Titolo: Christmas Therapy
 
Autore: Simona Burgio

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Recensione

Christmas Therapy – Simona Burgio

Salve readers, oggi vi parlo di una breve novella di Simona Burgio: Christmas Therapy

Questa novella fa parte di “Natale Rosso Amore”, l’antologia di novelle natalizie pubblicate per la raccolta fondi destinata alla Croce Rossa Italiana. 

Ormai sapete tutti che io non amo le novelle, questa l’ho acquistata principalmente per contribuire alla raccolta, ma nonostante sia una storia davvero breve, mi è piaciuta tanto.

Quando ho iniziato a leggere mi sono identificata subito con la protagonista, fin troppo simile a me, tanto da farmi credere di avere anch’io un disturbo compulsivo.

Il trillo dell’ascensore che arriva al piano mi risveglia dai pensieri omicidi. Ne approfitto per saltarle addosso, recuperare il mio bambino e oltrepassare le porte che si aprono. 

Durante la fuga verso la libertà, vado a sbattere contro un muro… di muscoli. Il muro umano mi trascina con sé. La sua schiena sbatte contro il pavimento. Le mie tette atterrano sul suo petto. E che petto.

<<Wow! Che placcaggio!>> esclama l’uomo dalla presa d’acciaio. Serra le dite sui miei fianchi. Dovrebbe infastidirmi questo contatto? 

Assolutamente no. Perché dopo una rapida occhiata mi rendo conto d’aver placcato il fratello gemello di Henry Cavill. 

Gesù, Giuseppe e Maria. Gli occhi azzurri sono spalancati per la sorpresa, ma le labbra si aprono in un sorriso magnifico.

 

La protagonista di Christmas Therapy, Anita Gambino, è una giovane donna di origini italiane, che ama alla follia leggere, e odia il Natale, o meglio tutto il caos, il rumore e lo scompiglio che porta con sé. 

Sua sorella Lisa è convinta che il suo amore per i libri sia in realtà un problema, una patologia, e la obbliga ad andare ad una seduta di terapia. 

Le cose per Anita, si complicano quando scopre che il medico che dovrebbe curarla, è il magnifico esemplare di maschio col quale si è scontrata appena uscita dall’ascensore.

<<Ce la puoi fare, Anita>>.

La sua voce dovrebbe essere considerata arma di distruzione di massa. Entra sotto pelle e scava fino ad arrivare al cuore, o alle ovaie. Sento che c’è movimento a sud del mio corpo.

<<Al diavolo!>> esclama prima di fiondarsi sulle mie labbra. Mollo la presa sul libro per toccargli il viso, per assicurarmi che tutto questo sia reale e non frutto della mia fantasia. 

Non è mister Grey mentre bacia Anastasia Steel. È Miller Harris mentre bacia me. E la cosa sconvolgente, mentre lui mi morde il labbro come un affamato, è che non me ne frega più niente del libro.

 

Miller Harris è un professionista serio e capace, ma trova difficile resistere alla bellezza di Anita, c’è qualcosa in lei che lo ha stregato. 

Lui infesta i suoi sogni, lei ha preso la residenza tra i suoi pensieri, ma le cose fra loro non sono possibili, non sarebbe etico, e Miller non vuole permettere alla sua libido di fargli mettere in discussione la sua morale etica. 

Quindi come andranno le cose tra Anita e Miller? Rimarranno solo un medico e la sua paziente o si spingeranno oltre?

Sono fiera di me per aver affrontato il momento post bacio da infarto con la schiena dritta e un turbine di domande che non avrà mai risposte. Almeno, non nell’immediato. 

Avrei potuto dargli il beneficio del dubbio, ma non l’ho fatto. A che serve lanciarsi dall’aereo quando sai che il paracadute non si aprirà? 

Durante la nottata passata in bianco sono stata posseduta dal terrore razionale noto come Cosa cazzo ti è saltato in mente?

 

Christmas Therapy è una novella ben scritta, attuale. Dolce e romantica, quindi cosa aspettate? Correte a comprarla, buona lettura, Jenny.

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

Christmas Therapy – Simona Burgio

Anita Gambino è convinta di non avere un disturbo ossessivo compulsivo. Le piace leggere e comprare libri, che male c’è? 

Non le piace il Natale, qual è il problema? La sua famiglia, invece, crede che lei abbia bisogno di una terapia.

Il dottor Miller Harris riuscirà a farle vedere le cose da un’altra prospettiva? Anita sarà collaborativa, o rischierà di innamorarsi del diavolo in persona? 

Una New York scintillante e addobbata a festa farà da sfondo a questa breve storia romantica e ironica. Un racconto che vi farà sentire la magia del Natale.

Christmas Therapy – Simona Burgio
Buona lettura, Jenny.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!