Per sempre tuo, Damian - D. Nichole King, RECENSIONE

Titolo: Per sempre tuo, Damian

Autore: D. Nichole King

Editore: Hope Edizioni

Genere: Contemporary/New Adult Romance

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Recensione

Per sempre tuo, Damian - D. Nichole King

Salve readers, il libro di cui voglio parlarvi oggi è il secondo, attesissimo, volume della Love Always Series di D. Nichole King, edito per noi dalla Hope Edizioni. Sto parlando di Per sempre tuo, Damian.

Ricordate la trama di Per sempre tua, Kate? Ricordate come finiva la storia? 

Bene, Per sempre tuo, Damian, riparte proprio da lì, dal momento peggiore della vita di un ragazzo che ha già perso tante persone: sua madre e suo fratello, portati via da un incidente stradale e poi anche la sua Kate, consumata da un cancro. 

Lei gli lasciò una lista di desideri da realizzare, e nei quattro anni passati dalla sua morte lui li ha realizzati tutti, eccetto uno: andare avanti senza di lei. Damian, da quando lei lo ha lasciato, non ha fatto altro che cercare di anestetizzare il dolore distruggendosi con alcool e donne. 

Donne che usa per la soddisfazione momentanea del corpo e per creare nella sua mente l’illusione di avere ancora la sua Kate fra le braccia e non una ragazza qualunque di cui non ricorda neanche il nome.

Di solito non ho problemi a convincermi a usare le donne per pura soddisfazione personale. Ma queste notti, quelle in cui il ricordo di ciò che io e Kate abbiamo condiviso mi frantuma le ossa, mi ricordano chi sono e come non l’abbia mai meritata.

Mi impegno a scacciare il pensiero, perché Kate se n’è andata e non tornerà. Non amerò mai qualcuno come ho amato lei, perciò non importa chi ho nel letto.

A essere onesti, però, quello che provo adesso è il mio personale tipo di punizione. I postumi della sbornia che mi lasciano nel casino e con più dolore di prima.

In questi momenti bramo qualcosa in più del sesso.

Prendo un respiro profondo, facendole scorrere entrambe le mani tra i capelli e fissando il soffitto. Mi sono svegliato con il suono della voce di Kate nella testa, che ripeteva con dolcezza il suo terzo desiderio.

“Voglio vedere sorgere il sole insieme a te ogni mattina, per il resto della mia vita.”

Della trama penso di non raccontarvi nulla, o il meno possibile, perché aldilà della bellissima e toccante storia, voglio focalizzarmi sull’intensità della scrittura di questa autrice. 

Nel primo libro mi ha strappato il cuore perché il dolore, la forza e l’amore di Kate mi sono arrivati prepotentemente, le sue emozioni mi hanno travolto e coinvolto, il secondo volume mi ha stupito.

Di solito non passano più di quattro o cinque ore dalla fine dalla lettura alla stesura della recensione, in questo caso mi sono dovuta prendere un paio di giorni per metabolizzare la storia della vita di Damian dopo la scomparsa i Kate. 

La disperazione di Damian mi è arrivata in modo così potente da aver avuto bisogno di tempo per assimilarla.

Per sempre tuo, Damian è scritto in maniera che le emozioni, inizialmente autodistruttive, attraversino le pagine per arrivare direttamente al cuore del lettore. Emozioni che cercano accettazione, comprensione, consolazione…

Ma se la disperazione del nostro bellissimo giovane è arrivata così forte, la voglia di rinascere e di tornare a vivere che lo investe quando conosce Lia, è addirittura travolgente. 

Lia è qualcosa che non si aspettava, che lo trova impreparato, ma che accoglie immediatamente, qualcosa, o meglio qualcuno per cui lotterà con tutto sé stesso, per averla, per esserne degno.

 Fisso le tre lapidi che mi scrutano. Nora Lowell. Liam Lowell. Kate Browdy. Le tre persone che ho amato più di ogni altra cosa al mondo. Stasera sono venuto qui per questo promemoria.

Per colpa mia, sono morti. Non voglio dimenticarlo mai.

E no, non aggiungerò Lia a questa lista.

Ellie se n’è andata e ha portato Lia con sé. È così che doveva andare. Sono più al sicuro lontane da me. Non le inseguirò, non le chiamerò. Mai.

La narrazione a doppio pov alternato permette di conoscere anche i sentimenti e le emozioni di Ellie, ma nonostante tutte le spiegazioni e le giustificazioni del caso, non sono riuscita a sviluppare empatia per lei, il suo comportamento nel primo libro e le decisioni che ha preso per me sono incomprensibili. 

Il modo in cui lei ha scelto di affrontare il dolore per la perdita del suo fidanzato, di far fronte ai suoi veri sentimenti, ai miei occhi, è quanto meno discutibile.

Alza lo sguardo su di me. «Mi piacerebbe conoscere mia figlia, Elle.»

Il modo in cui lo dice mi manda fuori di testa. Ho già visto la stessa calma, supplica e determinazione nei suoi occhi. È quello che succede quando sfonda il muro del dolore e diventa il ragazzo di cui mi sono innamorata.

La mia risolutezza comincia a vacillare.

«Non lo so, Damian. Sei sicuro di riuscirci? Voglio dire, otto settimane sono lunghe, e Lia può diventare una vera peste. Cosa faresti con lei quando sei in ospedale?» A dire il vero, è l’ultima delle mie preoccupazioni.

Per sempre tuo, Damian è il racconto della vita di un ragazzo che per quattro anni ha fatto di tutto per autodistruggersi, oscillando tra alcool e donne, torturandosi col pensiero di non potersi avvicinare a nessuno, perché chiunque ami, muore.

Un paio di giorni fa, al cimitero, ho deciso che io ed Ellie dobbiamo parlare. Lia è anche mia figlia e non voglio perderla. E non lo farò. Inoltre, ho bisogno di sentire di nuovo la voce di Ellie.

Mentre parlavamo, quest’estate, riuscivo a sentire il suo sorriso quando raccontava del suo viaggio e degli squali. Dio, sembrava così felice. Ha persino riso, cazzo, ed è quello che non riesco a togliermi dalla mente. E nemmeno lo desidero; voglio di più.

 Nel momento in cui incontra il sorriso innocente di Lia e si specchia in quello sguardo luminoso e affamato d’amore, scopre do poter ancora amare e di volerlo fare. 

Insomma, readers che dire? Se avete letto Per sempre tua, Kate, non potete farvi sfuggire Per sempre tuo, Damian, non solo per sapere come va a finire la storia, ma per non perdervi un bellissimo libro. Buona lettura, Jenny.

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

Per sempre tuo, Damian - D. Nichole King

Amare qualcuno è troppo rischioso. L’ho già fatto in passato e sono quasi morto. Non posso farlo di nuovo.

Dicono che il tempo guarisca le ferite, ma non è vero. Sono passati quattro anni e la voce di Kate riecheggia ancora nella mia mente.

Ogni schifoso giorno.
E per questo bevo e scopo. Per dimenticare.
Non posso fare quello che mi ha chiesto. Non posso lasciarla andare. Non ci riesco.

Non sono in grado di farlo nemmeno quando compare Lia, la cosa migliore che mi sia capitata da anni. E allora, per allontanarla, provo a distruggere anche quel poco di me che era rimasto integro.

Non avevo però messo in conto di sentire la sua mancanza, di volere di più. Non avevo capito che il mio cuore poteva amare di nuovo.

Non mi resta che trovare un modo per riconquistare la sua fiducia, perché, se non lo faccio, non perderò soltanto Lia.

Perderò tutto.

Per sempre tuo, Damian - D. Nichole King
Buona lettura, Jenny.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!