Titolo: IL BIKER E LA LADRA
 
Autore: Kate Mc Carthy
 
Casa Editrice: Triskell Edizioni
IL BIKER E LA LADRA – Kate Mc Carthy

Salve readers, da voi è arrivato l’autunno? 

Da me sì, e con largo anticipo quest’anno. Il libro di cui vi parlerò oggi, a dispetto del titolo, non tratta molto il mondo dei Biker, ma parla di sentimenti forti e di dolori che straziano l’anima. 

Il libro si intitola Il Biker e la Ladra di Kate Mc Carthy. L’autrice alterna i pov dei due protagonisti regalandoci ogni emozione dei due ragazzi, ogni paura, ogni doloroso ricordo. La scrittura è fluida, ironica, frizzante e molto coinvolgente.

Nello scatto stiamo ridendo insieme; abbiamo un aspetto simile, con i capelli biondi e gli occhi blu che nostra madre paragona sempre a quelli degli angeli. Io e Casey abbiamo anche gli stessi atteggiamenti. 

Ma qui finiscono le cose che abbiamo in comune. Perché mio fratello è un pezzo di merda.

Una rabbia diventata ormai familiare si accende nel mio petto quando penso a lui. Di quattro anni più grande, Casey se n’è andato. È libero, ormai. Frequenta la Charles Sturt University a Goulburn, adesso.

«Puttana egoista!» sta urlando mio padre da oltre il corridoio. Stringo gli occhi. Ti prego, basta.

Casey ha detto che sarebbe tornato per aiutarci.

«Sei mesi,» ha promesso, afferrandomi per le spalle e fissandomi con uno sguardo intenso. Determinato. «Troverò una sistemazione e tornerò a prendervi. Lo prometto.» Gli ho creduto. È ovvio. È il mio fratellone. 

La persona che mi ha sempre protetto. Ma sono passati otto mesi e lui ancora non è tornato. Devo accettare il fatto che si sia rifatto una vita senza di noi. Non tornerà mai più.

 

Il Biker e la Ladra racconta la storia di come due ragazzi, apparentemente incompatibili, si siano incontrati, si siano piaciuti e abbiano affrontato l’inferno per poter stare insieme.

Kelly, il Biker, è diventato freddo e duro, per lui contano solo i fratelli Sentinel, il MotorClub che lo ha accolto e protetto quando a quindici anni la sua vita è cambiata per sempre. 

La sua infanzia è stata orribile, un tormento di urla e violenza, poi la speranza che suo fratello Casey potesse risolvere le cose e la conseguente delusione alla luce del suo “abbandono”.

La vita di Shade prima dei Sentinel è  stata un incubo che ancora dopo tredici anni lo condiziona.

Lo sconosciuto dà un morso al muffin che ha in mano. È grosso e pieno di pezzetti di cioccolato bianco e al latte. Ha un aspetto delizioso, quasi quanto lui, e dopo anni di privazione ora soffro di una potente voglia di zucchero.

«Ne vuoi un po’?»

Il mio respiro accelera. «Scusa?»

«Un po’ di muffin.» Mi spinge sotto il naso il suo morbido dolce. «Lo stai guardando come se volessi…»

 Si interrompe come se stesse per dire qualcosa di osceno. Sono intrigata. Non parla come una persona d’alta classe. E la sua voce è profonda e ricca come un sigaro cubano. «Come se volessi cosa?»

«Metterci le labbra sopra.»

Dolce Gesù. Mi sento contrarre tra le gambe, ma prendo il muffin. C’è qualcosa di così stranamente intimo nel condividere il cibo con un perfetto sconosciuto. Le sue narici si allargano quando gli do un morso.

 

Arcadia, la Ladra, appartiene ad una famiglia di ladri d’auto, le hanno inculcato l’amore per le auto fin da bambina e le sue eccezionali capacità l’hanno resa The Ace, l’asso. 

L’incidente di percorso di suo fratello però, le ha fatto mettere in discussione la sua vita: deve smettere di rubare auto e laurearsi. 

Cosa più facile a dirsi che a farsi, quando il tuo committente è un delinquente violento e senza scrupoli, disposto a qualunque bassezza per non perdere la sua gallina dalle uova d’oro.

Kelly mette giù coltello e forchetta con estrema attenzione. Fatto questo, guarda mio fratello con un’espressione così fredda da gelarmi il sangue nelle vene. 

«No, non ho sparato a mio fratello nella schiena,» risponde, la voce dura come acciaio. «Casey mi ha abbandonato con un padre violento quando avevo quindici anni. Un padre che ha ucciso mia madre con un solo pugno al viso. 

È a lui che ho sparato, anche se non in faccia. L’ho colpito alla testa. Non ho provocato la sua paralisi, Mason. È morto. All’istante. Perciò sì, io e mio fratello non andiamo d’accordo.>>

 

Kelly e Arcadia si incontrano in un bar mentre lei è immersa nell’attesa di portare a termine un furto e lui sta parlando di lavoro con due amici. 

Quando i loro occhi si incrociano nulla ha più senso per loro. 

Ma ne Il Biker e la Ladra niente sarà semplice. 

Kelly e Ace si piacciono, ma sanno di non poter stare insieme, troppe cose li dividono, una in particolare, lui è un Sentinel e quel MotorClub ha già fatto troppi danni nella vita di Ace.

Le difficoltà fra di loro, la lealtà di Echo, il ricatto di Tony, l’appoggio di Fox, la diffidenza di Mason, il sostegno di Mitch, le incomprensioni con Casey e il rancore di Miles fanno di Il Biker e la Ladra una storia ricca e piacevole, una lettura davvero godibile, quindi cosa aspettate? 

Buona lettura, Jenny.

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

IL BIKER E LA LADRA – Kate Mc Carthy

«Se c’è qualcosa che ho fatto di buono nella mia vita, è stato darti il mio cuore. Sei una ragazza da tutto o niente. Ecco perché sono al tuo fianco in questa faccenda. Io sono con te fino in fondo. Noi lottiamo insieme.»


Arcadia “Ace” Jones
Sono una studentessa del college con un passato segreto. Non solo rubavo macchine, ma ero la migliore in circolazione. 

Adesso sto cercando di rigare dritto, ma Marchetti e la sua organizzazione hanno altri piani e ora non mi restano che dodici settimane per eseguire un furto così grande che è quasi impossibile da realizzare. 

Il tempo a mia disposizione è poco, ma un irritante tizio in motocicletta continua a bloccare ogni mio tentativo di portare a termine l’incarico.

Lui è il grosso lupo cattivo da cui mio fratello mi ha sempre messa in guardia, ma ogni ragazza desidera il bad boy giusto per lei, no?


Kelly Daniels


Sono un biker dal passato violento che mi perseguita ogni giorno. 

Mi tengo occupato con la mia nuova attività di riparazione e restauro di automobili d’epoca, quando una seccante piccola ladra riesce a soffiarmi da sotto il naso una Dodge Charger. 

La inseguo, solo per scoprire dietro il volante una donna bella, coraggiosa e selvaggia, tutto quello cui mi è impossibile resistere. 

Ma lei è nei guai e non esiterò a farmi avanti e cambiare i miei piani: mettere in ginocchio Marchetti e tutta la sua organizzazione e fare Ace mia.

IL BIKER E LA LADRA – Kate Mc Carthy
Buona lettura, Jenny.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.