Titolo: Ti odio ma non troppo

Autore: Andreea M. Blioju

Genere: Sport romance

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Recensione

Ti odio ma non troppo – Andreea M. Blioju

Mie care amiche di lettura come sapete ormai ho un debole per le copertine e per gli odio amore, per cui sono andata a leggermi questo libro che ha una copertina carinissima e un titolo che è tutto un programma,

Il libro di cui vi parlo oggi è Ti odio ma non troppo di Andreea M. Blioju.

Si tratta di uno sport romance e ha come protagonista un bel calciatore.

TI odio ma non troppo parla di Lorenzo De Santis e Giulia Lombardi.

Lorenzo  è un calciatore famoso, ne combina una dietro l’altra e ha bisogno di dare una ripulita alla sua immagine se vuole continuare a giocare a quei livelli

«Visto che continui a comportarti da coglione, ho pensato a una cosa: devi ripulire la tua immagine. Il che vuol dire zero feste, zero uscite in discoteca, zero scopate. Dovrai diventare un prete, in pratica».

Scoppio a ridere non appena finisce di elencare le sue stronzate. Giuro di non averne mai sentite così tante una dietro l’altra.

«Ti sembra divertente?», incrocia le mani sul tavolo, il Rolex in bella vista al polso.

Orologio che si è potuto comprare solo perché mi fa da agente da anni, ma visto come mi si rivolge sembra esserselo scordato.

«Molto», replico inarcando un sopracciglio.

 

Il suo agente gli intima un cambiamento e soprattutto una presenza che lo attesti.

Lui non ha mai rilasciato interviste e quale occasione migliore è quella di rilasciare un’intervista ad una rivista in cui si evince questo cambiamento di rotta?

Solo che il giornalista dovrà vivere in casa sua per una settimana.

All’inizio lui dice di no, ma si ritrova costretto ad accettare.

Giulia Lombardi è una giornalista e il suo capo le assegna l’intervista al famoso calciatore.

Lei dapprima rifiuta, ma poi cambia idea.

 

 

Durante il fine settimana, però, ci ho riflettuto a lungo e sono arrivata alla conclusione che questo lavoro mi serve.

Licenziarmi non avrebbe senso e allora non mi costa nulla provarci. 

Nel caso le cose dovessero andare bene, poi, la nostra rivista avrebbe solo da guadagnare e Marco finalmente si prenderebbe una bella rivincita su Elegance. E la cosa sarebbe molto più che positiva per la mia carriera.

Quindi ho deciso di accettare. Sette giorni non sono tanti, passeranno in fretta.

Posso farcela! Posso entrare a far parte del suo mondo e sopportare Lorenzo De Santis per una settimana. Osserverò la sua vita da vicino, scriverò il benedetto articolo, dopodiché non avrò più nulla a che fare con lui.

 

Per una settimana i due dovranno vivere insieme ma … Lorenzo non pensava di ritrovarsi una bella giornalista, così da playboy consumato inizia a provocarla.

Solo che lei non reagisce come tutte le altre donne, lei non gli cade ai piedi…anzi gli risponde a tono.

 

 

 

 

«Altri ordini, sua Maestà?», ribatto sarcastica.

«Hai intenzione di replicare a ogni frase che dico?»

«Dipende da ciò che le uscirà di bocca, signor De Santis.

Preferirei che restasse in silenzio e che rispondesse soltanto alle domande che le porgerò alla fine di questo supplizio».

«Alla fine di questo supplizio? Se sei qui è perché sto facendo un favore al tuo carissimo capo. Non pensare che stia facendo i salti di gioia nell’averti in giro per casa!», ribatte.

 

Sebbene l’inizio un po’ burrascoso e i fuochi d’artificio ad ogni botta e risposta i due riusciranno a stare insieme una settimana senza uccidersi?

Lorenzo riuscirà a ripulire la sua reputazione? Giulia è davvero indifferente al fascino del bel calciatore?

Posso dirvi solo che ne vedremo delle belle.

Ho trovato questo libro molto carino, c’è stata una parte che ho ritenuto un pò inverosimile, per il resto ho sorriso parecchie volte e questi due personaggi erano davvero forti.

Ho passato delle ore piacevoli e spensierate per cui ve lo consiglio.

Buona lettura

Terry

 

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

Ti odio ma non troppo – Andreea M. Blioju

E se l’occasione di dare una svolta alla tua carriera si rivelasse invece un enorme guaio dal quale vuoi disperatamente fuggire?

Giulia Lombardi ama poche cose: il suo lavoro e i tacchi alti. Giornalista presso una testata di moda e costume, ce la mette tutta per far fruttare quello che ha imparato all’università. È giovane, bella e motivata a sfondare. 

Quando il suo capo le propone l’occasione della vita, però, il suo entusiasmo sprofonda sottoterra: deve intervistare Lorenzo De Santis, alias “mr. Casino”, il calciatore più talentuoso e più indisciplinato che ci sia sulla piazza. 

Lorenzo è bellissimo con la sua pelle color caffellatte che contrasta con gli occhi chiari, ma Giulia sa che è un perfetto cretino, dedito ai divertimenti e alle avventure amorose. 

Già non ha voglia di intervistarlo, figuriamoci di vivere in casa sua per una settimana! 

È questa, infatti, la condizione che le impone il suo capo: bisogna che lei faccia la sua intervista e viva da vicino il ragazzo d’oro del calcio, magari anche facendo credere alla stampa di essere la sua ultima fiamma. 

Tutto questo per poter soffiare l’esclusiva alla testata giornalistica rivale. 

L’agente di De Santis crede che questa sia un’ottima occasione per distogliere Lorenzo dalle tentazioni e dai colpi di testa: con una giornalista in casa dovrà fare per forza il bravo, no?

Stretta in un “prendere o lasciare”, Giulia si fa coraggio e accetta l’incarico, consapevole che non sarà affatto facile arrivare alla fine della settimana senza uccidere Lorenzo, che dal canto suo fa di tutto per essere più insopportabile della sua media personale. 

Tra cucine che prendono fuoco, porte aperte al momento sbagliato, mutandine rubate e fughe esilaranti nei sexy shop, l’amore potrebbe sorprendere entrambi. 

E l’amore, è cosa nota, si fa beffe anche delle presunte antipatie.

Ti odio ma non troppo – Andreea M. Blioju
Buona lettura, Terry.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!