Titolo: Sangue nero

Autore: Dyvina Sollena

Genere: Paranormal Romance

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Recensione

Sangue nero – Dyvina Sollena

Ciao bellezze! Questa settimana per la Rubrica Fantasy ho deciso di parlarvi di Sangue nero di Dyvina Sollena, un paranormal romance autoconclusivo uscito in self il 21 Luglio 2020 e che ho scovato per caso tra le proposte di Amazon. 

Il romanzo, che inizia con una vena di suspance,racconta la storia d’amore tra Rebecca,  giornalista e ragazza di provincia con la voglia di evadere, e Sebastian, seducente vampiro dallo sguardo ammaliante. 

I due si incontreranno quando Reb, mentre sta indagando sulla scomparsa sospetta di alcune ragazze della sua cittadina, si intrufola nella proprietà di Sebastian in cerca di prove.

<<Storie raccapriccianti, racconti di sangue e morte. Misteriose sparizioni, riti satanici; il terreno sul quale era eretta veniva considerato il fulcro del potere occulto. La Black Raven Hill faceva paura, così come i suoi proprietari che la edificarono nel 1346>>

Tra i due la chimica è forte, l’attrazione irresistibile, anche se la nostra protagonista non cede immediatamente al fascino del vampiro bensì contrasta queste emozioni che sente nascere. 

Misteri, intrighi, passioni e mezze verità saranno gli elementi base di una trama ben articolata che ci racconta una storia d’amore nata per caso, cresciuta lentamente ed infine esplosa come un fuoco d’artificio.

<<Lo allontanavo, ma quando non lo avevo al mio fianco, mi mancava da morire come se fosse una parte di me di cui avevo bisogno per sentirmi completa. Gli accarezzai il viso perdendomi nei suoi occhi mentre riprendevo fiato. Mi ero innamorata di lui e non avevo più scampo.>>

Non conoscevo questa autrice e devo dire di essere rimasta colpita dal suo stile e dal modo in cui ha sviluppato il romanzo. 

I protagonisti sono caratterizzati molto bene e mi hanno conquistata per le loro fragilità molto “umane” che emergono soprattutto grazie al pov alternato. 

A volte ho fatto fatica ad identificarmi con Reb per il suo dissidio tra seguire il suo cuore o la sua morale perché si ripeteva troppe volte, ma ho apprezzato tantissimo la scintilla della curiosità che fa di lei una giornalista vera e propria e che la porta a guardare oltre ciò che c’è in superficie.

<<Rebecca stava per scatenare una tempesta, la sua voglia di scoprire l’avrebbe portata in terreni proibiti, avrebbe dissotterrato verità diverse, bugie ingannevoli, segreti che era meglio lasciar sepolti, ma, in fondo, lei stessa ne era coinvolta, sebbene non lo sapesse ancora.>>

Sebastian è un protagonista che vive tante battaglie,costretto a portare fardelli a volte troppo pesanti per una persona sola e di cui non posso raccontarvi per non svelare nulla. 

Insomma bellezze, consiglio Sangue Nero a chi è in cerca di una lettura Paranormal un po’ diversa dal solito ma con colpi di scena,passione, il tutto arricchito da un’ambientazione molto tetra e da brivido. 

Avrei preferito un epilogo più intenso e non mi ha convinta questa copertina, ma è un parere puramente personale. E voi cosa ne pensate?

Sempre vostra Eleonora!

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

Sangue nero – Dyvina Sollena

A volte ci si arrabbia quando si ha qualcosa da nascondere. E quando si ha qualcosa da nascondere significa che esistono dei segreti.”

Rebecca Janette Cross, Reb per gli amici, è una giornalista ambiziosa decisa a scovare quella notizia che le consentirà di scrivere un articolo sensazionale, con il quale arrivare al successo nel suo campo, permettendole così di allontanarsi da Hazycreek che l’ha vista nascere.

Quando una notte si intrufolerà nella villa dei temuti Winterbourne, incontrerà l’oscuro e affascinante Sebastian, unico figlio maschio ed erede della potente famiglia. 

Il giovane uomo con la sua seducente bellezza e maestria nel non rispondere alle domande di Reb, riuscirà a spezzare tutte le certezze della ragazza su quello che credeva di conoscere dei suoi concittadini facendole iniziare un’estenuante battaglia con se stessa.

In bilico fra l’accecante, quanto inspiegabile, passione per Sebastian e la certezza che qualcosa di oscuratamene maligno si sta muovendo fra le persone di Hazycreek, Reb cercherà una risposta a tutte le sue domande che invece di trovare risoluzione, aumenteranno sempre più.

Una lotta tra corpo e mente, tra cuore e ragione, tra giusto e sbagliato che metterà alla prova le sue convinzioni e la sua tenacia nel risolvere il mistero della sua città. E quando scoprirà la verità nascosta dietro a quei segreti, la vita di Rebecca non sarà più la stessa.

Sangue nero – Dyvina Sollena
Buona lettura, Eleonora.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!