Titolo: Incroci 

Autore: Riley Hart

Editore: Hope Edizioni

Genere: Male to Male Romance

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Recensione

Incroci - Riley Hart

Salve readers, ormai mi conoscete da circa una anno e mezzo e sapete che sono una lettrice onnivora, io leggo tutto, alcuni generi meno di altri, ma non ce n’è nessuno che non leggo in assoluto. 

Sapete anche che non è la prima volta che mi approccio ad un male to male, ne ho letto e recensito altri, ma quello di cui vi parlerò oggi, mi ha regalato una visuale sulla quale mi sono interrogata spesso. Vi ho incuriosito?

Sto parlando di Incroci il primo volume della serie Crossroads di Riley Hart edito per noi dalla Hope Edizioni.

Incroci non parla di due ragazzi gay che si conoscono, si frequentano e si innamorano, no, Incroci parla di due uomini etero: Nick, bello, posato e fresco di divorzio e Bryce, bello, divertente e donnaiolo, cosa c’entrano questi due con un male to male? seguitemi che ve lo spiego.

Nick si è innamorato di Jill a diciassette anni, è stata la sua prima ragazza, poi è diventata l’unica quando lui le ha chiesto di sposarlo. 

Jill era tutto per lui, Nick avrebbe fatto qualunque cosa per lei, e ci ha provato, ma nel frattempo lei lo ha tradito e poi lasciato. Inutile dirvi che questa cosa lo ha devastato.

Bryce è un eterno indeciso, mille lavori, mille corsi, poi finalmente la scoperta: le moto. La sua indecisione però non riguarda solo la parte pratica della vita ma anche quella romantica, lui le donne le conquista facilmente, ma non fa sul serio con nessuna, almeno fino a Christy…

Lo sguardo negli occhi marroni e profondi di Bryce cambiò. Corrugò la fronte e, prima che potesse aprire bocca, Nick parlò. 

«Oh, sta’ zitto. Se provi a dispiacerti per me, ti prenderò a calci in culo. Il fatto che sia l’unica donna con cui sono stato non mi ha mai dato fastidio quando eravamo sposati. Adesso possiamo smettere di parlare della mia vita amorosa o della sua mancanza?»

«No, perché per quanto sia incasinato discutere con il mio vicino maschio della sua vita sessuale, sto cercando di dare un senso a tutto quanto. Non riesco a capirti. Sei ancora innamorato di lei?»

Ecco questi sono i protagonisti principali della nostra storia, due uomini di indiscutibile bellezza che si troveranno a diventare vicini di casa. 

Tra loro nasce una bella amicizia, Bryce non concepisce che Nick in vita sua sia stato a letto solo con la sua ex moglie; perciò, cominciano a uscire insieme con l’intenzione di far divertire Nick e fargli fare un po’ d’esperienza. 

Ma più tempo passano insieme e più si rendono conto di stare bene da soli, parlano per ore ed ore, condividono aneddoti, e ridono, insieme ridono davvero tanto: stanno diventando due ottimi amici, o no?

«Non mi ha spezzato il cuore o chissà che, se è quello che stai pensando. Stavamo insieme per tutte le ragioni sbagliate. All’inizio non ce ne siamo resi conto. Sono successe alcune cose e Christi e io ci siamo aggrappati l’uno all’altra, poi nessuno dei due ha voluto dirlo quando ci siamo accorti di quello che stavamo facendo. È una donna speciale, ma non è quella giusta per me. La parte schifosa è che non l’ho ancora confessato ai miei. Pensano che stiamo ancora insieme.»

La storia è nata in sordina, senza che i protagonisti se ne rendessero conto e quando Jamie ha messo la pulce nell’orecchio di Bryce, tutto il suo mondo si è capovolto: come poteva essere vero, lui era etero, non gli erano mai interessati i ragazzi, ma una telefonata a Christy e un’attenta riflessione hanno portato alla verità. 

Verità che Nick in prima istanza non ha accolto benissimo, anzi, ma anche lui dopo averci ragionato ha dovuto ammettere a sé stesso che quello che sente per il suo vicino è più che un’amicizia.

Bryce si scagliò verso di lui e lo spinse. «Di che cazzo stai blaterando?» chiese di nuovo.

«Prima di tutto, se mi tocchi ancora, ti prendo a calci in culo. Secondo, apri gli occhi. Voi due non avete fatto altro che fissarvi per tutto il giorno. Lo guardi di continuo e lui fa lo stesso con te. Lo difendi con la mamma per qualche motivo e lo sfiori più spesso di quanto te ne renda conto. Ogni cinque minuti ti assicuri che stia bene, oppure controlli se ha bisogno di bere o qualsiasi altra scusa ti venga in mente per stargli vicino. Giuro che sembra che tu voglia staccare la testa a morsi a Christi tutte le volte che gli parla, e il bello è che lui fa la stessa cosa con te. Non ti ho mai visto trattare nessun altro nel modo in cui tratti lui, nemmeno la tua ex. Ti piace, Bryce. Devo ammettere che è stranissimo, ma è così. Ora la domanda è: che diavolo hai intenzione di fare?»

Come se non gli avesse appena sganciato una cazzo di bomba atomica in faccia, Jamie se ne andò. Bryce rimase immobile, cercando di elaborare quelle parole. Non poteva avere ragione… vero?

Potreste pensare che ora che hanno scoperto di sentire qualcosa l’uno per l’altro la storia sia finita, ma non è così, ora arrivano i problemi veri: capire se vogliono esplorare quello che sentono, rapportarsi alle proprie famiglie, superare gli ostacoli che una relazione tra due uomini può trovare… e far pace col proprio passato.

Incroci è scritta con una delicatezza e una dolcezza davvero uniche, l’alternanza dei pov ha reso ogni momento godibile al cento per cento. 

Ogni parte del racconto è stata resa vera, tangibile e questo solo una penna di notevoli capacità può farlo, la Hart è stata capace di rendere al meglio e senza mai cadere nel cliché, né nella volgarità, ogni parte, anche le più hot. 

Il modo in cui ha messo in evidenza le fragilità e i punti di forza di ognuno dei protagonisti, ha fatto entrare a pieno titolo questa autrice nella mia top twenty. Una sola cosa non mi è piaciuta granché: la copertina, l’ho trovata troppo anonima.

Per me, che credo d’aver veramente capito perché l’arcobaleno sia il simbolo LGBT, solo dopo aver letto questo libro, una storia piena di così tante sfumature, meritava una copertina più d’impatto. 

Detto questo, per me leggere questo libro è stato molto utile e molto piacevole, ora non mi resta che augurarvi buona lettura, Jenny.

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

Incroci - Riley Hart

Dopo aver divorziato dalla donna con cui ha vissuto da quando non era che un diciassettenne, Nick Fuller vorrebbe solo ricominciare da capo. 

Non sa bene da dove iniziare, però, almeno finché non incontra il suo nuovo vicino, Bryce Tanner …

Bryce è una persona che ama divertirsi e vuole mostrare a Nick come fare a godersi ogni istante della vita, magari anche aiutandolo a conoscere alcune donne. 

Le cose, però, non vanno proprio come previsto e il loro legame prende una svolta inaspettata.

Nick e Bryce non hanno mai provato dell’attrazione fisica per un ragazzo e, d’un tratto, si trovano a navigare in acque sconosciute, affrontando ostacoli imprevisti fino a quando, di fronte a loro, non si aprirà un bivio. 

Quale strada decideranno di prendere? 

Torneranno indietro per percorrere quella conosciuta o proveranno ad avventurarsi verso un futuro ancora tutto da scoprire?

Incroci - Riley Hart
Buona lettura, Jenny.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!