1.Titolo: Tieni stretti i nemici

2. Autrice: Kat Sherman

3. Genere: contemporaneo

Serie: no

Autoconclusivo:si

4. Casa editrice:self

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Recensione

Tieni stretti i nemici - Kat Sherman

Ciao mie care amiche di lettura, come state?
In questi giorni freddi e piovosi cosa c’è di meglio di starsene sotto le coperte a leggere?
Io ho deciso di leggere Tieni stretti i nemici di Kat Sherman.
Tieni stretti i nemici è un libro che mi ha colpito in primo luogo per il titolo e poi leggendo la trama ho pensato subito che dovevo leggerlo.
Protagonisti di questo libro sono Erin e Mac.

Erin è molto amica di Noah, sono cresciuti insieme e condividono tutto, durante il suo compleanno lei è finalmente intenzionata a dirgli ciò che prova veramente per lui.
Ha avuto un’idea speciale e non vede l’ora di dichiararsi.

«Che intenzioni hai stasera?»
Fermo una ciocca bionda dietro l’ orecchio e mi mordicchio il labbro prima di parlare.
«Noah è uno scrittore. Cioè, studia per diventarlo. Come puoi immaginare, con le parole se la cava benissimo. Volevo trovare un modo a metà strada fra me e lui per dirgli…»
«Che lo ami da anni? Che all’ improvviso fanculo alla friend-zone? Che ti butti all’ indietro sperando che lui ti afferri con le sue possenti braccia da nuotatore?»
«Sei teatrale, Jess.»
Però, sì. Corretto su tutta la linea.
«E tu sei quella che ha usato glassa di zucchero per scrivere una lettera d’ amore su dei biscotti, riducendola a un puzzle incomprensibile. Quando finalmente lo avrà
composto, i cookies saranno scaduti.»
«Non è una lettera, è solo una frase. Una parola per biscotto. Non è difficile.»
Al pensiero di quello che mi sono messa in testa di fare stasera, il cuore fa un triplo salto carpiato.

Erin e Jess, la sua migliore amica e coinquilina, si recano al locale per il compleanno di Noah e Erin riceve non una, ma ben due brutte sorprese.
La prima è che Noah sta frequentando Morgan, una rossa tutte curve e non un amico come pensava lei, quindi addio dichiarazione.
La seconda è che suo fratello maggiore Ethan, preoccupato per lei dopo l’incidente che l’ha vista protagonista qualche giorno prima di un’aggressione, ha deciso di assumere un suo amico per proteggerla fino alle elezioni del loro padre.

 

«Nessuno deve tenermi d’ occhio» lo fermo all’ istante.
«Sono maggiorenne, Ethan, non mi serve la baby-sitter.

E quell’ idiota che mi ha spinta cercava qualcosa di compromettente su papà, non si aspettava di imbattersi in me. Non voleva farmi fuori, infilarmi in un bagagliaio e fissare il mio cadavere dall’ alto come in un film di Tarantino. So che sogni di diventare un agente dell’ FBI, ma ti assicuro che la realtà è ben diversa dal cinema.»
«Neanche ti accorgerai di lui.»

«Oh, sì che me ne accorgerò. E passerò ogni istante del mio tempo a cercare di farlo fuori per riconquistare la mia adorata indipendenza. Figurati se su YouTube non scovo un tutorial su come si costruisce una bomba rudimentale.»
«Si confonderà con la tappezzeria. Ti do la mia parola.»
«E io ti do la mia parola che cancellerò la cronologia web, dopo aver appreso come far sparire un Erin non reagisce bene ad entrambe le notizie.

La povera Morgan si becca un bel pugno sul naso, anche se non in modo consapevole, e nei giorni successivi Erin conosce il tipo che Ethan, suo fratello, ha deciso che deve proteggerla: Blake Mackeller.
Lei conosce già Mac, durante l’adolescenza è stato amico di suo fratello e insieme ne combinavano delle belle.
Erin non vuole la protezione di nessuno, tantomeno di Mac.
Ma suo fratello Ethan è stato molto convincente sia nei suoi confronti sia di quelli di Mac. Nessuno dei due oserà disobbedire.cadavere.»

Che razza di conversazione.

Erin non reagisce bene ad entrambe le notizie. La povera Morgan si becca un bel pugno sul naso, anche se non in modo consapevole, e nei giorni successivi Erin conosce il tipo che Ethan, suo fratello, ha deciso che deve proteggerla: Blake Mackeller.
Lei conosce già Mac, durante l’adolescenza è stato amico di suo fratello e insieme ne combinavano delle belle.
Erin non vuole la protezione di nessuno, tantomeno di Mac.
Ma suo fratello Ethan è stato molto convincente sia nei suoi confronti sia di quelli di Mac. Nessuno dei due oserà disobbedire.

«Tu finirai nel Maine e io finirò all’ inferno. Il che è più o meno lo stesso, fatta eccezione per il clima agli antipodi. Ecco cosa accadrebbe se mi rifiutassi di badare a te.>> Scoppio a ridere. «Badare a me? Stiamo scherzando?
Guarda che io non ho bisogno proprio di niente!»
«Io ho bisogno di soldi, invece, perciò…» La sua fintissima espressione desolata mi provoca un brivido omicida.

Erin e Mac si trovano quindi costretti a stare vicini e sebbene all’inizio i rapporti tra i due non sono dei migliori, inizieranno ad avvicinarsi.
Non vi svelo altro ma sappiate che questo libro è un continuo susseguirsi di avvenimenti che ti tengono incollato al libro.
Riuscirà Mac a mantenere la promessa nei confronti di Ethan di proteggere la sua sorellina?
Perché la gente di Tampa guarda storto Mac? Riuscirà Mac a diventare pilota?
Perché Noah è a New York? Che succede alla povera Morgan? Chi è stato ad aggredire Erin e perché?
Riuscirà Erin a coronare il suo sogno e andare a studiare pasticceria a Parigi?
Tra cazzotti sul naso, feste al country club, amici fuori di testa conosceremo Erin e Mac e lo scopriremo.
Vi dico solo una parola: Bellissimo.

Questo libro mi ha sorpreso tantissimo in positivo, non mi aspettavo assolutamente una storia del genere. Ho adorato Mac in ogni istante e ho riso per colpa dell’ amore litigarello di Jess e Arlo.
Non vi dico altro perché Tieni stretti i nemici deve essere per voi, come lo è stato per me, un volo ad occhi chiusi, emozionante, divertente e sicuro, perché alla guida
dell’aereo c’è Mac e fidatevi… lui sa proprio volare.

Buona lettura. Terry

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

Tieni stretti i nemici - Kat Sherman

Erin Brooks detesta che le si dica cosa fare. Per questo non sopporta l’idea che i suoi fratelli, dopo un evento spiacevole, le abbiano imposto una specie di guardia del corpo.

Blake MacKeller dovrebbe servire a proteggerla, eppure sembra l’ultima persona al mondo in grado di farlo: è inaffidabile, pieno di sé e dotato del tipico sorriso da canaglia. Oltretutto, Erin non ha proprio tempo di fare da baby-sitter al suo presunto bodyguard. Ha una missione da compiere: studiare francese, affinare le sue abilità in pasticceria e, infine, riuscire a confessare una volta per tutte i suoi sentimenti a Noah, il suo migliore amico, la sua perfetta metà.

Determinazione e un pizzico di irriverenza dovrebbero bastare a ristabilire le priorità. In fondo, quanto potrà mai essere complicato mettere in fuga Blake a suon di colpi bassi, conquistare il
cuore di Noah e dividersi fra il college e il lavoro? Peccato che il destino abbia ben altri piani, che raramente le apparenze combaciano con la realtà, e che l’uragano Blake odi almeno quanto Erin che gli si dica cosa fare e, soprattutto, cosa non fare.

Se una vicinanza inaspettata fa crollare le certezze, e in ballo c’è un grosso segreto, la tentazione si fa rischiosa. Ma cosa richiede più coraggio: resistere o lasciarsi andare? Baciare un ragazzo attraente quanto insopportabile o dichiaragli guerra eterna? Una sola scelta, mettendo in gioco tutto, per scoprire cosa succede quando due pezzi di puzzle incompatibili si ritrovano irrimediabilmente incastrati.

Tieni stretti i nemici - Kat Sherman
Buona lettura, TERRY.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!