Titolo: Jared
 
Autore: Veronica Scalmazzi

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Recensione

Jared – Veronica Scalmazzi

Mie care amiche di lettura ciao,

oggi vi parlo di un libro che ho praticamente divorato in due giorni, nonostante le tante pagine.

E’ vero, è vero siamo ancora in vacanza ma è stato davvero carino poter leggere le avventure di uno dei fratelli Morris, non riuscivo a staccarmi dal mio kindle.

Allora nella mia lista desideri da tempo c’è Gioco D’amore e ho appena scoperto che questo libro è collegato, anche se ambedue conclusivi. 

Ho anche letto che l’autrice ne consiglia la lettura prima di questo per capire meglio alcune dinamiche ma ahimè non l’ho fatto, ma recupererò al più presto.

In Gioco D’amore troviamo Piper, che è praticamente la sorella di Jared.

Al momento è uscito il primo della serie Morris, ma presto potremo leggere anche cosa è successo agli altri fratelli, ovviamente uno più figo dell’altro.

L’incontro tra April e Jared è esplosivo.

April è un’amica di Piper, la sorella gemella di Jared e appena incontra Jared per la prima volta tra i due volano scintille. Attrazione pura.

«Sei duro, vero?»

«È un’allusione sessuale?»

Alza gli occhi al cielo.

«Quello l’ho già appurato poco fa, Jared. Intendevo a com-

prendere.»

«Non è colpa mia se usi doppi sensi.»

Le fisso le labbra, affamato.

Lei fa lo stesso.

Allora siamo in due a voler giocare…

«È pericoloso» mormora senza smettere di mangiarmi con

quegli occhi così incredibilmente ipnotici.

«Cosa?»

«Quello che ti passa per la mente.»

«Mhh, e sentiamo… A cosa starei pensando?»

La mia bocca sfiora la sua.

«Non ti scoperò, Morris. Te l’ho già detto.» Con un movi-

mento repentino, scivola via dalla mia stretta. «Non mischio

mai il lavoro con il piacere» ripete con un mezzo sogghigno.

Ancora con questa storia! Che cazzo significa?

«Chiariamo subito una cosa» dico, appoggiandomi al para-

petto. «Sarei io a scopare te, non il contrario.»

La tensione sessuale tra i due è palpabile.

Ma April non vuole essere una delle tante e dice no, facendo una proposta a Jared :lavorerà per lui tenendo sotto controllo sua sorella Piper e lui accetta.

April e Piper diventano molto amiche e April si ritrova ad una festa di compleanno nella famiglia Morris.

Tutti gli incontri tra i due sono una continua tentazione con botta e risposta davvero sexy.

 

«In verità, ho paura di non resistere a Deacon.» Gli fa l’oc-

chiolino, provocandomi a sua volta.

«Tranquilla, tesoro.» Sì, il tesoro è intenzionale. «Non sei il

suo tipo.» Lecco via un residuo di panna dalla bocca.

«E chi lo dice? Tu? Io, invece, sono convinta che faremmo

scintille insieme.»

Mi alzo e mi avvicino.

«Come le abbiamo fatte noi sotto la doccia?» mormoro

piano in modo che possa sentirmi solo lei.

«Quello è stato un piccolo fuocherello di

poco conto.>>

«È meglio che ti spieghi una cosa, mia bella April. Più

sminuisci quello che è successo fra noi, più mi spingi a dimo-

strarti il contrario.» Le sfioro la guancia con le labbra. «Puoi

fare la stronza quanto vuoi, ma sappiamo entrambi che vuoi

essere scopata almeno tanto quanto io desidero farlo.»

 

 Tra i due è un preliminare continuo. Le loro battute fanno presagire i fuochi d’artificio che ci saranno appena sazieranno la loro voglia sempre se riusciranno a farlo viste le continue interruzioni…

Innumerevoli frecciatine e dispetti fanno da padrone a buona parte del libro.

 

«Puoi cercare di resistermi quanto vuoi» sussurra, sfioran-

domi l’orecchio. «Ma entrambi sappiamo che prima o poi ac-

cadrà.» Con la mano destra tenta di portarmi via il pallone,

ma gli do una mezza gomitata.

Tanto vale giocare sporco sul serio.

Con la coda dell’occhio lo vedo sorridere.

Dio! È così irritante e irresistibile allo stesso tempo!

«E quando accadrà…» Non ho più saliva in bocca e il cuore è

un orologio impazzito. «Non riuscirai più a farne a meno.»

 

Fino a quando i due finalmente si arrendono e soprattutto non vengono interrotti.

Tra partite, gelosie, liti familiari, le chat tra la famiglia Morris,  e nomignoli vari si articola la storia tra April e Jared.

 

Quello che nasce come una finzione diventerà reale? Jared ed April capiranno che tra loro c’è qualcosa in più e non si tratta solo di attrazione?

Riuscirà la famiglia di April a rovinare quello che c’è tra i due?

Chi è Derek? perchè è sempre presente nel posto giusto al momento giusto? Perchè la madre di April vuole che sua figlia lo sposi? Cosa significa quel tatuaggio sul braccio di April?

Cosa è successo al povero Deacon? Piper e Kade continueranno la loro storia?

Se volete rispondere anche ad uno solo di questi interrogativi dovrete leggere il libro.

Questo romanzo mi è piaciuto parecchio, perchè l’autrice ha saputo dosare ironia, passionalità ma anche tanto altro.

Ho adorato i nomignoli… Maleficent, Cetriolo olandese…. Crudelia (di nome di fatto mamma mia!)

Mi sono piaciute molto anche le dinamiche della famiglia Morris, sempre presenti l’uno per l’altro. Mi è piaciuta anche molto April che ha sempre (o quasi) mostrato carattere e si è opposta alla sua famiglia per essere libera di vivere e amare.

Sarei curiosa di leggere qualcosa anche di Jeff, fratello di April e … Derek… vorrei proprio capire da dove derivi tutto quest’interesse nei confronti di April, e il suo non arrendersi mai….

Che altro dirvi? Nulla ho già detto troppo:-)

Nell’attesa che arrivi il prossimo libro della serie, che spero riguardi Deacon, vado a leggermi Gioco D’amore così scoprirò anche il perché di altri nomignoli tipo tigre e zucchina xxl.

Buona lettura

Terry

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

Jared – Veronica Scalmazzi

Mi chiamo Jared Morris e sono il quarterback dei San Diego State Aztecs.

Il football è da sempre la mia vita, ogni vittoria è un passo in più verso il mio grande sogno: la NFL.

Quando scendo in campo sono implacabile, pronto a tutto e instancabile, proprio come fra le lenzuola. Mi basta schioccare le dita per ottenere ciò che voglio, o almeno era così finché non ho incontrato lei.

April O’Neill.

La mia rovina.

La mia ossessione.

La mia Maleficent.

Non appena i suoi occhi chiari si sono posati su di me è diventata la mia meta, un match da vincere a tutti i costi. Peccato che lei non sia della mia stessa idea.

Ma c’è una cosa che April non sa.

Quando un Morris mette piede sul terreno di gioco, nulla può fermarlo. Specialmente se il suo obiettivo è fare touchdown a un diavolo tentatore travestito da angelo biondo.

E, poi, si sa…

Giocare sporco è la nostra specialità e April se ne accorgerà molto presto.

Jared – Veronica Scalmazzi
Buona lettura, Terry.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!