Titolo: Stella Acuta Notturna 

Autore: Ilaria Fulle

Casa Editrice: Intrecci Edizioni

Genere: Thriller Psicologico

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Recensione

Stella Acuta Notturna - Ilaria Fulle

Bentornate care amiche Readers! Oggi vi parlerò di una lettura molto appassionante, temi importanti, molta suspence e adrenalina a mille con lo scorrere delle pagine. 

Stella Acuta Notturna vi porterà negli abissi della mente malata di uno stalker sulle orme della sua preda, vi porterà a leggere i suoi pensieri più intimi e i meccanismi della sua mente malata. Temi molto forti e attuali raccontati magistralmente da Ilaria Fulle

 

Le porse la scatoletta di velluto, facendo scattare il coperchio e preso un bel respiro, buttò fuori tutto d’un fiato: <<Alex, mi vuoi sposare? Bastano un paio di mesi per organizzare tutto>>

Il sorriso che lui si era immaginato non arrivò. Vide invece le labbra incresparsi in una espressione indecifrabile e una nota di stupore negli occhi che, inquieti, cercavano una via di fuga.

<<Luca ma che dici? Non mi pare che il nostro rapporto sia maturo per una decisione simile>> commentò Alex scuotendo la testa come avesse a che fare con un bambino capriccioso<<Saremo usciti insieme sì e no una decina di volte e ho paura di non essere la donna per te>>.

<<Alex certo che lo sei>> obiettò Luca <<io ti amo e voglio dei figli da te>>

Luca all’apparenza è un ragazzo d’oro, un figlio devoto,  è un infermiere che lavora in un reparto oncologico, vive una vita dall’apparenza tranquilla, ma cela dentro di sé un tarlo silenzioso che viene fuori non appena viene lasciato da Alex che di professione è una dottoressa.

Da quel momento in poi è l’inizio per lui di un’ossessione vera e propria: non riesce a farsi una ragione di quel rapporto chiuso proprio dalla dottoressa.

Cova rabbia e si prepara quasi in modo meticoloso la vendetta perfetta : quella donna deve pagare per averlo lasciato.

Impegnarsi per mesi a tenere d’occhio Alex, senza farsi notare era ormai una prassi a cui non riusciva più a sottrarsi. Prendeva nota su un quaderno di tutti i suoi orari con una postilla su eventuali nuove abitudini.

Alex vive tranquilla la sua vita, sta per avere un figlio, ha un compagno, Fulvio, e un cane. Niente potrebbe andare meglio e, soprattutto, non immagina l’ossessione di Luca e di essere, potenzialmente, in pericolo.

E’ un thriller psicologico scritto a POV alternati tra i vari protagonisti della storia. Questo alternare le voci narranti aumenta notevolmente la suspence, cattura il lettore e porta a divorare le pagine nell’attesa di scoprire quale sarà l’epilogo di tutto. Avremo una tragedia o un lieto fine?

Una domenica pomeriggio di fine settembre, mentre passeggiava in centro, l’aveva vista mano nella mano con l’architetto. Lui alto, biondo occhi azzurri e lei raggiante, e, soprattutto, molto incinta.

Uno spettacolo che lo aveva disgustato al punto di fargli salire la rabbia dalle budella al cervello come un razzo: proprio non capiva come Alex potesse accettare di procreare un figlio con quell’uomo insulso e per giunta dopo essersi rifiutata di costruire una famiglia con lui che era perfetto.

Non nascondo che questa storia fin dai primi capitoli mi ha fatto leggere con un senso di angoscia. La storia raccontata è forte, perché fin troppo attuale, una di quelle storie che purtroppo molte persone vivono… L’amore malato è sempre più presente negli amori d’oggi. 

Uomini o donne che si sentono padroni del proprio partner e una volta che il rapporto amoroso finisce non si danno per vinti e si sentono in dovere di dover distruggere le vite di quelle donne o uomini che un tempo dicevano di amare, dicevano e giuravano amore e protezione eterna.

Personaggi ben definiti, fin nei minimi particolari. Ilaria Fulle ci porta nella mente del criminale, della vittima e dei suoi familiari. Con una scrittura semplice e delicata è in grado di catturare il lettore e fa trasparire tutte le emozioni provate dai protagonisti.

Una lettura che non posso che consigliare. Da leggere assolutamente ma non se siete in cerca di sola leggerezza.

Buona lettura

Simona

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

Stella Acuta Notturna - Ilaria Fulle

In una piccola cittadina della pianura padana, Luca, infermiere del reparto di oncologia della Clinica Caritas Angeli Dei, si innamora di Alex, dottoressa dell’ospedale locale. 

Fedele ai dieci comandamenti quanto a ridicole superstizioni, nel momento in cui la storia si chiude, inizia ossessivamente a elaborare un piano di rivalsa. 

Luca però non si vede come uno stalker né si rende conto che il suo è un amore malato; per lui, pianificare la vendetta è un gioco, un passatempo con cui tenere a bada il suo desiderio di punirla, conscio di non avere il coraggio di metterlo in pratica. 

Senonché uno psichiatra smanioso di successo, per dimostrare una nuova teoria medica, innesca, suo malgrado, un meccanismo che lo porterà a realizzare quanto immaginato

Stella Acuta Notturna - Ilaria Fulle
Buona lettura, Simona.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!