Titolo: La Chiesa

Autore: Celia Aaron

Editore: Hope Edizioni

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Recensione

La Chiesa – Celia Aaron

<<Sono qui per testimoniare quello che è accaduto e dimostrare che noi tutti possiamo cambiare il futuro per non commettere gli errori del passato.>>

Ciao bellezze! Eccoci giunte alla fine di questo viaggio letterario targato Celia Aaron con La Chiesa, ultimo capitolo della serie Il Monastero, uscito il 16 Aprile 2021 con Hope Edizioni e che ho avuto il piacere di leggere in anteprima. 

Adesso che la storia di Adam e Emily, ribattezzata Delilah, si è conclusa non posso che dire WOW! 

Questa trilogia ha colpito nel segno, ho amato tutti i personaggi indistintamente perché ognuno di loro ricopriva un ruolo fondamentale e mi è piaciuto vederli evolvere fino a raggiungere il culmine delle loro personalità. 

Adam è forte ma, ciò che più mi è arrivato ne La Chiesa, è la tenerezza e la riscoperta di alcuni lati di sé che sembravano non appartenergli. Adam è un uomo dilaniato dall’amore e dal senso di colpa nei confronti del fratello e della sua amata. 

Avrebbe voluto proteggere meglio il suo fratellino, salvarlo dalle brutture del padre e mostrargli un mondo diverso dall’inferno in cui sono cresciuti. 

Noah non è altro che l’esempio lampante di cosa succede quando vivi con una sola verità,quella che ti impongono, quando la tua morale viene plasmata col rigore e la violenza di un mostro ed i suoi seguaci. 

Così diventi un carnefice di altri e di te stesso, vittima di quello che hai vissuto fino ad ora senza un modello di riferimento diverso. 

Il personaggio più importante di tutta la serie viene fuori proprio alla fine, quando giri l’ultima pagina e tiri le somme di ciò che hai appena letto, è lei: Emily. 

La nostra protagonista aveva una sola certezza nella vita, l’affetto della sua amata sorella che le hanno strappato nel modo più terribile. 

Così Emily, assetata di vendetta e spinta dal dolore, si cuce addosso i vestiti dell’ancella, un lupo sotto mentite spoglie che viene scambiato per un Agnellino. 

E’ proprio questo l’errore che fanno tutti al Monastero, la sottovalutano, credendo di poterla piegare, ma Emily è forte, Emily è luce per sé e per gli altri.

<<Se voglio distruggere il male, devo cominciare dalla base dell’albero, abbatterla, poi scavare via le radici, uno alla volta, e gettare il sale sulla terra una volta finito. Ogni singolo pezzo di questo luogo deve marcire e morire, e dovrò assicurarmi che niente cresca di nuovo su questo territorio>>

Inconsapevolmente questa protagonista ha salvato un numero incredibile di vite, è lei la chiave della rinsavita di Adam, della dipartita del profeta (come e quando sta a voi scoprirlo) e del suo sistema, della rinascita di Noah il quale, pur non cambiando radicalmente, muove i primi passi verso una vita migliore.

<<Mi hai salvato. Vorrei ringraziarla, affidarmi alla sua clemenza e darle tutto me stesso.>>

Non mi capita spesso di innamorarmi perdutamente di una protagonista femminile, ma Emily merita di stare sul podio delle mie eroine preferite. Lo stile di Celia Aaron è raffinato, soprattutto quando scrive le scene brutali o passionali, non è ridondante, ma diretto ed estremamente equilibrato. 

La Chiesa e tutta la trilogia de Il Monastero sono dei dark più “soft” rispetto a come li avevo immaginati dalle trame, eppure li ho divorati soffrendo i giorni tra un’uscita e l’altra (grazie Hope per le uscite ravvicinate). 

Se proprio dovessi trovare una pecca,direi che avrei preferito un finale più lungo con uno sguardo più completo al futuro di Emily, Adam e Noah, ma questo è solo un mio giudizio personale. 

Consiglio vivamente La Chiesa a coloro che sono in cerca di una storia bellissima e ben scritta. Non mi resta che augurarvi buona lettura,

sempre vostra Eleonora!

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

La Chiesa – Celia Aaron

Intrappolata.

Picchiata.

Spezzata.

Per salvare me, Adam si è sacrificato pagando un prezzo altissimo. In un primo momento, dubito di riuscire a trovare la forza di andare avanti. 

Ma, a ogni secondo che passa, l’odio che provo per il Profeta cresce, facendomi fremere di rabbia. Il mio tempo come Ancella è terminato. 

Mi rifiuto di essere ancora una pedina in questo sporco gioco. Tuttavia, il Profeta trova sempre nuovi modi per annientarmi, usarmi e tenermi sotto il suo controllo. Sarò mai abbastanza forte da liberarmi dalle sue grinfie?

La Chiesa – Celia Aaron
Buona lettura, Eleonora.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!