Trama: Tutta Colpa Mia – Juno Dawson

 

Quando si sveglia sul sedile posteriore di un’auto di lusso, Lexi non capisce cosa le sia successo. Mentre
tenta di articolare qualche parola, riconosce la voce di suo fratello Nik. Le sta dicendo che va tutto bene,
che presto starà meglio.

Ed ecco che i primi ricordi della notte precedente cominciano ad affiorare. Il suo vestito da diecimila sterline, le luci, la festa, lo sballo… La sensazione di milioni di glitter iniettati nelle vene.
E poi il buio. Quando la macchina si ferma, non ha bisogno di guardare fuori per capire dove l’ha portata
Nik.

Lexi pensava di aver toccato il fondo con la droga, ma si sbagliava. Il fondo è il Centro Clarity, una lussuosa clinica di riabilitazione. La terapia è durissima, medici e infermieri sono premurosi ma inflessibili:
l’unica speranza di uscire dal tunnel è stringere amicizia con gli altri pazienti. E forse anche qualcosa di più…

Perché non c’è danno che non si possa riparare e la droga più potente di tutte è l’amore.

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Recensione : Tutta Colpa Mia – Juno Dawson

Questo libro è uno di quelli che mi ha toccato il cuore. In un libro solo Juno Dawson mi ha regalato tutte le
emozioni che si possono trovare ed incontrare nel meraviglioso percorso chiamato vita.

Il romanzo parla di dipendenza. Quante volte abbiamo sentito questa parola, ma per ognuno di noi può
prendere un significato diverso. Ci sono tanti tipi di dipendenza.

C’è la dipendenza da droghe, dal sesso, dal fumo e chi più ne ha più ne metta. Lexi la protagonista si trova a dover affrontare la dipendenza da droga.

Quando si ritrova in una clinica per il recupero la sua vita viene completamente trasformata.

Il recupero delle persone dipendenti, soprattutto se da droghe, non è mai bello. Leggere tutto quello che
una persona deve affrontare per riprendere possesso del suo corpo mi ha devastata quanto la protagonista.

“Non ci si trova di fronte a tentazioni, ma di fronte alla vita. La vita è piena di cose belle che ci fanno male.

Tentazioni è solo una bella parola che sta per desiderio.”

Mi sono trovata immersa nelle pagine di questo libro in un attimo. Ho pianto e riso insieme alla
protagonista. Ho cercato di entrare nelle psiche delle persone che provano la dipendenza e dissezionato
ogni singolo pensiero analizzandolo. Molto spesso mi sono ritrovata persa, ma è al quanto normale.

L’amore è un ‘altra parte fondamentale della storia. Lexi si ritrova affascinata da un ragazzo che si trova
nella stessa clinica, ma la sua dipendenza dipende da qualcosa di fisico. Non ci sono scene erotiche, o di sesso. Questo è un romanzo introspettivo, un viaggio verso la vita, verso il volersi bene e combattere ciò
che annulla la nostra personalità.

“ED è IN QUEL MOMENTO CHE CAPISCO.
TUTTA QUESTA GENTE.
NON SIAMO SPEZZATI
SIAMO SEMPLICEMENTE VIVI.”

La riflessione su questo libro è molto profonda. L’amore è l’unica dipendenza che dovrebbe accompagnare questo mondo.

È l’unico innesco che può far guarire. Innescare, qualcosa dentro di noi e fare della nostra vita un capolavoro. Con questo voglio dire che se leggerete questo libro, qualcosa di magnifico si smuoverà
dentro di voi, e farà in modo di regalarvi qualcosa di unico.

E come diche la nostra Lexi :

cercate la vostra sana felicità”.


Buona lettura,

Recensioni Young Adult.

Tutta Colpa Mia – Juno Dawson