Titolo: Il ragazzo che veniva dall’armadio
 
Autore: Melampo Corvolupo

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Recensione

Il ragazzo che veniva dall’armadio – Melampo Corvolupo

Ci sono libri che ti chiamano dicendomi: leggimi!

In primis è stata la copertina a colpirmi, subito l’immagine del bambino con due occhi di colore diverso mi hanno attirato, facendomi capire che c’era una storia che voleva essere raccontata e così è stato.

L’autore ci fa immergere in una storia fantasy con tematiche molto profonde che ti portano a riflettere e ad interrogarti su diversi punti, come: la morte, la rinascita, i sensi di colpa, la voglia di vivere e il destino.

Esatto proprio così, qui si parla di destino, so che ognuno di noi ha una visione diversa e personale del destino, ma in questo romanzo, Melampo Corvolupo, ci pone davanti a degli interrogativi importanti: C’è un limbo? Esiste la reincarnazione? 

La vita finisce quando esaliamo il nostro ultimo respiro? C’è modo di liberarsi dalle colpe di una vita precedente? 

Tutti questi interrogativi possono sembrarvi pesanti, ponderosi, interrogativi alla quale nessuno può dare una risposta certa.

“Quel momento sarebbe rimasto un segreto, custodito nel portagioie pulsante che aveva nel petto.”

Corvolupo ha una scrittura e un modo di coinvolgere il lettore persuasivo, poetico ed emozionante non sono riuscita a smettere di leggere, per finirlo ho addirittura saltato il pranzo; 

volevo sapere, volevo capire dove mi portava con le sue parole e con la sua storia, da tutto ciò si esce cambiati, in senso positivo e ricolmi di speranza.

“Al di là della lastra di quello specchio esisteva un terreno tanto fertile quanto invisibile ai comuni occhi che avrebbero potuto osservarlo. 

Al di là di esso, al di là della sua immagine rifratta, oltre il riflesso dei propri occhi, appena varcato l’ignoto abisso di quelle pupille contorniate d’azzurro mare, c’era un mondo sconosciuto. 

Una terra incognita dove un giorno avrebbe di sicuro potuto raccogliere i frutti del proprio amore.”

Kendra è una ragazza intelligente, sensibile e piena di vita. Si porta addosso il peso dello zio che ha visto spegnere la sua vita in modo atroce, ma con se porta i suoi ricordi più belli oltre a due oggetti particolari che caratterizzano la storia. 

Non voglio svelarveli, dovrete leggerlo per scoprirli. La storia ha diverso spazi temporali, oltre che diversi universi paralleli, conoscerete il limbo, nella bellissima visione che ha l’autore di raccontarla.

Ma non c’è solo magia, in questo romanzo c’è amore, non solo quello tra una coppia di innamorati, ma anche quello che riguarda la famiglia, le amicizie, l’amore materno, l’amore tra fratelli, il tutto racchiuso nel percorso chiamato vita e a volte sono gli eventi che caratterizzano il mondo dando un’impronta, a volte, aggressiva a determinare la vita delle persone. 

Come ci fa capire l’autore.

Insomma, spero di avervi allettato abbastanza con questa storia e vi assicuro che vale davvero la pena leggerla.

Buona lettura, Monica.  

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

Il ragazzo che veniva dall’armadio – Melampo Corvolupo

Kendra Blackmore è soltanto una bambina di otto anni quando uno strano ragazzetto compare improvvisamente dall’armadio di camera sua. 

I due sono legati da un oscuro vincolo che si svelerà lungo le pagine di questo racconto in tre parti: tre incontri che porteranno prima la bambina, poi la ragazza adolescente, e infine la giovane donna a capire il doloroso segreto di suo zio Ronald, in un percorso dove anche le ferite più profonde del passato possono tessere le vie misteriose di un destino diverso.

“Il Ragazzo Che Veniva Dall’Armadio” è un romanzo ambientato negli Stati Uniti d’America tra gli anni Novanta e la fine degli anni Dieci di questo secolo, sullo sfondo di una guerra infinita combattuta in un paese molto lontano. 

La fantasia e il reale si mescolano all’unisono, pagina dopo pagina, in una storia che vi farà oltrepassare quella linea sottile che separa il nostro mondo dalle dimensioni di coloro che lo hanno abbandonato.

Il ragazzo che veniva dall’armadio – Melampo Corvolupo
Buona lettura, Monica.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!