Titolo: Il miliardario sotto copertura – Hudson

Autore: J. S. Scott

Editore: Golden Unicorn Enterprises, Inc

Genere: Contemporary Romance

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Recensione

Il miliardario sotto copertura - Hudson - J. S. Scott

Salve readers, oggi torno a parlarvi della serie L’Ossessione del Miliardario, questo è il quindicesimo volume di questa serie lunghissima di J. S. Scott: Il Miliardario sotto copertura- Hudson

Anche in questo volume la Scott tratta un tema importante e cerca di lasciarci qualcosa su cui riflettere, uno spunto da cui prendere esempio.

Il Miliardario sotto copertura- Hudson vede come protagonista Hudson, uno dei cugini di Mason Lawson e abbiamo iniziato a conoscerlo proprio in quella storia. 

Hudson è un uomo di trentaquattro anni, è molto bello e straordinariamente ricco; ma non è solo questo, è anche un uomo dall’animo altruista e un membro della Last Hope, un’organizzazione segreta che si occupa di salvataggi, quando lo Stato non può operare alla luce del sole. 

Hudson è il maggiore di quattro fratelli, lui ei suoi due fratelli maschi hanno un passato militare, ma ora insieme dirigono la Montgomery Mining, mentre la sorella Riley è un avvocato ambientalista. I quattro sono molto uniti, darebbero la vita l’uno per l’altro.

“Qualcosa deve succedere adesso, dannazione. Tre dei nostri geologi sono stati catturati nove giorni fa, mentre erano in una breve missione di esplorazione che avrebbe dovuto essere completamente sicura” dissi con un ringhio sommesso alle altre tre persone sedute attorno al grande tavolo da conferenza della sede della Montgomery Mining. 

“Perché diavolo non ne abbiamo sentito parlare fino ad oggi è irrilevante al momento. Il nostro obiettivo è far uscire vivi da Lania gli altri due membri del nostro team della Montgomery Mining, e il tempo stringe.”

 

Taylor, è una bellissima donna di ventotto anni, ha un passato davvero difficile e doloroso alle spalle. 

Alla tenera età di quattro anni la sua vita ha subito un tale scossone da essere ancora una ferita aperta nel suo petto, a undici ha trovato finalmente qualcosa o meglio qualcuno disposto ad amarla per quella che è, a insegnarle quello che sa e a prendersi cura di lei fino al suo ultimo respiro, Mac Tanaka. 

Taylor è una geologa neolaureata, che mentre svolge uno stage presso la Montgomery Mining in Lania viene rapita insieme alla sua superiore nonché amica, dottoressa Harlow Lewis.

L’unica cosa positiva dell’essere mezza morta era sapere che stavo così male che il capo dei ribelli non sarebbe più venuto a prendermi. 

Non lo aveva più fatto dal giorno in cui avevo cercato di scappare, ed ero stata picchiata così duramente che nessuno avrebbe voluto vedere la mia faccia o il mio corpo in quel momento. 

Era successo… un giorno prima? Due giorni prima? Accidenti! Avevo perso completamente la cognizione del tempo, ma sapevo per certo che non avevo bevuto una goccia d’acqua da quando avevo cercato di eseguire il mio piano di fuga. 

Avevo avuto un momentaneo lampo di paura, quando avevo ripreso conoscenza, pochi istanti prima, ed era completamente buio.

Il Miliardario sotto copertura- Hudson, racconta di come un multimiliardario si occuperà in prima persona del salvataggio di una sua stagista e di tutto ciò che accadrà da quel momento in poi.

La forza di volontà permette a Taylor di sopportare le brutalità più inaudite, e di restare viva fino all’arrivo dei soccorsi, nonostante la detenzione in condizioni disumane, senza cibo né acqua, e legata in una stanza senza aria, dove il calore era insopportabile.

In quel momento, le era tutto estraneo.

 L’ospedale.

 Casa mia.

 Il camice da ospedale che indossava ancora. La sua incapacità di muoversi da sola. La sua mente che continuava a tornare a tutto quello che aveva passato. 

Ero un ragazzo che seguiva un programma rigoroso, tutto il giorno, ogni giorno. Quindi, non era che non potessi immaginare come sarebbe stato essere nei suoi panni in quel momento. 

Solo che non avevo mai sperimentato alcuni degli eventi traumatici che aveva subito. In conclusione: si sentiva come se avesse perso il controllo completo della sua vita e aveva bisogno che le restituissi un po’ di quel potere. 

La verità era che non volevo vederla così, sentendosi incapace di prendere una sola decisione nella sua vita. L’avevo osservata abbastanza a lungo da rendermi conto che era abituata a essere organizzata e concentrata.

Hudson si sente in colpa per ciò che le sue dipendenti hanno dovuto sopportare, e in particolare per quella bellissima ragazza che ha sacrificato sé stessa a beneficio della sua amica. 

Taylor non è abituata ad appoggiarsi a qualcuno, se l’è sempre cavata da sola, ma quando Hudson l’aiuta a riprendersi da ciò che ha passato la sensazione che ha generato in lei l’ha fatta sentire bene, accettata.

Il Miliardario sotto copertura-Hudson è una storia bellissima, dove la scrittura incisiva della Scott emerge in modo prepotente, regalando al lettore qualche ora davvero piacevole, il doppio pov alternato permette di conoscere sempre ogni pensiero di entrambi i protagonisti così da non perdere nessuna sfumatura del loro carattere, delle loro riflessioni e delle loro paure. 

Se volete sapere come andranno le cose e quale sia la morale da cui prendere spunto non dovrete fare altro che prendere la vostra copia e lasciarvi trasportare nel mondo di Hudson e Taylor, buona lettura, Jenny.

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

Il miliardario sotto copertura - Hudson - J. S. Scott

Una stagista di geologia che ha un disperato bisogno di essere salvata da una situazione di ostaggio. Un miliardario che ha la capacità di salvarle la vita. Due persone che sono inspiegabilmente attratte l‘una dall‘altra anche se non hanno quasi nulla in comune.

Taylor

Proprio quando pensavo di essere destinata a morire in un Paese straniero dopo essere stata rapita durante un‘esplorazione geologica, un misterioso soccorritore si presenta appena in tempo per salvarmi la vita.

Sfortunatamente, il mio liberatore è anche il co-CEO della Montgomery Mining, il mio datore di lavoro, nonché un noto miliardario.

A prima vista, Hudson Montgomery sembra il bellissimo miliardario per eccellenza con un sacco di soldi e nessuna preoccupazione per nessuno tranne se stesso.

Potevo gestire l’arrogante miliardario, ma non ero così sicura di come comportarmi con il ragazzo straordinario che ho scoperto una volta aver guardato sotto la superficie. 

Quello che è rimasto al mio fianco, mentre mi riprendevo mentalmente e fisicamente dal trauma di essere stata un ostaggio.

C‘era molto di più in Hudson che solo i miliardi di dollari, un prestigioso cognome e uno splendido viso.

Quando la chimica rovente tra noi alla fine esplode, mi fiderò dell‘uomo che ho conosciuto o accetterò che Hudson Montgomery sia lo stesso ragazzo visto dal resto del mondo?

Il miliardario sotto copertura - Hudson - J. S. Scott
Buona lettura, Jenny.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!