Titolo : Le dieci regole del miliardario
 
Autore : Annika Martin
 
Casa Editrice : Triskell Edizioni

Recensione

Le dieci regole del miliardario – Annika Martin

Salve readers,oggi torniamo a parlare di miliardari con un nuovo libro, con una storia leggera, senza drammi particolari, né troppi patimenti. 

Oggi parliamo di Le dieci regole del miliardario di Annika Martin.

La storia è scritta con un linguaggio semplice ed immediato, i protagonisti sono ben delineati e i pov alternati. 

Questo libro parla di una donna, che nonostante siano passati dieci anni, è terrorizzata all’idea di ritrovarsi davanti la sua nemesi dei tempi del collage. 

Lui è diventato molto ricco, è sempre attorniato da donne bellissime, e non ha un problema al mondo, e ora vuole umiliarla facendosi servire da lei vestita da gatta.  

Mia non riesce a credere alla sua sfortuna e cerca il modo di evitare l’umiliazione, ma quando scopre cosa è successo alle sue amiche a causa dei consigli del libro che ha reso ricco e famoso Max, decide di accettare e acconsente a mettere in pratica il suo metodo contro di lui, per vendicarle.

Il sole era sparito dietro le nubi. Le tenebre avevano avvolto la Terra a una velocità spaventosa.

Enormi uccelli con volti da dinosauro avevano iniziato a stridere in cielo.

«E ho pensato: col cavolo! È sicuro che lo abbia scoperto. 

Te lo giuro, il primo giorno in cui ho provato il costume, il pensiero principale che mi riempiva la mente non era di quanto sembrassi ridicola, o di quanto fossi grata di essere stata assunta. 

La mia prima preoccupazione è stata di quante fossero le probabilità di ritrovarmi a dover fare una consegna a Max Hilton. 

Con un milione e passa di persone a Manhattan, quante sono le possibilità che Max ordini dalla Squadra Miao, e che io finisca a dover fare la consegna? 

Il Maximillion Plaza non si trovava nemmeno nell’area di consegna quando avevo iniziato. Pensavo di essere al sicuro. Avrei dovuto immaginarmelo.»

 

Le dieci regole del miliardario racconta di come Mia, una povera ragazza del sud, abbia puntato in alto e non si sia mai arresa. 

Ha sempre voluto recitare, ha frequentato un liceo d’arti performative e fa di tutto per trovare un posto, il suo posto, in quel mondo che tanto l’affascina. 

E intanto che aspetta che il successo bussi alla sua porta, lavora come gattina delle consegne per una ditta di catering che consegna pasti negli uffici. 

Quando dal grattacielo di Max arriva la richiesta specifica che sia lei a consegnare i loro pasti, il suo cervello va in tilt. 

Da lì ad accettare il piano delle sue amiche il passo è breve, riuscire a metterlo in pratica non sarà altrettanto facile, restare fredda e impassibile, impossibile.

Max è figlio di due musicisti che hanno sempre messo la musica davanti a tutto, anche a lui. 

La sua infanzia è stata solitaria ed esposta, costretto ad esibirsi al piano come solista fin da piccolo, poi arrivò tata Annette ad allietare le sue giornate, a portare nella sua vita quella spensieratezza che fino a quel momento gli era stata negata. 

Così quando Annette morì in un incidente d’auto, Max si chiuse in se stesso e solo quando conobbe Mia ritrovò quel tipo di felicità che ormai non sentiva da tempo.

Il suo petto si alza e si abbassa, all’apparenza all’unisono con il mio. La sua espressione è così seria. 

Me la ricordo ancora da quell’estate, era la stessa che aveva quando si concentrava per fare qualcosa davvero bene.

Sento questo flusso di frustrazione. Mi piacerebbe che fossimo diversi. Liberi dalle nostre divisioni e dal nostro passato difficile.

Passa il pollice sul mio labbro inferiore. Il desiderio di prenderglielo in bocca è quasi insopportabile.

 

Le dieci regole del miliardario ci mostra Mia che cerca di mettere in pratica il piano delle sue amiche cercando di non innamorarsi di nuovo di lui, e Max che impazzisce per lei e non capisce come abbia potuto ritrovarsela davanti, e perché. 

Di solito queste cose sono imputabili ad uno scherzo del destino, o al tiro mancino di qualcuno, in questo caso il colpevole è Parker, amico e socio di Max, che conscio di non aver mai visto il suo amico felice come quando Mia orbitava nella sua vita, ha deciso di dare una mano al destino.

Siamo due pezzi di un puzzle. Lo siamo sempre stati.

Riprende dall’inizio. Osservo il suo viso.

Lancia uno sguardo verso di me e geme, poi ricomincia di nuovo. È un passo che sto per fare, più intimo di scopare con lui. Lui lo sa. Mi sta attirando.

Mi alzo. Mi butto. La prima strofa è lirica e triste, l’intera canzone lo è. La canto come l’ho provata fino a ora.

L’ho eseguita ottimamente, allora sposto lo sguardo su di lui e vedo i suoi occhi brillare. I brividi mi attraversano perché lui è qui al mio fianco.

Mi risponde con la strofa seguente. Max lo fa sembrare facile.

 

Beh readers, io vi ho detto fin troppo, ora tocca a voi capire come si evolveranno le cose tra Max e Mia, buona lettura, Jenny.

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

Le dieci regole del miliardario – Annika Martin

Max Hilton. Ovvero la mia nemesi dai tempi del liceo. Tramutatosi ora nell’uomo più ricco di tutto lo stato. Il re del mondo.

E a me domani toccherà consegnargli il pranzo. Vestita da gattina.

Oh, lo adorerà. Già lo so che farà uno di quei suoi sorrisi smaglianti, dall’alto della sua torre scintillante, il sorriso del playboy più famoso di tutta New York.

A quanto pare stavolta non sarà la curiosità a uccidere il gatto… ma la mortificazione.

Eppure, quando sono sul punto di considerare un prematuro licenziamento, la mia compagna di stanza mi lancia l’ancora della salvezza.


“Il Playbook di Max Hilton: le dieci regole d’oro per scegliere la ragazza più Hot della stanza”.

Niente meno che il libro che lo ha catapultato nell’Olimpo delle celebrità. E che da oggi sarà la mia Bibbia.


Perché non usare contro di lui le sue stesse tecniche? Lo piegherò alla mia volontà, lo metterò in ginocchio… e alla fine gli spezzerò quel cuore di ghiaccio. 

Chiamatela pure rivalsa per tutte le povere ragazze che hanno dovuto sopportare orde di perdenti che seguivano le sue leggendarie tattiche di seduzione.


Il problema è che Max non è affatto come pensavo che fosse. E vederlo ogni giorno sta iniziando a farmi uno strano effetto.


…e poi ha quel sorriso, quello che rivolge solo a me e mi fa sciogliere il cuore.

…e poi c’è il modo in cui mi tocca, e il brivido che mi fa scendere per la schiena.
…e poi ci sono quei baci proibiti che mi fanno impazzire.


Riuscirò a spezzare le sue regole prima che sia lui a spezzarmi il cuore?

Le dieci regole del miliardario – Annika Martin
Buona lettura, Jenny.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?