ho provato a chiamarti? La tua reazione mi fa pensare che tu non voglia!

 Non lo pensare nemmeno per scherzo. Lo voglio tantissimo, ma deve essere graduale. Se tu mi chiamassi ora, credo che resterei afona dall’emozione e NON scherzo!

 Sì, direi che ha dimostrato che ci tiene. Quindi, che si fa? Non ho il tempo di chiedermelo, perché mi giunge un altro messaggio.

 

Michael ha trentadue anni, è uno speaker radiofonico, e un attore comico di un certo successo. 

È uno stacanovista sul lavoro, ma è emotivamente chiuso da quando la sua ex due anni prima lo ha lasciato senza una parola dopo aver accettato di sposarlo.

I due ragazzi non si conoscono e non potrebbero essere più diversi, lui non sa nemmeno che esiste, lei non ha il coraggio di avvicinarlo, ma si sa che a volte il destino ci mette lo zampino e i due si trovano a iniziare uno scambio epistolare attraverso sms e e-mail. 

In questo scambio però le cose non sono eque, lei sa chi è lui, ma Mike di lei non sa neanche il nome e quindi decide di soprannominarla  Mistery.

Sono un cretino, un idiota fatto e finito. Ma io dovevo prenderla e non lasciarla andare più via da quella prima sera che l’ho conosciuta al ristorante. 

O quantomeno da quando ci siamo incontrati casualmente al parco e abbiamo trascorso la serata più incredibile della mia vita.

Rachel si sta rivelando assolutamente impeccabile. 

Lo è stata quando l’ho vista raggiungermi al bancone, nel suo abito così intrigante, seppur molto raffinato, ben diverso dai francobolli attillati che indossava quella dannata falsa Mystery!

Lo è stata nell’interagire con me, così naturale e frizzantino, senza imbarazzi…

Mistery è spiritosa, ironica, sarcastica e scrive cose che emozionano Mike nel profondo, intanto Rachel ha occasione di conoscerlo di persona e  di lei lo attrae la bellezza, la timidezza e il suo dolce sorriso, fra lei e Mistery nasce la sfida per la conquista del bel comico… 

Ma non sarà così facile perché l’imprevisto è sempre in agguato ed è così che Dorothy entra a gamba tesa nella sfida. Chi è Dory? Cosa vuole? 

Queste e altre domande ossessionano la mente di Rac, ma sono destinate a restare senza risposta finché non le sente dalla bocca della stessa, e sentirà il mondo crollare intorno a lei…

S.M.S, Sotterfugi, Menzogne e Scompigli racconta una storia dove l’amicizia riveste un ruolo molto importante e la conquista di una donna non è al solo scopo di portarsela a letto. 

È una storia di complicità, di sostegno e d’amore che vi consiglio di non lasciarvi sfuggire. Vi auguro buona lettura, Jenny.

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

S. M. S – Sotterfugi, Menzogne e Scompigli – Luana Arfani

“Ciaooo,
devo proprio raccontarti che ho combinato quando ho sostituito Rebecca stamattina al centralino del taxi… Prima che finisse il turno, lo sai chi ha chiamato? 

Michael, QUEL Michael! Michael, lo speaker radiofonico. 

Michael, l’uomo di cui sono follemente cotta da non so quanto, senza nemmeno conoscerlo… E beh, non ho resistito, ho fregato il suo numero e… gli ho appena spedito un SMS…”

S. M. S – Sotterfugi, Menzogne e Scompigli – Luana Arfani
Buona lettura, Jenny.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.