Titolo: Arriva il diavolo
 
Autore: Linda Ladd
 
Casa Editrice: Nua Edizioni

Recensione

Arriva il diavolo – Linda Ladd

Ciao Readers! Oggi vi parlo di una nuova uscita di genere Thriller-psicologico : Arriva il diavolo di Linda Ladd.

Si tratta del quarto capitolo di una serie ma che si può leggere tranquillamente anche senza aver letto i precedenti capitoli. 

I protagonisti principali sono gli stessi in ogni libro, ma ogni libro tratta di un caso specifico unico per ogni volume.

Se vi piace il genere thriller-psicologico, questo libro è perfetto per voi:  abbiamo molte scene da cardiopalma, una investigazione  che ci porta a scavare nella testa delle vittime e dei carnefici, scoperte che cambiano prospettiva alle indagini ad ogni pagina ribaltando le ipotesi che ci si è fatti fino a quel momento  e fino alle ultime righe si rimane con il fiato sospeso.  

Con un finale shock degno di tutta la trama.

Il figlio portava guai. Secondo alcune persone c’era un pizzico di malvagità nel ragazzo ma ovviamente nessuno ne faceva parola  con i genitori, perché gran parte delle volte sembrava dolce e affettuoso. 

Di tanto in tanto però emergeva qualcosa, un che di inquietante e inspiegabile. La tragedia era inevitabile, anche se ancora nessuno alla riunione di famiglia lo sapeva, nemmeno il ragazzino stesso.

La protagonista è Claire, una giovane poliziotta con un passato decisamente difficile che però non è riuscita a sopraffarla, anzi ne è uscita con la corazza bella spessa. 

E’ una dura ma è anche molto sfortunata e viene coinvolta, lei e spesso chi la accompagna, in episodi molto pericolosi da cui non sempre ne escono completamente indenni.

<<Lei è quella detective del lago, vero? Quella che continua a farsi quasi ammazzare>>

Suppongo mi si potesse descrivere così. Non mi faceva piacere, ma era corretto. La parola chiave era “quasi”…

Già dal primo capitolo Linda Ladd parte in quarta lasciando intendere che non sarà una lettura banale o già sentita. 

Onestamente mi ha da una parte un po’ spiazzata e intimorita per la piega iniziale data al libro, dall’altra parte ha segnato fin dalle prime righe il ritmo di “arriva il diavolo” mettendo in chiaro fin da subito che è un libro “forte” e che intende guadagnarsi il rispetto di altri Thriller-psicologici più famosi e conosciuti.

Ok è vero, sto diventando superstiziosa e anche paranoica. Ma provate a vivere la mia vita per un mese e poi anche voi usereste qualsiasi mezzo disponibile per proteggervi.

Linda Ladd con “Arriva il diavolo” è riuscita a creare un romanzo molto particolare. 

Molto ben scritto e, nonostante abbia letto innumerevoli thriller-psicologici, devo dire che l’ho trovato originale nello svolgersi della trama e ben strutturato per non far capire al lettore chi è il cattivo fino a quasi alla fine del libro (cosa non scontata).

Il romanzo è strutturato in capitoli alternati in cui abbiamo in alcuni capitoli protagonista Claire e in altri il protagonista è un misterioso ragazzo dalla psiche decisamente malata.

Per lui non era mai stato difficile controllare le persone; in effetti era un vero maestro della manipolazione e trovava divertente confondere le idee agli altri.

Questo continuo alternarsi dei capitoli, che sembrano essere storie distinte e lontane tra loro, crea il giusto clima di suspense e di attesa che fa divorare le pagine per sapere quale sarà l’epilogo della storia.

Piccolo avvertimento, ci sono alcune scene un po’ forti e macabre (ben inserite nella storia e secondo me necessarie alla trama), per cui se siete intenzionate a procedere nella lettura preparatevi psicologicamente. Non sono molte ma ci sono.

Romanzo molto bello e assolutamente consigliato per gli amanti del genere.

Buona lettura, Simona.

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

Arriva il diavolo – Linda Ladd

Pratica, indipendente e ironica, dopo essersi trasferita negli Ozarks da Los Angeles, la detective Claire

Morgan si trova ad affrontare i casi più inquietanti aiutata dal ricco psichiatra Nicholas Black.

Ha i migliori dottori del mondo, il padre è uno degli uomini più potenti dello stato. Ma non sono riusciti a

impedire a Mikey di soccombere ai suoi demoni più oscuri: quelli dentro la sua testa. Quelli che gli hanno

detto che era ora di mettere fine a tutto.

Avrebbe dovuto essere un caso dalla facile soluzione, specialmente perché il compagno di Claire Morgan, il

dottor Nicholas Black, ha riconosciuto in Mikey un suo precedente paziente. Ma poi Claire trova a casa di

Mikey un altro corpo. Rannicchiato in un forno, carbonizzato fino a essere irriconoscibile, con un metodo di

uccisione inconcepibile…

Il solo indizio di Claire è un braccialetto di perline avvolto attorno a ognuna delle vittime, che si crede possa

tenere a bada il “malocchio”. Quando finalmente scopre ciò che temevano le vittime, Claire è ormai

intrappolata in un gioco mentale con un brillante omicida sadico. E stavolta, c’è un metodo nella follia…

 

“Uno dei thriller psicologici più inquietanti, conturbanti e coinvolgenti mai scritti.” – Fresh Fiction on Dark

Places

Arriva il diavolo – Linda Ladd
Buona lettura, Simona

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?