Titolo: Testimone da incubo
Autrice: Nina s. patel
Genere: contemporaneo
Serie: no
Autoconclusivo: si

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Recensione

Testimone da incubo - Nina s. patel

Ciao mie care amiche di lettura,
Oggi voglio parlarvi del libro Testimone da incubo di nina s. Patel

Ho visto un post che parlava di questo libro, incuriosita dalla copertina ho deciso di leggere la trama e zack… Ho subito pensato devo assolutamente leggerlo.
Come già sapete mi piace molto il genere odio amore e se piace anche a voi questo libro fa x voi.

Testimone da incubo, ho appena scoperto essere il secondo libro dell’ autrice. In effetti lo avevo sospettato leggendo dei due personaggi che stavano per sposarsi, che in questo libro
sono personaggi secondari. Tranquille però entrambi sono autoconclusivi.
In Testimone da incubo invece i due protagonisti sono Colin e Vicky. Colin è uno sciupafemmine e la mattina mentre è a casa della sua ultima conquista viene svegliato dalla telefonata di Kiran, il suo migliore amico, che gli ricorda che lo stanno
aspettando al ristorante per pranzo.

Lui nonostante i postumi della sbornia e il notevole ritardo si fionda al ristorante. Li lo attendono Kiran e Tara e Vicky, migliore amica di Tara.

Di fianco a Kiran è seduta Tara, la sua fidanzata nuova di
zecca, mentre di fronte a loro, con le spalle rivolte
verso di me, riconosco Lei.
Lei, che mi odia con tutta sé stessa. Lei, che
vorrebbe che mi disintegrassi come un meteorite a
contatto con l’ atmosfera terrestre. Lei, che mi
augura un attacco di diarrea ogni volta che mi vede.
Lei, che mi preferirebbe trasformato in una formica
in modo da potermi schiacciare sotto un piede
come se niente fosse.
Sono stato io a volere questo. Ho fatto di tutto
perché lei mi odiasse. Mi è costato parecchio, ma mi
va bene così. È l’ unico modo che conosco per
tenerla a distanza da me.

Kiran e Tara hanno invitato Colin e Vicky al pranzo per fare loro una richiesta,dato che loro sono i due testimoni di nozze. Kiran e Tara devono recarsi in India per qualche settimana, per questo motivo hanno bisogno del loro aiuto per organizzare il loro matrimonio ad agosto.

Entrambi non la prendono bene, ma non possono fare altro che accettare.
Collaborare non sarà per niente semplice dato che si odiano.

Andiamo Tara! non crederai sul serio che noi due riusciremmo a organizzare le tue nozze senza scannarci ogni secondo. Sono sicura che ogni tipo di decisione da prendere si trasformerebbe in una lotta all’ ultimo sangue. Alla fine, vi metteremmo solo i bastoni tra le ruote. Perché non ti rivolgi a un professionista che saprà di certo aiutarvi meglio di come potremmo farlo noi?»
Victoria mi ha appena rubato le parole di bocca.
Mi volterei verso di lei e la inciterei a battermi il cinque, se non sapessi che lei invece mi tirerebbe un pugno.

Vicky e Colin sono così costretti a collaborare per organizzare il matrimonio dei loro migliori amici.

Obbligati ad incontrarsi per visionare e scegliere fotografo, location ect e si ritroveranno a passare del tempo insieme, cosa per niente facile visto che si odiano e la pensano in maniera diametralmente opposta su ogni cosa.

Mi giro in quella direzione e vedo entrare Victoria.
Come sempre, ogni volta che lei appare, è come se
una luce intensa abbagliasse i miei occhi. La sua
bellezza e sconvolgente, mi colpisce come uno
schiaffo in pieno viso.
Con una mano toglie via il cappello di lana rosa
dalla testa e con l’ altra accarezza i suoi morbidi
capelli, mentre con occhi spalancati e pieni di
stupore si guarda in giro. Io la fisso incantato e
quando lei posa il suo sguardo su di me, il mio
cuore sobbalza di colpo.
L’ unica parola che mi viene in mente è “troppo”.
Lei è troppo bella. Troppo passionale. Troppo
sexy. Troppo spontanea. Troppo complicata.
Lei è davvero troppo per me.
Per questo ho deciso di starle lontano, ma anche
perché Kiran mi taglierebbe le palle e le userebbe
per decorare il suo albero di Natale, se solo io la
sfiorassi con un dito.

Tra appuntamenti da fotografi, castelli e date occupate, ricatti vari e band che uno adora e l’altro odia Victoria e Colin cercheranno di andare d’accordo per il bene dei loro amici, ma proprio durante questi giorni loro due inizieranno a provare qualcosa molto diverso dall’ odio.

Riusciranno a fidarsi l’ uno dell’ altro? La loro attrazione si placherà? Tra baci rubati, spighe di grano, stanze dei quadri cosa accadrà a Colin e Victoria?
continueranno ad odiarsi?
I nomignoli con cui Victoria chiama Colin sono davvero adorabili.

Non conoscevo questa autrice prima di questo libro, ma dopo averlo letto ha sicuramente acquistato una lettrice in più, ho trovato il suo stile scorrevole, fluido e ironico. Il libro mi ha divertito ma mi ha fatto anche riflettere.

Ha saputo caratterizzare molto bene i personaggi alternando frasi più serie a battute, ma soprattutto ha fatto crescere entrambi i personaggi anche se ognuno a suo modo.

Sicuramente troverò anche il tempo di leggere ciò che è successo tra Tara e Kiran e soprattutto non vedo l’ ora di scoprire chi farà capitolare il bel Nick, anche se ho già un’ idea.
Che altro dirvi? Se volete passare un paio d’ ore in compagnia di Fossetta assassina e Vicky
non ve ne pentirete di certo.

Buona lettura
Terry

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

Testimone da incubo - Nina s. patel

Quando la mia migliore amica e il suo futuro marito decidono di partire per un lungo viaggio dall’altra parte del mondo, non hanno altra scelta che affidare ad altri l’organizzazione del loro matrimonio.

Mentre molti non esiterebbero a considerarsi vittime innocenti di una vera e propria trappola studiata a tavolino, io invece sono nel mio elemento. In qualità di testimone fedele della sposa, amante maniacale dei matrimoni e sublime ammaliatrice di fioristi e addetti al catering, riuscirò a realizzare un ricevimento così scintillante che i migliori wedding planner sulla piazza dovranno fare a gara per avere i miei consigli.

Mi troverei senza dubbio di fronte a uno scenario idilliaco, se fossi stata l’unica a essere scelta per questa missione.
Per colpa della sfiga o del cattivo karma, sono costretta a barcamenarmi in questa nuova avventura con l’uomo più detestabile che esista sulla faccia della Terra, il quale, per mia sfortuna, è anche il testimone dello sposo.

Noi due siamo in guerra da sempre, ma sfruttiamo quest’occasione per sfoderare le nostri armi più pesanti. Io, dal canto mio, sono sempre più insofferente alla sua arroganza e ai suoi metodi
riprovevoli per ottenere tutto quello che vuole.

Peccato che al mio corpo non importa un fico secco della moralità. Tra un bacio rubato e l’altro, mi riscopro a desiderarlo più di quanto dovrei. Quando, però, divento il bersaglio di uno dei suoi
sporchi ricatti, prometto a me stessa di non dargliela mai più vinta.

In genere, non sono molto brava a mantenere le promesse.

Testimone da incubo - Nina s. patel
Buona lettura, terry.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!