Titolo: Mozart deve morire

Autore: Francesco Morini – Max Morini

Editore: Newton Compton Editori

Genere: Giallo storico/noir/mistero

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Recensione

Mozart deve morire – Francesco Morini – Max Morini

Ciao Readers! Bentrovate. Oggi vi parlo di una nuova uscita Newton Compton, più precisamente di un giallo storico: Mozart deve morire di Francesco Morini e Max Morini. 

Una lettura breve (224 pagine) ma intensa e misteriosa, che ci porterà, attraverso le parole e le indagini di un giovane giornalista, a scoprire un mistero legato alla morte del Maestro Wolfgang Amadeus Mozart.

Aiutato da una bottiglia di vino che mi ero portato dietro, piangevo a dirotto anche quella volta e la causa era sempre lui: Wolfgang Amadeus Mozart.

Il dio della musica. O meglio, il mio dio personale. Il mio idolo.

In lui e solo in lui mi rifugiavo nei momenti di sconforto e di delusione, ma anche quando volevo far esplodere le mie rare gioie.

Cherubino Hofner, per gli amici Cherub, è un giovane scrittore che lavora come giornalista, o meglio “tira a campare”. E’ finito in una bolla autodistruttiva di alcool e depressione dopo la fine del suo fidanzamento. 

Niente riesce a spronarlo a uscire da questa routine autodistruttiva, se non la musica. 

Solo la musica riesce a scalfire la superficie di dolore dentro di lui, e sarà proprio dopo un concerto di una delle opere di Mozart che, anziché buttarsi sulla bottiglia, si mette alla scrivania e inizia a ragionare sull’opera appena vista e una idea inizia a farsi largo nella sua mente…

Dovevo proprio essere fuori di me per dimenticarmi di una data così importante! Vent’anni da quel funerale sotto la pioggia, tetro e frettoloso, alla presenza di pochissime persone, e poi la sepoltura addirittura in una fossa comune.

Vent’anni. Ma in fondo che si sapeva? Poco o niente, tutto era avvolto da una fitta nuvola di mistero, le voci in città si erano moltiplicate e rincorse per tutto quel tempo e non la smettevano ancora di circolare.

Si fa strada così l’idea di investigare su una morte avvolta da misteri. La morte del Maestro Mozart. Persino la causa della morte non è chiara. 

Vent’anni sono molti per riaprire o iniziare delle indagini, ma nemmeno troppi. Tante le persone presenti ai fatti all’epoca sono ancora in vita e con qualcosa da raccontare.

Inizia così una ricerca della verità che conduce il nostro Cherub a dubitare dei fatti, a fare nuove e assurde supposizioni, a indagare in luoghi e su persone insospettabili, a vedere le sue certezze cadere infrante in un attimo. 

Una indagine partita quasi per gioco si sta rivelando più intricata del previsto.

Una misteriosa dama che si firma M.M. mi dava appuntamento per il pomeriggio successivo per rivelarmi particolari sulla morte di Mozart. Non poteva essere una specie di trappola da parte di qualcuno che non voleva che scoprissi la verità?

Un giallo storico quindi, un mistero da risolvere scritto in maniera semplice ma accurata, una trama romanzata, certo, ma ricca di particolari e con un colpo di scena finale davvero inaspettato.

Raccontato dal punto di vista di Cherub, abbiamo modo di capire i suoi ragionamenti e cosa lo porta a seguire determinati indizi piuttosto che altri. Nel mentre siamo partecipi anche della sua crescita personale e del suo ritrovare la gioia di vivere e del tornare ad apprezzare il suo lavoro.

La mia palla da biliardo si muoveva veloce e ora stava prendendo un’altra, ennesima, nuova traiettoria. Altre sponde, altri rimbalzi.

Insomma, non posso dire molto altro per evitare gli odiosi spoiler, ma posso caldamente consigliarvi questo romanzo. Non è eccessivamente lungo, è molto ben scritto, interessante e intrigante. Un giallo curato nei dettagli che non potrà annoiarvi.

Buona lettura

Simona

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

Mozart deve morire – Francesco Morini – Max Morini

1811, Vienna. L’Austria, come tutta l’Europa, è schiacciata dal giogo napoleonico. Cherubino Hofner, un uomo giovane e irrequieto che lavora come giornalista alla gazzetta cittadina «Die Wiener Stimme», assiste a una replica delle Nozze di Figaro di Mozart. 

Mentre si accinge a scrivere un articolo sullo spettacolo, si accorge che proprio quel giorno ricorre un anniversario importantissimo: sono passati vent’anni dalla morte del genio di Salisburgo. Una morte misteriosa, piena di ombre, di cui ancora manca una versione ufficiale. 

L’amore infinito di Cherubino per Mozart – ereditato dal padre, che gli ha dato quel nome in suo onore – lo spinge a investigare su quella morte e a scrivere un’inchiesta a puntate sul suo giornale. 

Incontrerà amici, donne, musicisti, confratelli massoni che hanno avuto a che fare con il grande musicista, ma anche strani, cupi personaggi, ognuno con la sua versione dei fatti. Fino ad arrivare alla sconvolgente, sorprendente, incredibile verità.

Mozart deve morire – Francesco Morini – Max Morini
Buona lettura, Simona.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!