Abbracciare Syn - A. E. Via, RECENSIONE ANTEPRIMA
Titolo: Abbracciare Syn
 
Autore: A. E. Via
 
Casa Editrice: Triskell Edizioni

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Recensione

Abbracciare Syn – A. E. Via

Ciao readers!

Oggi vi parlo di una storia d’amore dai colori dell’arcobaleno e super romantica . Pronti? 

 

Furi (diminutivo di Furious – scoprirete leggendo perchè) è un barista e un aspirante meccanico, dichiaratamente gay, e con un passato travagliato alle spalle. 

Per arrotondare gira anche film a luci rosse, qualsiasi cosa pur di realizzare il suo progetto di aprire un’officina insieme a Doug, l’amico di sempre. 

Tutto cambia quando nel bar entra un uomo dall’aspetto minaccioso e per nulla rassicurante: è Syn, il classico poliziotto dai modi rudi, dedito al lavoro e alla carriera in polizia, non ha tempo per crearsi una vita privata e per capire quello che vuole veramente. 

La prima impressione? Furi ce lo racconta così:

 

“Quell’uomo in fondo al bancone: quello era il tipo d’uomo che ti attirava nel suo letto e ti scopava fino a farti perdere i sensi, ma poi ti picchiava la mattina dopo perché, alla dura luce del giorno, non era gay. Duri conosceva fin troppo bene quel tipo d’uomo” 

 

Syn sente su di sé gli sguardi indagatori di Furi e all’inizio prova fastidio, ma verso fine serata si rende conto che forse qualcosa quel ragazzo lo ha smosso. 

Ed è così che quando Syn lo vede alla fermata dell’autobus tenta un approccio, assolutamente disastroso. Ma nulla rimane intentato perché il poliziotto lo vuole a tutti i costi: 

 

“Furi suscitava in lui una fame incontrollabile. Ed era un uomo. Syn si stava rendendo conto solo ora quanto avesse trascurato i suoi desideri più profondi mentre inseguiva la carriera, e che voleva un uomo”. 

 

Inizia così un inseguimento tra i due, perché entrambi scoprono di essere attratti l’uno dall’altro anche se non lo vogliono ammettere; 

il tutto condito da una scena del crimine che vede al centro proprio il secondo lavoro di Furi, la produzione di film per adulti: ci sono alcuni strani omicidi che coinvolgono lo staff, sui quali sta indagando la squadra di Syn. 

Sullo sfondo anche il corpo di polizia di Atlanta, capeggiata dai due sexy tenenti God e Day, coppia nel lavoro e nella vita, e l’ingombrante passato di Furi, che non mancherà di fargli visita. 

 

Una lettura sicuramente piccante e coinvolgente, grazie alle descrizioni accattivanti degli incontri tra i due ragazzi e le battute al limite dell’indecenza di Day (a volte lo vorrei quasi strozzare per i suoi comportamenti!). 

La scrittrice ha uno stile ironico e accattivante, ma diventa serio quando tratta temi delicati come la consapevolezza della propria natura e l’accettazione da parte dei colleghi e dell’ambiente di lavoro. 

Ho apprezzato molto infatti la scelta di trattare un tema come l’omosessualità in ambienti di lavoro considerati estremamente maschili (come può essere un dipartimento di polizia) dimostrando come è importante andare oltre il pensiero comune. 

In questo libro forse è un po’ estremo, un dipartimento di polizia dove la maggior parte dei membri è gay e tutti dimostrano cameratismo e fratellanza totale forse non è vicinissimo alla realtà ma veicola un bellissimo messaggio che desidero sottolineare: 

 

“God e Day erano considerati eroi da così tanti poliziotti…specialmente da quando avevano fatto coraggiosamente coming out. 

Davano a molti altri agenti gay la speranza che, sebbene il loro mestiere fosse dominato da maschi macho e alfa, anche loro potevano essere accettati” 

 

Unica postilla negativa che ho trovato è la scelta di mettere in secondo piano la cornice che dà il via alla storia: gli omicidi della casa di produzione di film per adulti e il passato di Furi (non vi svelo niente: sarà tutta una sorpresa!). 

Non sarebbe guastato qualche elemento in più ma capisco e apprezzo la scelta della scrittrice di lasciare spazio al messaggio che ci vuole dedicare con questo libro! 

Buona lettura, Ali!

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

Abbracciare Syn – A. E. Via

Il sergente Corbin “Syn” Sydney ha dedicato la vita a diventare un bravo detective. Quando sente che c’è un posto disponibile nella famigerata task force della Narcotici di Atlanta, afferra l’occasione. 

Ma quando vede la relazione amorevole e appassionata tra i suoi superiori, il tenente Cashel “God” Godfrey e il tenente Leonidis Day, con sua sorpresa si accorge di sentirsi solo.

Syn è rassegnato a condurre una vita solitaria finché non entra in un piccolo pub e incontra Furious Barkley, un barista dai capelli lunghi e dai molti tatuaggi. 

Prima di rendersene conto, si ritrova assalito da sentimenti che fatica a riconoscere: passione, brama, desiderio. E a giudicare dai suoi sguardi lussuriosi, anche Furious potrebbe provare lo stesso.

Devono succedere due cose prima che Syn e Furi possano concedersi ciò di cui hanno sentito la mancanza per tutta la vita: Syn deve trovare le prove che scagionino Furi dalle accuse di omicidio e proteggerlo da un passato che rifiuta di lasciarlo andare.

God, Day, Ronowski e Johnson sono più divertenti che mai…

Impazzirete per l’atteggiamento autoritario di God…

Riderete per l’umorismo inesauribile di Day…

Vi innamorerete dell’aria misteriosa e sensuale di Furious…

E abbraccerete Syn…

 

Abbracciare Syn – A. E. Via
Buona lettura, Ali.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!