Titolo: Hungry Heart
Autrice: Irene Pistolato
Casa Editrice: Self Publishing
Data Pubblicazione: 20 giugno 2021
Genere: Contemporary Romance
Serie: Californian Hearts #1°

 

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Recensione

Hungry Heart - Irene Pistolato

Salve readers, oggi comincerò scusandomi con l’autrice per l’enorme ritardo, purtroppo nelle ultime settimane ho avuto qualche problema di organizzazione,
quindi questa e altre recensioni, hanno subito un po’ di ritardo: chiedo perdono.

Detto questo, il libro di cui voglio parlarvi è il primo volume della Californian Hearts Series di Irene Pistolato: Hungry Heart. Nell’ultimo anno e mezzo ho letto praticamente tutto quello che questa autrice ha pubblicato, a ogni libro il suo stile mi ha conquistato di più, ogni suo personaggio mi è rimasto nel cuore.

La storia è narrata in prima persona col doppio pov alternato, la scrittura è scorrevole, intrigante e molto coinvolgente. Mi ha fatto sognare e mi ha fatto piangere, mi sono ritrovata col viso inondato di lacrime pur non essendo una persona particolarmente emotiva.

Hungry Heart è un romanzo particolare, una storia diversa, lontana da qualunque cliché. In questo libro il protagonista più fragile è l’uomo, Evan, lui aldilà del suo lavoro, attore in film porno, ha bisogno di avere accanto qualcuno che lo ami,
qualcuno con cui condividere la sua vita, qualcuno che lo aiuti a trovare quella serenità e quella felicità che non ha mai avuto.

L’adolescenza di Evan non è stata facile, almeno fino al momento in cui Gregory Allen è entrato nella sua vita e gli ha
dato un senso, dandogli un lavoro, un istruzione e un futuro, ma a Evan mancava ancora qualcosa: l’amore.

L’ho vista subito dietro alla tavola imbandita e sono rimasto folgorato. Capelli ramati, mossi, sciolti sulle spalle che incorniciano il suo viso grazioso. Riesco a
vedere i suoi occhi verdi come due smeraldi anche da questa distanza. È minuta, delicata e con le curve al posto giusto. Ed è bella da morire.

Quando ho incontrato i suoi occhi per la prima volta non ho capito più niente. È come se un fulmine mi avesse colpito all’improvviso, lasciandomi scosso e senza fiato. L’ho fissata così a lungo da temere che mi raggiungesse e mi dicesse di smetterla di mangiarla con lo sguardo. Non ci sarei riuscito nemmeno sotto tortura.

Sadie, è figlia del grande John Moore avvocato di successo che avrebbe voluto che sua figlia seguisse le sue orme, ma lei ama cucinare, ha aperto una ditta di catering con la sua amica Maggie, ma Moore senior non perde occasione per minimizzare il suo lavoro e chiederle quando metterà da parte il suo “hobby”. Il comportamento di suo padre rende Sadie insicura, e le relazioni avute in passato contribuiscono alla sua insicurezza anche riguardo la sua avvenenza.

Forse i miei sono stati anche fin troppo rigidi a volte, ma se non fosse stato per i loro insegnamenti, non sarei la donna gentile e cortese di oggi. E poi c’è lui. Si tiene a distanza, con la schiena appoggiata al muro e le braccia conserte, lo sguardo fisso su di me e un sorriso dolce sulle labbra.

I capelli castani sono scompigliati ad arte, gli donano un’aria sbarazzina e davvero adorabile. Nondistinguo il colore dei suoi occhi da qui, ma sembrano chiari. Le mie guance arroventano all’improvviso incapaci di credere che stia guardando proprio me.

No, non può essere, sarà di certo interessato a Maggie. Eppure, sento i suoi occhi su di me quando dedico la mia attenzione a un altro ragazzo e uno strano calore si irradia in tutto il mio corpo.

Poi c’è lui, Finch, un amico di Dave, fratello maggiore di Sadie, anche lui avvocato nello studio Moore, che vuole Sadie ad ogni costo, ma lei lo respinge in ogni modo.

«Ho voglia di scoparti» mi dice con voce roca. «E ho come l’impressione che tu ti lascerai scopare.» Mi passo una mano sul viso, i miei movimenti sono rallentati e
non riesco nemmeno più a parlare. La sua lingua ha un guizzo nella bocca prima di fiondarsi sulla mia. Lascio che mi baci, che mi tocchi, lascio che faccia ciò che vuole perché non ho più la forza di reagire. Mi sembra di vivere la scena fuori dal mio corpo, quella non sono io. Le mani di Hugh mi scostano le spalline, le fanno scorrere fino a scoprirmi il seno.

Cerco di ribellarmi in qualche modo, ma
i miei mugugni non servono a niente, non lo infastidiscono nemmeno. Intrappola un capezzolo nella sua bocca, lo lecca estasiato. «Cazzo, da quanto volevo farlo» ringhia mordendolo con forza e facendomi urlare per il dolore. Tutto questo è sbagliato.

Evan e Sadie si conoscono ad un casting, lui era il protagonista del film, lei forniva il catering, i loro sguardi si sono incrociati, i loro occhi hanno sbirciato, il loro interesse
reciproco era palese, ma può una ragazza come Sadie uscire con uno come Evan?

Hungry Heart è molto più di una storia romantica, è un introspezione attenta dei desideri e dei bisogni di un ragazzo che non si è mai sentito amato, e di una ragazza che non si sente all’altezza della sua famiglia. Evan e Sadie trovano l’uno nell’altra tutto ciò di cui hanno bisogno almeno finché qualcuno non si mette in mezzo portando dolore, scompiglio e morte nelle loro vite.

Riusciranno a superare gli ostacoli? Il loro amore sarà abbastanza forte da non vacillare?
Se volete saperlo dovrete leggere anche la storia, io intanto mi metto comoda e attendo il secondo volume.

Buona lettura, Jenny.

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

Hungry Heart - Irene Pistolato

Lui era affamato d’amore.
Lei era disposta a dargli tutto l’amore di cui aveva bisogno.
Quando la tua vita ha finalmente preso la giusta piega e i fantasmi del passato tornano con prepotenza a sconvolgerla, allora hai solo due scelte: sconfiggerli o soccombere a essi.
Il destino non è stato clemente con Evan. È passato da un’infanzia disagiata a un’adolescenza turbolenta, ha imparato a sopravvivere nonostante tutto.

Mentre è sul punto di toccare il fondo, gli viene offerto un tetto sopra la testa in cambio di qualche lavoretto, ma non ha idea che, accettando, verrà catapultato in un mondo dove sesso e
soldi saranno all’ordine del giorno.

E poi è arrivata lei, Sadie, così dolce e delicata, così bisognosa delle sue attenzioni. È per Sadie che comincia a desiderare di più, ormai stanco di quel mondo. Stava aspettando lei, l’unica in grado di saziare la sua fame d’amore, la sola che avrebbe protetto anche a costo della sua stessa vita.
Quando il passato torna a tormentarlo, Evan comprende a sue spese che il solo modo per tenere Sadie al sicuro è lasciarla andare.
E se fosse, invece, l’errore più grande mai commesso?
«Non ti ho reso le cose semplici» ammette in un sospiro. «Ricominciamo da capo, ti va?»

Come posso dire di no a quegli occhi verdi che mi stanno implorando di darle una seconda occasione?
«Mi va» asserisco senza alcuna esitazione. «Mi chiamo Evan Cox, faccio l’attore porno e amo andare in moto.»
«Sadie Moore, sono cuoca per passione e ho scoperto che amo le moto.» Un sorriso sincero fiorisce sulle sue labbra e anche sulle mie.

Hungry Heart - Irene Pistolato
Buona lettura, JENNY.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!