Titolo: Tutto in una sola notte
 
Autore: Kylie Scott
 
Casa Editrice: Newton Compton Editori
Tutto in una sola notte – Kylie Scott

Scommetto che qualcuno di voi si immagina un compleanno fuori dagli schermi, magari a Las Vegas insieme ad alcol e divertimento senza limiti. 

Ma se tutto non va secondo i piani e finite col fare una scelta che potrebbe cambiare la vostra vita? 

 

È quello che  è successo a Evelyn che, dopo una serata di festeggiamenti insieme alla migliore amica Lauren, si ritrova con un grosso anello da 5 carati sull’anulare sinistro e un tatuaggio sul fondoschiena col nome David. Ma chi è? 

Il marito della nostra protagonista non è altro che il chitarrista della band più famosa del momento nonché quella preferita della sua amica Laurel: gli Stage Dive. 

E come se non bastasse David è nella stessa stanza insieme a Ev e si ricorda di quello che è successo, a differenza sua. 

 

“Negazione. Mi sarei portata quel segreto nella tomba. Nessuno sarebbe venuto a sapere dell’enorme idiozia che aveva fatto tra i fumi dell’alcol”

 

La reazione di Ev è quasi immediata e non prende in considerazione quello che pensa David: vuole dimenticare tutto e tornare a Portland dalla famiglia come se nulla fosse, accettando di annullare l’intero matrimonio. 

Peccato che il ritorno a casa non sia facile: i paparazzi sono dovunque e non hanno intenzione di lasciarla stare. 

 

Ecco che David riprende in mano la situazione e le manda la sua guardia del corpo Sam per riportarla a Los Angeles per farle firmare l’annullamento e stilare tutti gli accordi necessari…ma le cose non sembrano andare come preventivato dai due ragazzi.

Il resto lo lascio a voi!

 

La storia viene raccontata dal punto di vista di Ev, in piccola parte dalla sua famiglia, estremamente delusa dal comportamento avventato della figlia. 

È una ragazza divertente e senza peli sulla lingua, non si fa problemi ad ammettere quello che pensa riguardo a quella serata o al comportamento del marito. 

 

“David mi rivolse uno sguardo che forse avrebbe voluto essere protettivo, ma la ruga tra le sue sopracciglia faceva più po’ irritazione totale nei miei confronti. Gli mandai un bacio, sarcastica. 

David guardò altrove, le mani chiuse a pugno, come se fosse sul punto di strangolarmi. Il sentimento era reciproco. 

Ah, le gioie del matrimonio.”

 

Ho trovato particolare la scelta dell’autrice di continuare a usare il termine marito da parte di Ev anche se all’inizio era chiaro che i due avevano tutte le intenzioni di firmare le carte del divorzio, ha permesso di creare un po’ di mistero perché non era chiara la scelta dei due ragazzi. 

A questo si aggiunge anche qualche momento di incomprensione tra i due ragazzi, fondamentali per non rendere il libro piatto. 

 

L’idea di partenza è divertente e sicuramente congeniale per creare una storia capace di far sorridere e fa anche sognare, a maggior ragione quando il marito in questione è particolarmente sexy: 

 

“Non esisteva aggettivo che potesse descrivere in modo esaustivo la sua bellezza”

 

Unico elemento negativo è la scelta di parlare della famiglia solo all’inizio del libro, quando Ev torna a casa e si trova costretta a raccontare loro la verità. 

Durante il resto del libro la sua famiglia come anche il resto della band svolgono un ruolo secondario, senza una vera crescita caratteriale. 

Potevano essere maggiormente coinvolti per creare qualche altro elemento di climax e tensione tra David ed Ev ma rimane comunque una lettura romantica e divertente. 

 

Buona lettura, Ali!

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

Tutto in una sola notte – Kylie Scott

I piani di Evelyn Thomas per festeggiare il suo ventunesimo compleanno a Las Vegas erano grandiosi. 

Non aveva certo previsto di svegliarsi sul pavimento del bagno, con i postumi di una sbornia madornale e con un uomo tatuato, seminudo e molto attraente nella sua stanza. 

E, ciliegina sulla torta, un diamante al dito grande abbastanza da spaventare King Kong. 

Se solo riuscisse a ricordarsi come tutto ciò possa essere accaduto, sarebbe già qualcosa… 

Lui si ricorda tutto, invece: si chiama David, è il chitarrista della rock band di successo Stage Dive, e da meno di dodici ore pare sia il marito di Evelyn. 

E adesso? Che cosa faranno? E se non si fosse trattato solo di un errore dovuto all’alcol?

Tutto in una sola notte – Kylie Scott
Buona lettura, Alice.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?