Titolo: Leon

Autore: Manuela Ricci

Editore: Self

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Recensione

Leon - Manuela Ricci

Salve readers, ormai dovreste aver capito quanto amo lo stile di Manuela Ricci, quindi, non vi stupirete se oggi vi parlerò del 3° volume della The RedsBlack Series: Leon. Il primo, Kane, mi ha conquistata, il secondo, Maverich, mi ha rubato il cuore, questo mi ha letteralmente steso!

Leon è intenso, struggente, coinvolgente, è un caleidoscopio di emozioni contrastanti. La Ricci riesce in ogni libro a trasportarmi all’interno delle sue storie, riesce a farmi sentire parte integrante delle scene, degli eventi. 

Ogni emozione vissuta dai protagonisti mi attraversa come se fosse mia, lasciandomi addosso le loro gioie, le loro paure, i loro tormenti.

Adoro il modo in cui Manuela delinea i suoi protagonisti e questi non fanno eccezione.

Sogni, quanto siamo disposti a confidare in questa parola? Chiudiamo gli occhi e la nostra fantasia corre come un treno che non è disposto a fare fermate. 

Viaggiamo con la mente leggera e con una speranza nel cuore che spesso viene spezzata, perché non tutti siamo fatti per i sogni. 

Non tutti rientriamo in quel progetto che si realizza riempendoci di gioia; spesso, restiamo quelli messi in un angolo, figli dell’amara illusione. 

E io sono sempre appartenuta alla seconda categoria, quella che si illude per poi ritrovarsi a raccogliere i pezzi della propria esistenza sparsi chissà dove.

Leon è un personaggio dalle mille sfaccettature, è perverso, è oscuro, è intrigante, è sexy da morire, è attaccato alla famiglia e sta pagando per la loro salvezza, ma quando conosce Khloe il suo mondo si complica ulteriormente. 

Lui vorrebbe resisterle, vorrebbe tenerla lontana, ma lei lo attrae come una falena la luce.

Segui il sentiero alla tua destra, Pasticcino.

Mi incammino controllando che nessuno possa vedermi e, non appena svolto l’angolo che conduce ai dormitori maschili, due forti braccia mi afferrano attirandomi sotto il portico.

«Non resistevo più», ammette Leon premendo il mio corpo contro la parete di mattoni e intrappolandomi sotto di lui.

«Neanche io», ammetto. La sua bocca trova la mia per un bacio rapido e dolce, poi, la sua mano si intreccia alla mia obbligandomi a seguirlo.

Khloe sembra una ragazza timida e chiusa nel suo mondo di nerd, ma in realtà è una donna forte e determinata che al momento giusto ha saputo tirare fuori le unghie, ha saputo lottare per ciò che voleva.

Leon e Khloe si trovano a dover far fronte agli errori altrui, a dover onorare impegni presi contro il proprio interesse, a dover lottare per sentirsi accettati.

Leon, cresciuto in un mondo dove vige la legge del più forte, ha fatto un patto col diavolo per preservare i suoi fratelli, pur condannando sé stesso.

Khloe abbandonata dalla madre quando aveva sei anni, è stata cresciuta dalla nonna che non le ha mai fatto mancare nulla, e che nel momento della sua dipartita le ha fatto avere una lettera dove le rivelava chi fosse suo padre. 

Ha vissuto in sordina, sentendosi sempre fuori posto, grazie anche ad uno “scherzo” crudele che la mise in ridicolo davanti a tutta la scuola. Poi una sera, un evento fuori dal suo controllo, le fa conoscere Leon e da quel momento in poi niente è stato più come prima.

Ma poi, alla prima festa della confraternita, ho visto la sua vulnerabilità.

La paura.

L’inadeguatezza.

Dovevo saperne di più, le informazioni che avevo non erano sufficienti ed essendo un Latin King avevo molte porte alle quali poter bussare per ottenere ciò che volevo. 

Avevo scoperto che al liceo era stata vittima di bullismo, che malgrado la quantità di soldi che riceveva ogni mese, lavorava ore interminabili in una pasticceria locale e avevo notato che non si sentiva a suo agio con il proprio corpo; i maglioni oversize, ne erano la prova. 

Qualcosa non quadrava, dovevo assolutamente conoscerla ed è stato quello il mio passo falso, perché più trascorrevo del tempo con lei e più mi entrava sottopelle.

I suoi occhi graffiavano la mia anima. La sua voce cantava nella mia testa come una melodia sinfonica. Il suo corpo era un pezzo di creta che volevo solo avere il privilegio di modellare.

Non voglio dirvi altro per non rischiare di fare spoiler, ma voglio ringraziare Manuela per avermi permesso ancora una volta di leggere in anteprima un suo lavoro, e Recensioni Young Adult per avermi concesso di entrare in questo mondo fantastico, grazie ragazze. 

Ora non mi resta che consigliarvi di leggere Leon e la The RedsBlack Series, buona lettura, Jenny.

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

Leon - Manuela Ricci

Esistono confini che non dovrebbero essere oltrepassati perché poi, tornare indietro è quasi impossibile. 

“Vorrei restare così per sempre”
“Non esiste il per sempre, Pasticcino, non per me per lo meno”

Leon Garcia è il Running Back dei RedsBlack, una montagna di muscoli ben definiti, sexy da morire, dallo sguardo magnetico e dal carattere schivo.

Praticamente irraggiungibile per qualsiasi ragazza.
Ma lui non è solo questo, è anche un turbinio di luce e oscurità in perenne contrasto tra loro, a causa di ciò che nasconde.

Khloe Mitchell è sempre stata una ragazza invisibile agli occhi dei suoi compagni; fare da tappezzeria alle feste era il suo hobby preferito, ma quando lo sguardo di Leon si posa su di lei, tutto cambia.

Il suo mondo tranquillo viene stravolto dall’esuberanza del Running Back dei Reds e per la prima volta, dopo l’abbandono della madre, inizia a sentirsi importante per qualcuno, inizia a credere in qualcosa, a credere in lui, solo, che Khloe non ha la minima idea che Leon, in realtà non è ciò che sembra.

Segreti e bugie irrompono nella sua esistenza dando vita a una corsa contro il tempo per mettere in salvo il suo cuore ormai spezzato.

Ma se alla fine, fosse proprio lui a rimettere insieme i pezzi della sua vita? Perché si sa, l’amore ha mille forme e colori, bisogna solo trovare quelli che combacino alla perfezione.

Leon - Manuela Ricci
Buona lettura, Jenny.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!