Potrebbe essere l’uomo dei tuoi sogni…A pagamento.

Max è un uomo bellissimo, carismatico e passionale e ha una doppia identità. Di notte diventa Mister Romance, un escort che può far avverare ogni fantasia. Le regole sono chiare: niente sesso, ma serate di corteggiamento che stanno facendo impazzire donne e ragazze dell’alta società newyorkese. 

Su richiesta Mister Romance può diventare un presuntuoso miliardario, un cattivo ragazzo con il cuore d’oro o un motociclista ribelle.

Max è abile a trasformarsi, ma sta molto attento a tenere la sua vera identità segreta. La giornalista investigativa Eden Tate ha sentito parlare del leggendario Mister Romance ed è determinata a pubblicare un articolo sull’uomo che sta guadagnando una fortuna affascinando ricche e annoiate signore.

Pur di mantenere al sicuro il suo anonimato e quello delle sue clienti, Max sfida Eden a concedergli tre appuntamenti. Se lei non si innamorerà di lui, avrà tutto quello che le serve per il suo articolo.

Eden non ha dubbi: è sicura di poter resistere al fascino dell’uomo misterioso, ma quando il vero Max ammetterà di essersi innamorato di lei, dovrà capire se si tratta della verità o di un altro dei trucchi di Mister Romance.

Recensione: Mister Romance – Leysa Rayven

Questo libro ha il suo perché, ti rende romantica e ti fa perdere il tuo scetticismo verso l’amore.
L’autrice scrivendolo avrà pensato che fa credere ancora nell’amore e nelle favore il mondo sarebbe stato migliore…e ci è riuscita secondo me. Trasmette tutte le sue intenzioni e tu non puoi far altro che
restarne affascinata. A chi non piacciono i lieti fini ?

Max è un tipo carismatico e ragazze ci sa fare davvero, avesse parlato a me come ha fatto con Eden avrei avuto la pelle d’oca.. Non è solo affascinante fuori ma anche dentro, e nonostante il suo passato è davvero speciale. Dai forti principi e tenace e anche molto galante.

Ma l’amore è una sorta di malattia dormiente

Eden invece è la ragazza anti-romanzo, di solito nei libri sono i ragazzi ad esser cinici e scettici riguardo l’amore e volere solo storie di una notte, bramando solo sesso…

ma il sesso è un po’ come la pizza. È buona anche quando fa schifo

Lei fa la giornalista ma come tutti le sue precedenti delusioni la fanno diventare quella che è oggi,
supportata dalla sua famiglia, si ritroverà ad ascoltare perle di saggezze dalla nonna e dalla sorella minore, questi consigli faranno bene a chiunque li legga fidatevi.

Tutte quante siamo state ferite. Tutte quante siamo spezzate, per certi versi. Ma il romanticismo ci fornisce un modo per dimenticarlo per un po’ e per credere che le favole possano avverarsi

Rimanere soli troppo a lungo non è sano. La solitudine è come una grande stanza vuota
dentro di te che echeggia dei suoni della vita che non stai vivendo. Quindi la riempi di roba – lavoro, amici, animali domestici – e nel corso degli anni diventa sopportabile, poi comoda. E dopo molti anni è così calda e sicura che diventa una nuova normalità. E il peggio è che è tanto piena di comfort finti che non c’è più spazio per nessun altro.

La storia è molto complessa e ti ritroverai anche tu a domandarti se quello che stai leggendo fa parte di un copione o è davvero quello che stanno vivendo i personaggi. Vi assicuro che non vi staccherete più dalle pagine una volta iniziato a leggere, quindi vi consiglio di cominciare quando avrete molto tempo a
disposizione, altrimenti vi ritroverete come me fino alle due di notte incollata al libro per finirlo.

L’interazione tra Max e Eden è molto particolare e complessa, i lori discorsi cono molto articolati e le scrittrice ha ben reso l’idea di quello che voleva trasmettere. Descrizione dei sentimenti e pensieri perfette, non si può sbagliare interpretazione.

«Non mi dispiace soffrire di tanto in tanto. Il dolore ci ricorda che siamo vivi».
«La vita è qualcosa che ti dimentichi?»
Abbassa lo sguardo sulla birra e giocherella con il bordo dell’etichetta.
«Sono convinto che, da bambini, inizialmente sentiamo tutto. Il mondo intero è meraviglioso e magico. Ma crescendo ci abituano a credere che sia tutto ordinario, e che la magia esista solo nelle favole.

È una stronzata assoluta, ovviamente, ma così è».

Alla fine inizierai a sognare anche tu…mi sono divertita a leggerlo, per molti versi ero d’accordo con Eden e per altri con Max, un mix di sentimenti contrastanti. Come sapete non voglio dilungarmi troppo perché il bello delle recensioni secondo me è che ti facciano incuriosire e non ti anticipino nulla sulla
storia. Quindi leggetelo e lasciatevi trasportare, abbandonatevi per un po’ ai sogni e fatevi rapire dal romanticismo.

Buona lettura,Chiara

Recensioni Young Adult.

Ringraziamo di cuore tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!

Iscriviti GRATIS alla Newsletter