Titolo: Il Miliardario inaspettato – Jax 

Autore: J. S. Scott

Editore: Golden Unicorn Enterprises, Inc

Genere: Contemporary Romance

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Recensione

Il Miliardario inaspettato - Jax - J. S. Scott

Salve readers, oggi torniamo a parlare della serie L’Ossessione del Miliardario di J. S. Scott, e più precisamente del sedicesimo volume: Il Miliardario Inaspettato-Jax.

Come ormai sapete, la Scott racconta meravigliose storie d’amore che mettono in evidenza tematiche serie e importanti. 

Ogni libro affronta uno o più argomenti spinosi, con una delicatezza incisiva ed elegante, niente viene reso mai morboso o cubo, ma non viene neanche mai sminuito in nessun modo.

La scrittura della Scott ti conduce per mano lungo il sentiero che ha delineato, ti fa provare mille emozioni diverse: paura, dolore, eccitazione, gioia, entusiasmo, disperazione, finché dipana l’intera trama, ogni aspetto, ogni dettaglio.

I suoi personaggi sono sempre perfettamente delineati e coerenti coi tempi, i luoghi e le occasioni che si trovano a vivere.

Normalmente leggo i libri forniti dal Blog, cioè copie non ancora completamente corrette, non definitive, in questo caso il libro me lo sono comprato, avevo bisogno di cambiare genere e visto che ho già letto i primi quindici, ho voluto leggere anche Il Miliardario Inaspettato. 

Nel leggerlo però, in più punti mi sono trovata in difficoltà nel cercare di capire il senso di alcune frasi, probabilmente tradotte troppo letteralmente o che sono sfuggite all’editor. 

Per carità capita, ma mi ha dato fastidio. Detto questo, ora vi racconterò un po’chi sono i protagonisti di questa storia: Jax e Harlow.

Abbiamo incontrato entrambi nel libro precedente, quello che raccontava la storia di Hudson e Taylor.

Jax e Hudson sono fratelli e insieme a Cooper, il fratello più piccolo, sono i proprietari della Montgomery Mining, nonché bellissimi ragazzi e ultramiliardari.

Jax è il playboy della famiglia, i giornali scandalistici lo additano come quello che non esce mai due volte con la stessa donna, lo scapolo da un solo incontro, quello che non si lega a nessuna, ma lui è molto più di questo, anche se fa di tutto per minimizzare tutte le cose buone che fa per gli altri.

Harlow è una geo scienziata, è la migliore amica di Taylor, ed era la sua mentore quando hanno vissuto il momento peggiore della loro vita. 

Harlow ha perso il padre quando era ancora al liceo e da quel momento ha dovuto rimboccarsi le maniche e lavorare duramente per poter studiare e ottenere i lavoro dei suoi desideri nell’azienda che sogna da sempre: geologa ricercatrice alla Montgomery Mining.

Tutto ciò che è successo in Lania però ha lasciato grosse cicatrici in Harlow, e lei non sembra in grado di superarle da sola, ma si ostina a non volersi far aiutare dagli esperti di last Hope, peccato che non avesse fatto i conti con la cocciutaggine e la perseveranza di Jaxton Montgomery.

“Caddi in ginocchio e accarezzai l’adorabile cane. “Dio mio. Che cane carino. È un maschio o una femmina?” 

“Il suo nome è Molly. È un Lhasa Apso ed è uno dei cani più intelligenti che abbia mai aiutato ad addestrare. Ho pensato che avresti potuto beneficiare della sua compagnia per un po’. Ma è solo in prestito. Il suo padrone la rivorrà indietro, prima o poi.” 

Sorrisi, mentre mi sedevo, e Molly si mise sul mio grembo, mi leccò il viso e poi si mise a suo agio sulle mie gambe incrociate. Feci scorrere la mano sul suo manto setoso, mentre chiedevo: “I cani Lhasa Apso di solito non hanno manti molto lunghi?” “Di solito” concordò. “Ma Molly non è un cane da esposizione, e fa troppo caldo qui per farle indossare una pelliccia del genere.” “Non che non sia adorabile così com’è” lo rassicurai. “Sembra quasi un cucciolo.” “Ha cinque anni e la maggior parte dei Lhasa sembrano cuccioli per sempre con un taglio di peli più corto.” “È così dolce. Chi è il suo proprietario?” “Io” rispose con umorismo nella voce. “E il mio golden retriever, Tango, andrà in lutto perenne se non riporterò la sua amica a un certo punto.” Fece cenno al cane. “Molly. Vieni.”

Nel libro precedente avevo capito che l’interesse di Jax per la dottoressa Lewis andasse ricercato al di fuori dell’ambito lavorativo, ma non avevo capito che lei lo avesse tenuto a distanza per superficialità. 

Durante la lettura è stato piuttosto evidente che Harlow ha giudicato Jax dalle apparenze, da quello che scrivevano i giornali e dal suo conto in banca, non si è disturbata minimamente per verificare se quel che sapeva corrispondesse a verità, lo ha dato per scontato e gli ha affibbiato l’etichetta di ricco stronzo.

“Perché sei sempre un tipo da una-volta-e-basta?” Alzai le spalle. “Se non c’è, non c’è. Perché prolungare l’agonia? Non è che non mi sarebbe piaciuto trovare quella donna che voleva stare con me più di quanto volesse uscire con un miliardario o un Montgomery. Semplicemente non è mai successo. 

Tutte quelle donne non erano neanche primi appuntamenti. È successo che la stampa non mi abbia mai visto due volte con la stessa donna, perché nessuna delle mie relazioni durava a lungo.”

E più lui cercava di aiutarla e più lei si ergeva a giudice e giuria, ma nel momento in cui ha dovuto cedere alle sue pressioni, ha iniziato a capire d’aver sbagliato completamente nel giudicare quel ragazzo che aveva il cuore molto più grande del conto in banca.

Harlow in seguito al rapimento si troverà ad affrontare traumi importanti e solo grazie all’aiuto, e alla conoscenza di quegli stessi traumi da parte di Jax, comincerà a riprendere in mano la sua vita, il problema è che nel frattempo si è resa conto di essere ancora attratta da lui ma ha paura. Paura che lui non la voglia, paura di soffrire, paura di perdersi ancora.

Emisi un sospiro esasperato, mentre guardavo il sorriso sul suo volto e gli puntavo il dito contro. “Non rivolgermi quel sorriso sexy perché pensi che mi calmerà. È la tua bellezza che mi ha portato in questa situazione in primo luogo.” Il suo sorriso si fece più ampio. 

“Mi hai chiesto tu di baciarti” mi ricordò con voce roca. Ero entrata nel piccolo bagno per raccogliere i miei articoli da toeletta. “Ti ho chiesto di baciarmi” dissi a voce più alta in modo che potesse sentirmi. 

“Non ti ho chiesto di arricciarmi le dita dei piedi e capovolgere l’intero universo.” Quel bacio non era stato solo un semplice bacio. Era stato come avere un’esperienza orgasmica con i miei vestiti addosso.

Dal canto suo Jax ha mantenuto la parola che le aveva dato e trascorre con lei tutto il suo tempo libero, aiutarla a riprendersi è il suo primo interesse, ma spera ardentemente che possa esserci qualcosa tra loro, una volta concluso il suo compito come consulente.

Ecco, ci sarebbe ancora parecchio da dire, ma non voglio rovinarvi la lettura, quindi ora tocca a voi, buona lettura, Jenny.

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

Il Miliardario inaspettato - Jax - J. S. Scott

Non mi sarei mai aspettata che l’uomo che vedevo come nient’altro che un playboy miliardario fosse l’unica persona in grado di salvarmi dalla quasi follia.

Un momento prima, tutto era perfetto.

Finalmente ero la Dottoressa Harlow Lewis, geologa ricercatrice, ed ero impiegata presso i Montgomery Mining Laboratories, la crème de la crème dei laboratori per la mia specialità. 

Avevo anche buoni amici, una genitrice solidale e una relazione in erba con un ragazzo eccezionale. Mettendo insieme tutte queste cose, sarebbe stato impossibile che la mia esistenza fosse qualcosa di meno che ideale.

Era esattamente la vita che avevo sempre desiderato, finché… le cose erano cambiate.

Immagino di non aver mai pensato che brevi periodi di perfezione potessero essere immediatamente seguiti da una terribile situazione di ostaggio durata nove giorni che avrebbe cambiato per sempre la donna che ero stata prima di quell’incidente.

Stranamente, dopo il mio rilascio, l’unica persona che capiva che stavo lottando per riavere la mia vita era Jaxton Montgomery, il mio capo miliardario e il re delle avventure di una notte. Non esattamente il confidente perfetto, giusto? 

Noi due parlavamo a malapena a meno che non si trattasse di affari dell’azienda, soprattutto dopo che avevo rifiutato un appuntamento con lui due anni prima. Quale donna razionale avrebbe voluto cenare con un uomo noto per il suo comportamento da puttaniere?

Forse Jax non era il ragazzo che avrei scelto per essere la persona che mi avrebbe trascinata fuori dall’oscurità e di nuovo nella vita, ma era l’unico abbastanza testardo da farlo. 

Ha sistematicamente abbattuto tutte le difese finché non mi sono avvicinata e mi sono aggrappata a lui come se fosse l’unica ancora di salvezza che avevo.

Solo dopo averlo conosciuto ho capito che era molto di più del playboy che era stato ritratto nelle colonne di gossip.

Era paziente, non giudicava e aveva un contorto senso dell’umorismo. Ancora più strano, capiva quello che stavo passando, anche quando non lo capivo nemmeno io.

Sfortunatamente, era anche il ragazzo più sexy che avessi mai incontrato, e mentre la nostra bizzarra relazione di amici ma non troppo continuava, diventava sempre più difficile combattere l’intensa chimica tra noi due.

Cosa succede quando un ragazzo che non ti piaceva solo pochi mesi prima diventa improvvisamente tutto per te?

Jax mi aveva aiutata a tornare in me, ma ero abbastanza coraggiosa da rischiare tutto di nuovo per tenere l’unico uomo che avevo sempre desiderato ma che non avevo mai potuto avere? 

Ha sistematicamente abbattuto tutte le difese finché non mi sono avvicinata e mi sono aggrappata a lui come se fosse l’unica ancora di salvezza che avevo.

Solo dopo averlo conosciuto ho capito che era molto di più del playboy che era stato ritratto nelle colonne di gossip.

Era paziente, non giudicava e aveva un contorto senso dell’umorismo. Ancora più strano, capiva quello che stavo passando, anche quando non lo capivo nemmeno io.

Sfortunatamente, era anche il ragazzo più sexy che avessi mai incontrato, e mentre la nostra bizzarra relazione di amici ma non troppo continuava, diventava sempre più difficile combattere l’intensa chimica tra noi due.

Cosa succede quando un ragazzo che non ti piaceva solo pochi mesi prima diventa improvvisamente tutto per te?

Jax mi aveva aiutata a tornare in me, ma ero abbastanza coraggiosa da rischiare tutto di nuovo per tenere l’unico uomo che avevo sempre desiderato ma che non avevo mai potuto avere?

Il Miliardario inaspettato - Jax - J. S. Scott
Buona lettura, Jenny.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!