Se c’è una persona che Julia Stamper odia di più al mondo è il suo capo ricco e arrogante: Braydon Holtsclaw.

Sì, è sexy. Estremamente sexy, con quel fisico scolpito, i capelli scuri e il profilo perfetto, ma è anche un maniaco del lavoro, un perfezionista che adora gridarti contro al minimo errore. E Julia sembra farne molti…

Specie da quando il suo fidanzato Jamie ha rotto con lei davanti a tutti al ristorante. E cosa ben peggiore, la
sua amica d’infanzia si sposa ed anche Jamie è invitato, quindi Julia dovrà rivederlo… assieme alla donna
con cui l’ha tradita.

La sua vita è un vero casino e l’idea di dover andare a quel matrimonio e rivedere Jamie la devasta. Perciò, quando Braydon, il suo orribile capo, dimostra improvvisamente compassione e si offre di essere il suo accompagnatore per rendere geloso Jamie. Julia non lo ritiene poi un pessimo piano.

Bere champagne con un miliardario sexy è un gioco pericoloso… specie se lui riesce a far impazzire tutte le ragazze.

Julia è certa di una cosa: sostituire un traditore playboy con un altro non è affatto una buona idea…

Ma in fondo quel’è il rischio? Tutto quello che devono fare è arrivare in limousine, ballare un po’ assieme e far ingelosire Jamie.
Nulla più.

Nulla più….

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Il mio capo infernale - Emma Quinn Recensione

Se avete voglia di una lettura veloce sotto l’ombrellone, questa è quella che fa per voi. Mi hanno sempre affascinato i libri che parlano dell’amore che nasce tra il capo e una dipendente.

Infatti una delle mie serie
di libri preferita è The Boss. Molto si rispecchia a quel libro ed a tratti mi ha anche ricordata un film. Un mix
perfetto. Avrei voluto leggere molto di più sui due protagonisti.

Essendo una lettura leggera e veloce, lo si legge in un niente. Ma a volte avrei voluto sapere di più sui due protagonisti, qualche approfondimento
sulla loro vita passata, sulla loro infanzia e magari anche sui seguenti amplessi di Julia e Braydon. Ci manca quella verve che in ogni romanzo lascia a bocca aperta, ma a parte questo il risultato è ottimo.

“Lo so di aver fatto degli errori, Julia. Ascoltami: sono cambiato e ho bisogno di te. Non riesco a smettere di pensarti e sto impazzendo!”

Braydon è un uomo dal fisico e dai lineamenti perfetti. Occhi azzurri penetrati ed una grande etica del lavoro, dovuta ad un infanzia fatta di sofferenza e sopravvivenza.

Le donne non gli mancano, infatti ogni sera nel suo attico da scapolo non torna mai a mani vuote, ma sempre con una modella da mozzare il fiato. Quando Julia inizia ad insinuarsi nei pensieri di Braydon tutto inizia a cambiare. Le Abitudini ed i modi di fare lasciano spazio a ciò che è l’amore.

In un primo momento si trova un Braydon che cede alla passione ed alla voglia di voler provare questo nuovo sentimento, ma allo stesso tempo è combattuto da ciò che è sempre stato, cioè, uno scapolo d’oro.

“Davvero, Julia: tu sei l’unica che voglio. Credo che tu sia la donna giusta per me, so che lo sei e sono pronto ad impegnarmi. Ti giuro che sono cambiato, tu mi hai mostrato come essere migliore. Me sei mancata talmente tanto, dammi una possibilità e te lo dimostrerò.”

Preparatevi ad affrontare un amore travolgente. Braydon e Julia vi faranno sognare quanto basta. L’amore può cambiare e vincere su tutto solo se s’incontra la persona giusta.

Ed io che sono un incredibile
romantica. Lascio che i romanzi come questo mi travolgano nuovamente.

Buona lettura,

Trama: Il mio capo infernale - Emma Quinn

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon in maniera facile e sicura cliccando qui

Ringraziamo di cuore tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!